BENETTON ED EMILIA VINCONO IL 16ESIMO TORNEO PETTERNELLA PDF Stampa E-mail
Formazione
Martedì 02 Ottobre 2012 15:18

treviso_petternella12Benetton Treviso per la categoria seniores e la Selezione Emilia per la categoria under 16 si sono aggiudicate la 16esima edizione del torneo di rugby femminile seven “Mirko Petternella” disputatosi domenica scorsa allo stadio “Battaglini” di Rovigo.

“Grazie alle squadre che hanno partecipato, al comportamento corretto osservato da tutte, grazie a coloro che ci hanno aiutato a realizzare questa manifestazione e alle autorità che hanno presenziato  – ha detto Gisella Bellinello Quaglio, presidente de Le Rose Rovigo Rugby, comitato organizzatore del torneo – Si è confermato un bell’appuntamento, un momento di crescita e di aggregazione all’insegna dei valori del rugby. E’ per noi un onore, inoltre, aver avuto la partecipazione delle selezioni regionali che rappresentano la nostra speranza futura in vista delle Olimpiadi di Rio del 2016”.

Commossa Marina Petternella, moglie di Mirko: “Sono orgogliosa dell’importanza che ha assunto questo torneo dedicato a Mirko nel corso degli anni. Sono onorata del fatto che sia propedeutico alla crescita del movimento dato che vi partecipano molte giovanissime, futuro femminile del rugby italiano”.

“Buona la prestazione delle under 16, questa sarà un'esperienza che segnerà la loro vita di atlete.  – ha spiegato Maria Cristina Tonna, Coordinatore Attività Femminile Manager Nazionale Femminile Federazione Italiana Rugby - Mi ha fatto molto piacere vedere un bel torneo seniores. Entusiasmante la finale tra Treviso e Monza a cui vanno i miei complimenti per il gioco e lo spettacolo.  Ho trovato il discorso di Gisella Quaglio durante le premiazione molto toccante.
Gli applausi che ne sono seguiti lo hanno dimostrato: fare beneficenza in momenti di crisi come il nostro è coraggioso, da rugbisti. Ancora grazie a Gisella ed Enrica, e tutto il loro staff, che ogni anno fanno sentire tutti i presenti a casa: la loro passione per il rugby è veramente coinvolgente, e questo per le giovani soprattutto è assai positivo. Un abbraccio a Marina Petternella e una nota: vedere una frase della poesia di Mirko tatuata sul braccio di una giocatrice è stata un’emozione straordinaria”.

Nel corso delle premiazioni Gisella Bellinello Quaglio ha spiegato come il budget solitamente destinato ai doni, quest’anno sia stato devoluto ad una famiglia in difficoltà colpita dal terremoto e ad una associazione polesana che si occupa di bambini gravemente malati. A tutte le partecipanti è stato comunque consegnato un ricordo della giornata: un braccialetto di perline rosse e blu chiuse da due rose a loro volta rossoblù, simbolo del club organizzatore. Un ringraziamento particolare va, tra gli altri, agli arbitri che hanno gratuitamente operato durante l’intera giornata visto il fine benefico della manifestazione.

Grazie al Comune di Rovigo, alla Provincia di Rovigo, al Coni, al Civ, alla Fir, ad Asm, Rugby Frassinelle, a Fausto Forzato e alla Club House, medici, ambulanze e a tutti i volontari che hanno permesso la buona riuscita dell’evento.

Risultati selezioni Under 16
Lombardia – Campania: 26 – 0
Lazio – Emilia: 10 - 19
Veneto – Campania: 26 - 5
Emilia – Piemonte: 19 - 15
Lombardia - Veneto: 17-19
Lazio – Piemonte: 0 - 10

Finali
Sfida per il 5-6 posto: Lazio – Campania: 17-0
Sfida per il 3-4 posto: Lombardia – Piemonte: 10 - 10
Sfida per il 1-2 posto: Veneto – Emilia: 14 - 33
Classifica: Emilia, Veneto, Lombardia, Piemonte, Lazio, Campania.

Risultati squadre seniores
GIRONE 1
Klub Nada Split – Vicenza: 24 - 5
Cus Bologna – Monza Rugby: 0 - 45
Vicenza – Valsugana: 0 - 50
Klub Nada Split – Cus Bologna: 21 - 12
Monza Rugby – Valsugana: 14 - 12
Vicenza – Cus Bologna: 10 - 0
Klub Nada Split – Valsugana: 7 - 22
Vicenza – Monza: 0 - 40
Cus Bologna – Valsugana: 0 - 43
Rugby Club Nada Split – Monza Rugby: 22-0

GIRONE 2
Zark Mladost – Valpolicella: 19 -5
Colorno – Benetton Treviso: 14 - 19
Valpolicella – Parabiago: 15-10
Zark Mladost – Colorno; 0 - 22
Benetton Treviso – Parabiago: 41 -0
Valpolicella – Colorno: 0 - 52
Zark Mladost – Parabiago: 15 - 0
Valpolicella – Benetton Treviso: 0 - 48
Colorno – Parabiago: 47 -0
Zark Mladost – Benetton: 7 - 25

Finale: Benetton – Monza: 19 -12.

Classifica: Benetton Treviso, Monza, Valsugana Rugby, Rugby Colorno, Nada Split, Zark Mladost, Valpolicella, Vicenza, Bologna, Parabiago.

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

sviluppo15
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

Shop-fir-2019
regolamento-femminile

banner sitofederugby

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito