Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

TROFEO ECCELLENZA. LA FINALE SARA' RUGBY VIADANA - MANTOVANI LAZIO
TROFEO ECCELLENZA. LA FINALE SARA' RUGBY VIADANA - MANTOVANI LAZIO PDF Print E-mail
Campionati
Saturday, 19 January 2013 18:41
There are no translations available.

La finale del Trofeo Eccellenza sarà giocata tra Rugby Viadana e Mantovani Lazio. Più sofferto il risultato del big match tra Viadana e Petrarca Padova, vinto dai lombardi per 17-13. Al contrario la Mantovani Lazio aveva già in tasca il passaggio e nonostante ciò ha offerto una convincete prova a Reggio vincendo la gara con il risultato finale di 34-21. Diventa ininfluente ai fini della classifica il recupero che il petrarca Padova deve effettuare contro i Crociati Rfc.eccellenza logo

Obiettivo “finale Trofeo Eccellenza” raggiunto per il Rugby Viadana che ha avuto la meglio su un Petrarca Padova mai domo al termine di ottanta minuti molto tirati. Sfida intensa sotto il profilo fisico accentuata dall’abbondante neve caduta sullo Zaffanella per tutta la durata della sfida. Con questo successo i gialloneri chiudono imbattuti la fase a gironi della competizione e conquistano il diritto di giocarsi la finale il 24 Febbraio contro la vincente della Pool B, la Mantovani Lazio.

Una meta per parte ed i calci di Fenner per Viadana e Menniti-Ippolito per i patavini rappresentano lo score di un match che ha evidenziato il pragmatismo dei due schieramenti a discapito dello spettacolo. Soprattutto nel secondo tempo l’equilibrio l’ha fatta da padrone, ma i ragazzi di coach Rowland Phillips hanno concretizzato un leggero predominio territoriale che valso al termine la conquista della posta in palio.

La Lazio mette in campo una formazione giovane e nel primo tempo fatica ad avere la meglio su un Rugby Reggio più pesante in mischia. Dopo un parziale di 8-0 in favore dei laziali (meta di Lorenzini e piazzato di Gargiulo), i padroni di casa sono andati in meta due volte con Giovanni Scalvi (trasformazione di Fontanesi e Torri). Solo in chiusura di frazione Dionisi regalava alla Lazio la meta del 14-13 con il quale le formazioni andavano al riposo.  Secondo tempo dove il ritmo saliva e la Lazio andava in meta due volte con Fabiani abile a finalizzare il lavoro di tutto il pacchetto di mischia. Sul 27-14 la gara diventava divertente. Si giocavano tutti i palloni e al 72 era la volta di Varani ad andare in meta. Al 78, poi, il Rugby Reggio segnava la terza meta della giornata con Bigi.

Le Fiamme Oro Roma non hanno avuto alcun problema a vincere il match contro l’Aquila. Tutto nel primo tempo dove i romani vanno in meta quattro volte e chiudono sul  27-00 grazie alle segnature di Balsemin, de Gaspari, Vedrani e Forcucci. Tanti cambi nella ripresa e definitiva chiusura del match al 50 con la seconda meta della giornata di Balsemin.

Trofeo Eccellenza – Girone A – VI giornata – 20.01.13

Rugby Viadana v Petrarca Padova  17 – 14  (4-1)
M-Three San Donà v Crociati Rugby  17 – 13  (4-1)
 
Classifica:
Rugby Viadana punti 27; Petrarca Padova punti 16; M-Three San Donà punti 6; Crociati Rfc punti 5.
^ Petrarca Padova e Crociati Rfc una gara da recuperare.

Trofeo Eccellenza – Girone B – VI giornata – 20.01.13 – ore 15.00
Rugby Reggio v Mantovani Lazio  21 – 34  (0-5)
Fiamme Oro Roma v L’Aquila Rugby   32 – 00  (5-0)

Classifica:
Mantovani Lazio punti 26; Fiamme Oro Roma punti 22; L’Aquila Rugby punti 9;  Rugby Reggio 1.


I TABELLINI

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – Sabato 19 Gennaio 2013
Trofeo Eccellenza (Pool A), VI giornata
RUGBY VIADANA v PETRARCA PADOVA: 17-14 (8-3)

Marcatori: p.t. 4’ m. Albano, 9’ cp. Menniti-Ippolito, 22’ cp. Fenner; s.t. 7’ cp. Fenner, 10’ m. Bellini, 20’ cp. Fenner, 27’ cp Menniti-Ippolito, 35’ cp. Menniti-Ippolito, 41’ cp. Fenner
Rugby Viadana: Fenner; Robertson, G. Pavan, Pizarro, Albano; Apperley, Cowan; Padrò, Barbieri, Pascu; Monfrino (40’ pt Santi, Van Jaarsveld; Cagna (12’ st Gilding), Denti (cap) (12’ st. Santamaria), Cenedese.
all. Phillips

Petrarca Padova: Bellini; Faggiotto, Favaro, Sanchez, Morsellino; Menniti-Ippolito, Billot (11’ st Travagli); Sarto, Conforti (17’ st. Holmes), Bezzati (13’ st Targa); Berton (1’ st. Mathers), Tveraga; D’Agostino (34’ pt Mercanti), Damiano (9’ st Gega), Furia (5’ st. Novak).
all. Moretti

arb. Liperini (Livorno)
g.d.l. Laurenti e Zucchi
Cartellini:  33’ st Cenedese (Rugby Viadana) Mercanti (Petrarca Padova) 
Man of the match: Fenner
Calciatori: Fenner 4/7, (Rugby Viadana); Menniti-Ippolito  3/6  (Petrarca Padova)
Note: giornata fredda e nevosa, campo in buone condizioni. Spettatori 800.  All’inizio del match è stato osservato un minuto di silenzio per ricordare la prematura scomparsa di Renato D’Andrea già giocatore del Rugby Feltre, apprezzato arbitro, osservatore di eccellenza ed insignito con l’ovale d’oro al merito rugbystico.
Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 4; Petrarca Padova 1.


 


San Donà di Piave – Stadio “Mario e Romolo Pacifici” - sabato 19 gennaio ore 15,00

Trofeo Eccellenza VI giornata
M-THREE SAN DONA' vs CROCIATI PARMA  17 - 13   (10-6)

Marcatori: PT: 2' m. Flynn (5-0); 25' cp Gennari (5-3); 34' m. Kudin (10-3); 39' cp Gennari (10-6).  2T: 55' m. Bacchin G. tr. Mucelli (17-6), 65' m. Michel tr Violi (17-13)

M-Three San Donà: Cincotto (69' Bona), Cibin, Iovu, Flynn, Damo, Bacchin E. (50' Brussolo), Rorato (50' Mucelli), Molitika (56' Gerini), Birchall (50' Di Maggio), Bacchin G., Montani, Venturato, Filippetto (50' Zamparo),  Kudin (69' Vian), Zanusso M. (50' Cendron)    All: Jason Wright, Mauro Dal Sie

Crociati: Ferrini (41' Violi), Casalini (67' Magri), Alberghini, Castel, Gennari (41' Carritiello), Farolini, Michel, Dell'Acqua, Giovanelli (41' Goegan), Rimpelli, Pedrazzani, Bongiorni (41' Grassotti), Ferrari (41' Silvestri), Manghi (50' Ferraris), Singh (Negrotto).   All: Bordon

Arbitro: Roscini (Milano)
g.d.l.: Sorrentino (Milano), Borsetto (Varese)
Quarto uomo:

Cartellini: gialli: 45' Venturato (San Donà)
Man of the Match: Kudin Amar
Calciatori: Bacchin (SD) 0/2, Mucelli (SD) 1/1, Gennari (CR) 2/2, Violi (CR) 1/1
Note: Campo pesante, spettatori 300
Punti conquistati in classifica: San Donà  4 –  Crociati 1


 


Reggio Emilia “Impianto sportivo Crocetta Canalina” – sabato 19 gennaio 2013
REGGIO RUGBY – MANTOVANI LAZIO      21 – 34      (14-13)

Marcatori : p.t. 6’ meta Lorenzini ( 0- 5 ) , 24’ cp. Gargiullo ( Lazio ) ( 0- 8 ) , 28’ meta Scalvi G. ( Reggio ) tr. Fontanesi ( 7- 8 ) , 33’ meta Scalvi G. ( Reggio ) tr. Torri ( 14 – 8 ) , 40’ meta Dionisi ( Lazio ) ( 14 – 13 ) ; s.t. 45’ meta Fabiani ( Lazio ) tr. Giangrande ( 14 – 20 ) , 60’ meta Fabiani ( Lazio ) tr. Gentile ( 14 – 27 ) , 72’ meta Varani ( Lazio ) tr. Gentile ( 14 – 34 ) , 78’ meta Bigi ( Reggio ) tr. Silva ( 21 – 34 )

Reggio Rugby: Castagnoli, Grassi (64 Maramotti), Carbone (15 Fontanesi), Silva, Russotto, Torri, Daupi (58 Cigarini), De Bruin, Borciani (44 Maccagnani), Torlai, Delendati, Caselli (72 Ferrari), Fiume (41 Lanfredi), Scalvi G. (41 Bigi), Lanzano  (41 Fontana).  a disposizione : Fontana , Bigi , Lanfredi , Maccagnani  , Ferrari , Cigarini , Fontanesi  ,Maramotti   Allenatore : Alessandro Ghini

Mantovani Lazio : Giangrande (54 Rota ), Sepe  (65 Riccioli ), Lo Sasso, Varriale, Giancarlini, Gargiullo, Dionisi, Filippucci, Bonavolontà (46’ Gentile), Nitoglia (67 Varani), Keogh, Nardi (41 Colabianchi ),  Pepoli (41 Young) , Lorenzini (65 Ricci), Panico (41 Fabiani).   a disposizione : Young , Fabiani , Colabianchi , Riccioli , Varani , Rota , Gentile , Ricci   Allenatore : Jimenez Victor

Arbitro : Rossi ( Piacenza )
G.d.l :  Gobbi ( Piacenza ) , Tavelli ( Piacenza )
Quarto uomo : non presente
Cartellini : s.t. 52’ cartellino giallo De Bruin ( Reggio )
Man of the match : Torlai ( Reggio )

Calciatori : Gargiullo ( Lazio ) c.p. 1/2 , tr. 0/2 ; Giangrande ( Lazio ) tr. 1/1 ; Gentile ( Lazio )
tr. 2/2

Note :  la gara è stata disputata sul campo sintetico causa indisponibilità per neve del tappeto erboso , giornata fredda con neve caduta per tutta la durata della gara , spettatori 200 circa

Punti conquistati in classifica: Lazio 5 , Reggio 0


Roma, sabato 19 gennaio 2013 – Caserma “S. Gelsomini” 
Trofeo Eccellenza, VI giornata
FIAMME ORO RUGBY VS L’AQUILA RUGBY 1936 (32 – 0)

 Marcatori: primo tempo: 6’ m Balsemin (5-0); 9’ cp Canna (8-0); 18’ m De Gaspari (13-0); 21’ m Vedrani tr Canna (20-0); 31’ m Forcucci tr Canna (27-0). Secondo tempo: 10’ m Balsemin (32-0)
 Fiamme Oro Rugby: Boarato (12’ st Mariani), De Gaspari, Massaro, Forcucci, Valcastelli, Canna (1’ st Calandro), Marinaro (1’ st Vassallo), Pellegrinelli, Vedrani (24’ st Duca), Balsemin (12’ st Frezza), Mammana, Cazzola, Di Stefano, Vicerè (12’ st Moscarda), Gentili (1’ st Suaria).  A disp: Galluppi.   All: Presutti.

 L’Aquila Rugby 1936: Sebastiani (1’ st Falsaperla M.), Robinson, Cocagi, Del Pinto (12’ st Lorenzetti), Di Massimo, Falsaperla L., Callori (17’ st Santavicca), Zaffiri (12’ st Turner), Ceccarelli, Cialone, Vaggi, Fiore, Cafaro, Conti, Colaiuda (20’ st Milani).   A disp: Sobrizi, Wilson, Cocchiaro.    All. Lorenzetti
 Arbitro: Spadoni (Padova)
 Note: Cartellini: espulsione temporanea per De Gaspari (FFOO) al 25’ st; per Turner (AQ) al 34’ st.
Calciatori: Canna 3/5; Calandro 0/1(FFOO); Falsaperla L. 0/1 (AQ)
Man of the Match: Giuseppe Di Stefano (FFOO)
Punti in classifica: FFOO 5, L’Aquila 0
Note: giornata fredda; spettatori: 350 circa.

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14

ticketing2018

shop-fir-2018

banner live TOP12 neg

banner sitofederugby

banner_pdf

eccellenza_news

european rugby14

challenge cup

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito