Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

SUPER 10, DOMANI LA SECONDA GIORNATA - ULTIME DALLE SEDI
SUPER 10, DOMANI LA SECONDA GIORNATA - ULTIME DALLE SEDI PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 18 September 2009 14:56
There are no translations available.

MARCATORI: GUIDA PILAT (VENEZIA), DOMANI PUO’ RAGGIUNGERE BOTHA

Roma – Torna in campo domani per il secondo turno di regular-season il Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10, dopo una giornata inaugurale all’insegna dell’equilibrio.

Questa sera alle 19.00 (differita raiSportPiù ore 23.00 e diretta in streaming web raisport.rai.it) sul prato del Monigo di Treviso i Campioni d’Italia della Benetton Treviso ospitano il Petrarca Padova nel derby numero centodiciassette, mentre domani alle ore 16.00 (aggiornamenti in real-time su federugby.it) si disputano le altre quattro gare del secondo round.

La Rugby Parma, capolista insieme alla Benetton Treviso, va in visita su uno dei campi tradizionalmente più ostici del massimo campionato, il “Battaglini” di Rovigo, storica casa dei bersaglieri rossoblù della Femi-CZ. Dopo il clamoroso pareggio esterno maturato nei minuti finali a Venezia la settimana scorsa, la squadra di Umberto Casellato non vuole deludere l’esigente pubblico di casa ma deve fare i conti con un Parma motivato, spronato dalle parole del DS Roberto Manghi, ma che deve fare a meno dei vari Alberto De Marchi, Tveraga, Gilberto Pavan, Rubini, Lewaravu e Favaro: “Andiamo a Rovigo per dimostrare che abbiamo la struttura per fare bene – commenta Manghi – sappiamo che il Battaglini è un campo molto difficile, ma se vogliamo crescere, dobbiamo riuscire a fornire una prova di maturità, riuscendo ad esprimere il nostro gioco senza perdere la concentrazione, nonostante il tifo del pubblico e l’agonismo che la squadra rossoblu mette in casa, per cercare di portare a casa noi i punti dell’incontro, punti che nella passata stagione abbiamo lasciato a loro”.

Archiviata la bella vittoria interna sull’MPS Viadana che una settimana fa ha celebrato nel migliore dei modi il ritorno del L’Aquila in Super 10, il club abruzzese affronta in trasferta il Plusvalore Gran Parma: la formazione titolare neroverde dovrebbe essere confermata per quattordici/quindicesimi. Previsto anche un cospicuo numero di tifosi al seguito per quella che il DT Massimo Mascioletti definisce una trasferta difficile, contro “un avversario molto impegnativo, che all’esordio in un campo difficile come quello di Padova ha giocato davvero bene. Dopo l’incontro vinto venerdì scorso, tutte le nostre avversarie ci affronteranno con grande impegno e aggressività. I ragazzi devono quindi continuare a giocare con l’atteggiamento giusto e con la consapevolezza di poter affrontare al meglio qualunque avversario”.
Il coach del Plusvalore, Ryan Mey, affronta l’esordio casalingo con Gerber all’apertura in coppia con il mediano di mischia azzurro Tito Tebaldi, mentre l’esperto De Marigny ritrova il proprio ruolo naturale di estremo.

Al “Tre Fontane” la Futura Park Rugby Roma di Carlo Pratichetti, dopo il 30-10 subito a Parma all’esordio, prova a ripartire con il piede giusto davanti al pubblico di casa, dove riceve la matricola Consiag I Cavalieri Prato a cui ieri il Giudice Sportivo ha inflitto quattro punti di penalità per aver schierato un atleta squalificato nella prima giornata contro Treviso. Infermieria affollata per il club capitolino, che deve rinunciare a Casasanta, Martino, Bernabò, Reyd, Boscolo, Cicchinelli e Rampa, oltre che a Scarnecchia operato ieri. “Stiamo preparando bene la partita, andremo ad incontrare una squadra che anche se è una neopromossa si è rinforzata moltissimo, ma sia chiaro il messaggio che chiunque pensi di venire sul nostro campo per portarsi via facilmente dei punti rimarrà deluso – ha detto l’allenatore bianconero Carlo Pratichetti - per domani conto molto anche sul sostegno del nostro pubblico che può essere determinante in gare come questa”.
I Cavalieri, dopo la positiva prova contro i Campioni d’Italia, vanificata dall’utilizzo dello squalificato Giacci, sono chiamati a cercare punti pesanti per ridurre da subito al minimo l’impatto della penalizzazione sulla propria classifica.

“Prima” stagionale tra le mura amiche contro il Casinò di Venezia, infine, anche per l’MPS Viadana uscita dalla sconfitta aquilana con qualche problema fisico che costringe coach Bernini a rinunciare a Johansson, Cox e Benatti, mentre rientra in terza linea il nazionale Josh Sole. “Siamo al 60% delle nostre potenzialità – ha dichiarato il tecnico dei mantovani – abbiamo cambiato strutture di gioco ed ho sempre detto che ci sarebbero voluti  tre o quattro mesi per vedere i frutti di questo lavoro. Sono contento dell’impegno visto in allenamento ed ho fiducia che  presto prenderemo confidenza con il gioco più aperto e veloce che chiedo. Con il Casinò di Venezia punteremo alla vittoria con bonus”. Il Casinò, dal canto suo, si affida a Corrado Pilat, in vetta alla classifica marcatori con 22 punti (con 1717 è il nono miglior realizzatore all-time del massimo campionato, e domani potrebbe raggiungere il grande Naas Botha all'ottavo posto dei migliori marcatori di sempre)

Queste le formazioni annunciate e le probabili formazioni per la seconda giornata del Campionato Italiano d’Eccellenza Super 10:

Roma, 18.09.09 – ore 16.00
Stadio “Tre Fontane”

FUTURA PARK RUGBY ROMA vs CONSIAG I CAVALIERI PRATO
Futura Park Rugby Roma (probabile formazione): Buso; Varani, Raineri (cap), Gauthier, Bernardi; Skeen, Toniolatti; Gagiano, Persico L., Saccardo; Aldridge, German; Rawson, D’Apice, De Gregori
a disposizione: Vignè-Donati, Patrizi, Pegoretti, Damiani, Murrazzani, Freschi, Valcastelli e Attura
All. Pratichetti C. 
Consiag I Cavalieri Prato (probabile formazione): Wakarua; Von Grumbkov, Mafi, Galante, Stanojevic; Burton, Villagra (cap); Purll, Petillo, Cristiano; Biagi, Treloar; Borsi, Giovanchelli, Poloni
a disposizione: Mattei, Goti, Beccaris, Lopez, Gori, Chiesa, Fronzoni, Stefani
All. De Rossi A./Gaetaniello Fabio
arb. Passacantando (L’Aquila)
g.d.l. Castagnoli (Livorno), Reale (Bari)
quarto uomo: Zucchi (Livorno)

Precedenti 2008/2009

Consiag I Cavalieri Prato in Serie A



Parma, 18.09.09 – ore 16.00
Stadio “XXV Aprile”

PLUSVALORE GRAN PARMA vs L’AQUILA RUGBY
Plusvalore Gran Parma (probabile formazione): De Marigny; Venditti, Orsi, Heymans, Castagnoli; Gerber, Tebaldi; Dunbar, Cattina, Barbieri; Vella, Foschi; Evans, Manici, Artal
a disposizione: Fazzari, Goegan, Buzaj, Pulli, Contini, Onori, Vezzosi, Cigarini, McCann
All. Mey
L’Aquila Rugby (probabile formazione): Manawatu; Paolucci, Rosa, Myring, Nitoglia L.; Fraser, Roccuzzo; Castany, Leonardi E., Zaffiri; Purdy, Vaggi; Bustos, Cerqua, Pietrosanti
a disposizione: Barbieri M., Gatti, Sacco, Cialone, Angeloni, Menè, Pallotta, Di Massimo, Bocchini, Carpente
All. De Marco/Cavallo
arb. Marrama (Padova)
g.d.l. Pasquin (Rovigo), Marchesin (San Donà)
quarto uomo: Zanette (Udine)

Precedenti 2008/2009
L’Aquila Rugby in Serie A



Viadana (MN), 18.09.09 – ore 16.00
Stadio “Luigi Zaffanella”

MPS VIADANA vs CASINO’ DI VENEZIA RUGBY
MPS Viadana (formazione annunciata): Clare; Robertson, Pratichetti M., Harvey, Pace; Hola, Canavosio; Sole, Birchall, Persico A.; Hohneck, Del Fava; Garcia J. Ferraro (cap), Milani
a disposizione: Santamaria, Redolfini, Quinnell G., Furno, Brancoli, Law, Sepe M., Cagna
All. Bernini
Casinò di Venezia Rugby: Ziegler; Stodart, Innocenti, M. Dallan, Fadalti; Pilat, Prati; Ursache, Paschini, Palmer; Baldo, Cazzola; McGovern, Pipi-tone, Levaggi

a disposizione: Previati, Cafaro, Ceglie, Ciochina, Boioli, Daupi, Duca, V. Candiago.
All. Innocenti
arb. Sironi (Colleferro)
g.d.l. Roscini (Milano), Corda (Parma)
quarto uomo: Armanini (Parma)

Precedenti 2008/2009

Casinò di Venezia vs MPS Viadana 13-18
MPS Viadana vs Casinò di Venezia 38-19


Rovigo, 18.09.09 – ore 16.00
Stadio “Mario Battaglini”

FEMI-CZ ROVIGO vs RUGBY PARMA
Femi-CZ Rovigo (formazione annunciata): Basson; Sartoretto, Pratichetti A., Pizarro, Bacchetti; Bustos, Legora; Abadie, Immelmann, Van der Merwe; Tumiati, Reato (cap); Ravalle, Mahoney, De Marchi An.
a disposizione: Boccalon, Damiano, Barion, Lubian Edoardo, Travagli, Pedrazzi, Lubian Lorenzo, Dolcetto
All. Casellato
Rugby Parma (probabile formazione): Thrower; Fiorani, Quartaroli, Pavan R., Mariani; Irving, Ireland; Vosawai (cap), Mannato, Minto; Vallejos Cinalli, Mandelli; Nebbett, Tejeda, Fontana.
a disposizione: Romano, Giazzon, Coletti, Pompa, Soffredini, Bricoli, Patelli, Iannone, Robuschi
All. Sgorlon/Mazzariol
arb. Mancini (Frascati)
g.d.l. Valbusa (Treviso), Guerrieri (Treviso)
quarto uomo: Pier’Antoni (Roma)

Precedenti 2008/2009
Overmach Cariparma vs Femi-CZ Rovigo 20-30
Femi-CZ Rovigo vs Overmach Cariparma 14-6



Classifica: Rugby Parma e Benetton Treviso punti 5; Petrarca Padova e L’Aquila punti 4; Femi-CZ Rovigo punti 3; Casinò di Venezia punti 2; MPS Viadana, Plusvalore Gran Parma punti 1; Futura Park Rugby Roma punti 0; Consiag I Cavalieri Prato* punti -4
*4 punti di penalizzazione



Classifica marcatori: Pilat (Casinò di Venezia Rugby) pt. 22; Mercier (Petrarca Padova) e Tebaldi (Plusvalore Gran Parma) pt. 19; Fraser (L’Aquila Rugby) pt. 14; Basson (Femi-CZ Rovigo) pt. 12; Law (MPS Viadana), Irving (Rugby Parma) e Venditti (Plusvalore Gran Parma) pt. 10


IL SUPER 10 ALLA RADIO
Radio Rai 1 – aggiornamenti in diretta con Paolo Pacitti dalle ore 16.00

IL SUPER 10 SUL WEB
Aggiornamenti in tempo reale su www.federugby.it

NOTA
Prima del calcio d’inizio di tutti gli incontri di Super 10, come da disposizione del Presidente del CONI Gianni Petrucci, verrà osservato un minuto di raccoglimento in memoria dei militari italiani morti questa mattina nell’attentato di Kabul.

 
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito