Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

TROFEO ECCELLENZA. LA FINALE SARA' TRA VEA FEMI CZ ROVIGO E FIAMME ORO ROMA
TROFEO ECCELLENZA. LA FINALE SARA' TRA VEA FEMI CZ ROVIGO E FIAMME ORO ROMA PDF Print E-mail
Campionati
Sunday, 12 January 2014 18:24
There are no translations available.

eccellenza logoLa finale del trofeo Eccellenza sarà giocata tra Vea Femi Cz Rovigo Delta e Fiamme oro Roma.
Con un turno di anticipo le due formazioni si sono aggiudicate la finale. Più difficile sulla carta era il  turno del Vea Femi Cz che doveva difendere il primato in casa del Petrarca Padova. Gara gestita dal Rovigo che al 5 della ripresa era in vantaggio per 22-8 con doppia meta di  Ferro ed una meta di punizione e 7 punti dal piede di Bergamasco. Il Petrarca era partito bene tenendo testa fino alla mezz’ora del primo tempo andando in vantaggio per 8-0 con un piazzato di Menniti-Ippolito e la meta di Bettin. Al 58, poi, era Jordaan a ridurre il divario nello score (15-22), ma il Rovigo non mollava e metteva al sicuro la gara con una difesa solida.

A Roma le Fiamme Oro Roma non hanno avuto nessun problema a battere la Unione Rugby Capitolina e passare in finale. Lo score alla fine è stato di 42-12 con quattro mete (Massaro, Marazzi, Andreucci e Canna) e 19 punti dal piede di Calandro.

 

Trofeo Eccellenza – Girone A – V giornata – 12 Gennaio 2014 – ore 15.00
M-Three San Donà v Rugby Reggio,  33 – 00  (5-0)
Petrarca Padova v Vea-FemiCZ Rovigo Delta,  15 – 22  (1-4)

Classifica:
Vea-Femi Cz Rovigo punti 24;  Petrarca Padova punti 17;  M-Three San Donà punti 11 Rugby Reggio punti 0.

Prossimo Turno  18/19 Gennaio 2014
Petrarca Padova - M-Three San Donà; Rugby Reggio -  Vea Femi Cz Rovigo.

  Trofeo Eccellenza – Girone B – V giornata – 12 Gennaio 2014  – ore 15.00

Fiamme Oro Roma v Unione Rugby Capitolina  42 – 13  (5-0)

Classifica:
Fiamme Oro Roma punti 16;  IMA Lazio Rugby punti 9; Unione Rugby Capitolina punti 0.

Prossimo Turno  18/19 Gennaio 2014
IMA LAZIO Rugby - Unione Rugby Capitolina. Riposa:  Fiamme Oro Roma. Riposa:


I TABELLINI
San Donà di Piave, Stadio “Mario e Romolo Pacifici” – domenica 12 gennaio
Trofeo Eccellenza, V giornata
M-THREE RUGBY SAN DONÀ V RUGBY REGGIO 33-0 (21-0)

Marcatori: p.t. 6’ meta Flynn tr. Dotta (7-0); 33’ meta Kudin tr. Dotta (14-0); 40’ meta Kudin tr. Dotta (21-0); s.t. 53’ meta Florian (26-0); 75’ meta Bacchin tr Cincotto (33-0)

M-Three Rugby San Donà: Cincotto, Florian, Flynn, Iovu (58’ Cibin), Damo, Dotta (58’ Taumata), Pelloia, Pellegrini, Birchall (cap), Vian Gianmarco (49’ Bacchin), Erasmus (75’ Di Maggio), Masarin, Pesce (65’ Filippetto), Kudin (49’ Chalonec), Zanusso M. (9’-19’Zanusso L.) (65’ Zanusso L.).  all. Wright/Dal Sie

Rugby Reggio: Koteczky, Grassi (41’ Torlai), Canali (75’ Martino), Bernini, Russotto, Torri (70’ Bricoli), Taddei, Mannato (cap) (68’ Fontana), Maccagnani (48’ – 58’ Bergonzini), Vaki (41’ Rimpelli), Delendati, Caselli, Fiume (Lanfredi), Goti (62’ Bergonzini), Lanzano .  all.  Ghini

Arbitro: Sgardiolo (Rovigo)
g.d.l.  Bellinato (Treviso), Lorenzetto (Treviso);
Cartellini: 30’ giallo Russot (Rugby Reggio); 45’ giallo Lanzano (Rugby Reggio) 65’ giallo Erasmus (M-Three San Donà);
Man of the match: Pelloia (M-Three San Donà)
Calciatori: Dotta (M-Three San Donà) 3/4; Cincotto (M-Three San Donà) 1/1;
Note: giornata nebbiosa, umida, campo in  difficili condizioni. 300 spettatori allo Stadio Pacifici.
Punti conquistati in classifica: M-Three Rugby San Donà 5; Rugby Reggio 0

Padova, Stadio del Plebiscito – Domenica 12 gennaio 2014
PETRARCA PADOVA vs VEA FEMI CZ ROVIGO  15-22 (8-15)

Marcatori:     p.t. : 4’cp Menniti-Ippolito (3-0); 21’m Bettin (8-0); 28’ m Ferro (8-5); 34’ cp Bergamasco (8-8); 41’ m tecnica tr Bergamasco (8-15); s.t. 5’ m Ferro tr Bergamasco (8-22); 18’ m Jordaan tr Menniti – Ippolito (15-22);

PETRARCA PADOVA: Jordaan (21’ st Marcato); Innocenti,Favaro, Bettin, Rossi; Menniti-Ippolito (30’ st Cerioni), Francescato (30’ st Soffiato); Zago, Sarto (3’ st Conforti), Targa (cap); Middleton, Tveraga; Staibano, Ragazzi (3’ st Delfino), Novak (10’ st Acosta).    A disposizione non entrati:  Cecchinato, Mainardi.   All. Moretti/Salvan

VEA FEMI CZ ROVIGO: Basson (12’ st Ragusi); Bortolussi, Menon, Bergamasco, Ngawini; Rodriguez, Frati 17’ st Calabrese); Ferro (26’ st De Marchi), Lubian E., Folla (23’ st Ruffolo); Boggiani, Maran; Roan ( 23’ st Pozzi), Mahoney (10’ st Balboni), Quaglio (23’ st Borsi).    A disposizione non entrato: Mc Cann.   All. Frati/De Rossi

Arbitro: Passacantando (AQ)
g.d.l.  Borsetto e Sorrentino.
Cartellini: 34’pt Francescato (Petrarca Padova); 39’ pt Lubian E. (Vea femi CZ Rovigo); 39’ pt Staibano (Petrarca Padova); 40’ pt Middleton (Petrarca Padova);
Calciatori: Menniti – Ippolito (Petrarca Padova) tr 1/2; Bergamasco (Vea Femi CZ Rovigo) cp 1/3, tr 2/3; Basson (Vea Femi CZ Rovigo) cp 0/1  
Note: giornata leggermente velata, temperatura gradevole, campo in buone condizioni, 3.870 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 1  Vea Femi CZ Rovigo 4

Roma, Caserma “S. Gelsomini” – Domenica 12 gennaio 2014, ore 15.00
FIAMME ORO RUGBY V UNIONE RUGBY CAPITOLINA 42-13 (P.T. 28-6)

 Marcatori: 5’ cp Calandro (3-0); 14’ cp Calandro (6-0); 24’ cp Calandro (9-0); 26’ cp Buscema (9-3); 28’ m Massaro tr Calandro (16-3); 32’ cp Buscema (16-6); 35’ m Marazzi tr Calandro (23-6); 38’ cp Calandro (26-6); 50’ m Conti tr Buscema (26-13); 58’ cp Calandro (29-13); 65’ m Andreucci (34-13); 69’ m Canna (39-13); 83’ cp Canna (42-13)

 Fiamme Oro Rugby : Sapuppo (18’ Canna), De Gaspari, Di Massimo, Massaro, Bacchetti (47’ Andreucci), Calandro, Marinaro, Marazzi, Balsemin, Favaro (61’ Amenta), Cazzola, Mammana (55’ Sutto), Di Stefano (55’ Pettinari), Cerqua (55’ Vicerè), Naka (43’ Cocivera).  A disp.: Benetti.   All.: Presutti

 Unione Rugby Capitolina: Cesari (66’ Falsaperla), Mascagni, Iacolucci, Scalzo (63’ Rota), Recchi, Buscema, Vannini (51’ Rebecchini B.), Conti, Menichella (25’ Frezza), Bitetti (51’ Ricci), Martire, Scoccini, Orabona (58’ Tron), Rampa (58’ Polioni), Bianchi (41’ Marsella).   All.: Caffaratti

 Arbitro: Andrea Belvedere (Roma) 
Man of the match: Calandro
Calciatori: Fiamme: Calandro 7/10 (dp 0/1 cp 5/5 tr 2/4); Canna 1/1 (cp 1/1). URC: Buscema 3/4 ( dp 0/1 cp 2/2 tr 1/1)
Note: 350 spettatori. Man of the match premiato dal professor Franco Ascantini.
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5, Unione Rugby Capitolina 0

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14

ticketing2018

shop-fir-2018

banner live TOP12 neg

banner sitofederugby

banner_pdf

eccellenza_news

european rugby14

challenge cup

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito