WORLD RUGBY JUNIOR CHAMPIONSHIP, IL CALENDARIO DI “ITALIA 2015” PDF Stampa E-mail
Mondiali U20
Martedì 25 Novembre 2014 14:57

 

U20CHAMP MARK positive 72ppiSI PARTE IL 2 GIUGNO A PARMA E CALVISANO, FINALE A CREMONA IL 20 GIUGNO

Dublino – World Rugby e la Federazione Italiana Rugby hanno ufficializzato oggi il calendario del World Rugby Junior Championship “Italia 2015”, il Mondiale U20 in calendario dal 2 al 20 giugno a Calvisano, Parma e Viadana, con Cremona che ospiterà allo “Zini” la Finale che incoronerà la Nazionale Campione del Mondo Juniores.

La formula prevede, tanto nella fase a gironi che per le fasi finali, sei incontri per ciascuna delle cinque giornate di gara divisi su due campi, con calci d’inizio fissati alle 16.30, alle 18.30 ed alle 20.30 con la possibilità per il pubblico di passare sugli spalti un’intera giornata assistendo alle sfide tra le future stelle del rugby internazionale.

Nelle tre giornate della fase a gironi (2, 6 e 10 giugno) verranno toccate le sedi di Parma, Viadana e Calvisano, mentre le due cittadine lombarde ospiteranno ciascuna tre degli incontri del turno di semifinale del 15 giugno.

L’Inghilterra, Campione in carica, debutterà a Calvisano contro il neopromosso Giappone al “San Michele” di Calvisano il 2 giugno alle 18.30, lanciando la sfida delle 20.30 tra gli Azzurrini di Alessandro Troncon ed il Sudafrica, finalista della passata edizione in Nuova Zelanda mentre Parma, nella stessa giornata, ospiterà i Baby Blacks neozelandesi nel loro debutto contro la Scozia (ore 20.30) allo Stadio “XXV Aprile”.

Il 20 giugno, nella giornata che assegnerà il titolo di campione del mondo U20 e determinerà tutti i piazzamenti finali, Cremona sarà per un giorno al centro del panorama rugbistico internazionale ospitando la Finale per il titolo, la finale per la medaglia di bronzo ed il play-off per la quinta posizione mentre a Calvisano andranno in scena i tre play-off che determineranno la settima, la nona e l’undicesima piazza, con la squadra dodicesima classificata che retrocederà per la stagione successiva nel World Rugby Junior Trophy.

Bernard Lapasset, Presidente di World Rugby, ha dichiarato: “E’ fantastico riportare in Italia il Mondiale U20 dopo un’edizione di grande successo come quella del 2011. Il calendario offre alcuni grandi match che permetteranno di vedere in azione le future stelle del nostro sport in un anno molto importante per il rugby. Dal 2008 ad oggi oltre 300 giocatori hanno esordito sulla scena internazionale assoluta dopo aver preso parte al Mondiale U20 e sono sicuro che altri ancora arriveranno dopo questa competizione”.

Siamo sicuri si tratti di un calendario entusiasmante – ha dichiarato Tullio Rosolen, direttore del torneo per conto di FIR – che permetterà a tutte le città coinvolte nel Mondiale di ospitare partite di altissimo livello. Nella fase a gironi la Nuova Zelanda, da sempre motivo di attrattiva per il pubblico del nostro Paese, disputerà un incontro in ciascuna delle sedi, l’Inghilterra si dividerà tra Calvisano e Viadana, il Sudafrica sarà a Calvisano e Parma così come la nostra Nazionale U20: le principali pretendenti al titolo ed i nostri Azzurrini, dunque, garantiranno una copertura completa del territorio che ospita la competizione, contribuendo a rafforzare il legame e l’interesse nel torneo da parte del pubblico”.   

 

Pool A: Inghilterra, Francia, Galles, Giappone

Pool B: Sudafrica, Australia, Samoa, Italia

Pool C: Nuova Zelanda, Irlanda, Argentina, Scozia

Prima giornata – 2 giugno 2015

Parma, Stadio “XXV Aprile”

ore 16.30 Irlanda v Argentina

ore 18.30 Australia v Samoa

ore 20.30 Nuova Zelanda v Scozia

Calvisano, Stadio “San Michele”

ore 16.30 Francia v Galles

ore 18.30 Inghilterra v Giappone

ore 20.30 Sudafrica v Italia

Seconda giornata – 6 giugno 2015

Parma, Stadio “XXV Aprile”

ore 16.30 Francia v Giappone

ore 18.30 Sudafrica v Samoa

ore 20.30 Australia v Italia

Calvisano, Stadio “San Michele”

ore 16.30 Irlanda v Scozia

ore 18.30 Nuova Zelanda v Argentina

ore 20.30 Inghilterra v Galles

Terza giornata – 10 giugno 2015

Calvisano, Stadio “San Michele”

ore 16.30 Argentina v Scozia

ore 18.30 Samoa v Italia

ore 20.30 Sudafrica v Australia

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella”

Inghilterra v Francia

Galles v Giappone

Nuova Zelanda v Irlanda

Nota: a conclusione della fase a gironi, le squadre verranno inserite nel tabellone di semifinale in base al piazzamento ottenuto. Il calendario delle semifinali:

Semifinali – 15 giugno 2015

Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella”

ore 16.30 10° classificata v 11° classificata

ore 18.30 9° classificata v 12° classificata

ore 20.30 6° classificata v 7° classificata

Calvisano, Stadio “San Michele”

ore 16.30 5° classificata v 8° classificata

ore 18.30 2° classificata v 3° classificata

ore 20.30 1° classificata v 4° classificata

Finali – 20 giugno 2015

Calvisano, Stadio “San Michele”

ore 16.30 Finale 11°-12° posto

ore 18.30 Finale 9°-10° posto

ore 20.30 Finale 7°-8° posto

Cremona, Stadio “Zini”

ore 16.30 Finale 5°-6° posto

ore 18.30 Finale 3°-4° posto

ore 20.30 Finale Titolo

 

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito