ECCELLENZA, NEL WEEK-END IL NOME DELLE DUE FINALISTE PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 23 Maggio 2014 15:48

10294288 813956038615433 7960846348308411540 nSABATO CALVISANO v VIADANA, DOMENICA ROVIGO v MOGLIANO

DOPPIO APPUNTAMENTO IN DIRETTA RAI SPORT 1, CALCI D’INIZIO ALLE ORE 16

Roma – Sarà il derby lombardo di ritorno tra Cammi Calvisano e Rugby Viadana, domani alle 16 in diretta Rai Sport 1, a dare un nome alla prima finalista del Campionato Italiano d’Eccellenza 2014: si riparte dal 19-30 con cui i provinciali bresciani, la settimana scorsa, hanno espugnato lo “Zaffanella” apponendo una seria ipoteca sulla qualificazione alla Finale del 31 maggio, anche se una meta nel finale del mediano di mischia viadanese Bronzini ha tenuto vive le speranze di Pizarro e compagni di ribaltare il risultato nella gara di domani pomeriggio.

Un’impresa nell’impresa per Viadana, che non solo dovrà cercare di strappare i cinque punti in casa della miglior difesa del campionato, ma dovrà farlo con un pack ampiamente rimaneggiato dopo gli infortuni della gara d’andata mentre il tecnico livornese del Cammi Calvisano Gianluca Guidi sembra intenzionato a riproporre in larghissima parte la stessa squadra che ha centrato il successo la scorsa settimana.

 

Il gallese Phillips, tecnico dei mantovani, vuole crederci e sprona i suoi, pur consapevole delle difficoltà: “Calvisano ci si va per vincere punto e basta. Poi faremo i calcoli per vedere se avremo conquistato la finale, ma il nostro obiettivo è quello di portare a casa la partita. Il Cammi è probabilmente la squadra più forte e quindi l’ostacolo è importante, ma torno a ripetere, questo gruppo ha la confidenza per andare là e vincere”, mentre Gianluca Guidi non vuole sentire già in tasca il passaggio del turno: “Sarà una gara dura, contro un avversario che ha sempre saputo impensierirci molto in questa stagione. Sarebbe un grave errore approcciare la gara sottovalutando Viadana. E’ una semifinale, una gara decisiva, Calvisano deve farsi trovare pronto come ha sempre fatto quest’anno”.

Domenica, sempre alle 16 su Rai Sport 1, tocca al Veneto scegliere la propria finalista tra la Vea-FemiCZ Rovigo ed i Campioni in carica del Marchiol Mogliano, chiamati a passare al “Battaglini” con almeno quattro punti di vantaggio per proseguire sino all’ultimo round stagionale la difesa del titolo conquistato l’anno scorso contro I Cavalieri Prato e Franco Properzi, coach moglianese, è ben lontano dal gettare la spugna: "Ci apprestiamo a giocare questa seconda semifinale partendo con uno svantaggio di 3 a 0. La squadra è pronta e motivata per recuperare questi 3 punti. In settimana abbiamo lavorato sui problemi avuti: punizioni, piazzati ed intercetti... Giocare al Battaglini una semifinale con la cornice di pubblico che lo contraddistingue è un onore e privilegio. Cercheremo di fare un bel gioco aperto nei limiti che l'avversario ci concederà, per celebrare questa splendida giornata in un campo storico per il rugby italiano".

Andrea De Rossi e Filippo Frati, tecnici dei Bersaglieri, scelgono la sintesi: “Si è parlato anche troppo di questa partita in settimana. Vogliamo vincere davanti al nostro pubblico e non vediamo l'ora che arrivi domenica. Giocheremo per vincere” sintetizzano i tecnici dei Bersaglieri.

ULTIME DALLE SEDI

Calvisano (BS), Peroni Stadium “San Michele” – sabato 24 maggio, ore 16.00

Eccellenza, semifinali ritorno  - diretta Rai Sport 1

Cammi Calvisano v Rugby Viadana

Cammi Calvisano: De Jager; Bergamo, Vilk, Castello, Visentin; Haimona, Griffen (cap); Steyn, Zdrilich, Belardo; Beccaris, Cavalieri; Romano, Ferraro, Lovotti

a disposizione: Panico, Hehea, Gavazzi, Andreotti, Violi Marcello, Chiesa, Canavosio, Costanzo

all. Guidi

Rugby Viadana: Gennari; Robertson, Pizarro (cap), Sanchez, Sintich; Keanu Apperley, Bronzini; Padrò, Moreschi, Du Plessis; Pascu, Barbieri; Cagna, Antonio Denti, Marchini

a disposizione: Gatti, Manghi, Greco, Minari, Manuini, Travagli, Amadasi, Pavan G.

all. Phillips

arb. Vivarini (Padova)

g.d.l. Liperini (Livorno), Boaretto (Rovigo)

quarto uomo: Laurenti (Bologna)

TMO: Damasco (Napoli)

Citing Commisioner: Marrama (Padova)

andata: Rugby Viadana v Cammi Calvisano 19-30 (0-4)


Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – domenica 25 maggio, ore 16.00

Eccellenza, semifinali ritorno – diretta Rai Sport 1

Vea-FemiCZ Rovigo v Marchiol Mogliano

Vea-FemiCZ Rovigo: Basson; Ragusi, McCann, Van Niekerk, Ngawini; Rodriguez, Frati; De Marchi, Lubian E., Ruffolo; Montauriol, Boggiani; Roan, Mahoney (cap), Quaglio

a disposizione: Manghi, Borsi, Pozzi, Maran, Folla, Bortolussi, Menon, Bergamasco Mi.

all. De Rossi/Frati

Marchiol Mogliano: Galon; Onori, Ceccato E., Bacchin, Benvenuti; Padovani, Endrizzi; Halvorsen, Swanepoel, Barbini; Lazzaroni, Bocchi; Ceglie, Costa-Repetto, Ceccato A. (cap)

a disposizione: Gianesini, Ferrari, Meggetto, Maso, Candiago E., Lucchese, Cornwell, Boni

all. Properzi

arb. Falzone (Padova)

g.d.l. Blessano (Treviso), Navarra (Udine)

quarto uomo: Brescacin (Treviso)

TMO: Damasco (Napoli)

Citing Commisioner: Carra (Modena)

andata: Marchiol Mogliano v Vea-FemiCZ Rovigo 19-22 (1-4)

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

covid-faq-fir

allenati-con-fir

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito