ECCELLENZA. RISULTATI NONA GIORNATA. PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 10 Gennaio 2015 18:16

eccellenza logoIl Marchiol Mogliano supera le Fiamme Oro Roma per 31-21, mentre il Femi Cz Rovigo non ha difficoltà a fare il bonus contro i Cavalieri Prato battuti per 54-7.

Il sabato della nona giornata dell’Eccellenza proponeva due match. A Roma la partita più interessante. Il Marchiol Mogliano  mostra tutto il suo spessore tecnico e centra la settima vittoria stagionale. Gara tutta in mano ai veneti che al 6’ andavano in meta con Pavan che replicava ad un piazzato di Benetti al 3’. Al 27’ era Filippucci (Mogliano) ad arrotondare lo score con una  meta di abilità. Il primo tempo finiva 9-20 per i veneti con altri due piazzati di Benetti (38’ e 40’). Nella ripresa un calo di concentrazione ed alcuni falli in mischia del Marchiol  hanno permesso alle Fiamme oro Roma di portarsi sotto al punteggio fino al 18-20 grazie alla precisione del piede di Benetti. Ma gli ultimi 10 minuti erano di nuovo in mano al Mogliano che segnava 11 punti per il definitivo 21-31.

A Prato, invece, il Femi-Cz Rovigo  non ha avuto difficoltà a battere I Cavalieri Prato. Finisce 54-7 con doppia segnatura di Van Nieker e e Ngawini, ed una meta ciascuno Zanini, Ruffolo, Riedo e Quaglio. Per il Prato meta di Cemicetti allo scadere.

Domani il resto della giornata con il derby tra  Cammi Calvisano – Rugby Viadana e Lafert San Donà – Ima Pol. Lazio (Diretta Rai Sport 1 ore 15.00).

Eccellenza, IX^ Giornata – 10/11  Gennaio 2015

R. C. I Cavalieri Prato – Femi-Cz Rugby Rovigo Delta,  07 – 54  (0-5)
Fiamme Oro Rugby Roma – Marchiol Rugby Mogliano, 21 – 31 (0-4)

domenica 11 gennaio 2015.
Lafert Rugby San Donà – Ima Pol. Lazio Rugby 1927, (diretta Rai Sport 1)
Cammi Rugby Calvisano – Rugby Viadana,
Petrarca Rugby Padova – L’Aquila Rugby Club,  

Classifica: Marchiol Mogliano punti 35; Femi-Cz Rugby Rovigo punti 32; Cammi Rugby Calvisano punti 31; Fiamme Oro Roma e Rugby Viadana punti 24; Lafert San Donà punti 21; Petrarca Rugby Padova punti 17; Ima Lazio Rugby punti 15; L’Aquila Rugby Club punti 5; R.C. I Cavalieri Prato punti 0.

Prossimo Turno 31 gennaio – 1 febbraio 2015
Ima Lazio Rugby – Rugby Viadana; Lafert San Donà – Marchiol Mogliano; Cammi Rugby Calvisano – L’Aquila Rugby Club; Petrarca Rugby padova – Femi Cz Rovigo Rugby; R.C. I Cavalieri Prato – Fiamem Oro Roma.

 

I TABELLINI.

Roma, caserma “S. Gelsomini”, 10 gennaio 2015
9^ giornata Campionato nazionale di Eccellenza 2014-2015
FIAMME ORO RUGBY vs MARCHIOL MOGLIANO  21-31 (9-20)

Marcatori: 3’ cp Benetti (3-0), 6’ m. Pavan tr Barraud (3-7), 16 cp Barraud (3-10), 27’ m. Filippucci tr Barraud (3-17), 32’ cp Barraud (3-20), 38’ cp Benetti (6-20), 41’ cp Benetti (9-20), 42’ cp Benetti (12-20), 48’ cp Benetti (15-20), 67’ cp Benetti (18-20), 70’ cp Barraud (18-23), 72’ m. Filippucci (18-28), 77’ cp Benetti (21-28), 79’ cp Barraud (21-31)

Fiamme Oro Rugby: Barion, Sepe, Anderson, Massaro (cap), Bacchetti (58’ Marinaro), Canna, Benetti, Amenta (62’ Cazzola A.), Balsemin, Marazzi (47’ Zitelli), Sutto, Cazzola F., Pettinari (41’ Ceglie), Vicerè (v cap) (41’ Cerqua), Naka (41’ Cocivera).  all. Pasquale Presutti

 Marchiol Mogliano: Van Zyl, Onori, Benvenuti, Boni, Pavan (62’ Guarducci), Barraud, Semenzato (58’Endrizzi), Halvorsen, Saccardo, Filippucci, Cicchinelli, Bocchi (v cap) (47’ Van Vuren), Rouyet (30’ Appiah – 47’ Rouyet), Gega (47’ Gatto), Ceccato A. (cap).   All. Franco Properzi

 Arbitro: Damasco (Ferrara)
Gdl: Pierantoni e Meconi
4° uomo: Romani 

Cartellini: 22’ Amenta (FFOO)
Man of the match: Aristide Barraud

Calciatori:
Fiamme Oro: Benetti 7/9 (cp 7/9);  Mogliano: Barraud 6/8 (cp 4/6, tr 2/2)
Punti conquistati: Fiamme Oro 0, Mogliano 4
Note: Spettatori circa 650, man of the match premiato dal prefetto Vincenzo Panico, capo della segreteria del Dipartimento della pubblica sicurezza

 

 Prato, Stadio "Chersoni" - sabato 10 gennaio 2015

Eccellenza, IX giornata
R. C. I CAVALIERI PRATO vs FEMI-CZ RUGBY ROVIGO DELTA 7-54

Marcatori: p.t. 13' m. Van Niekerk tr. Basson (0-7), 20' m. Zanini tr. Basson (0-14), 28' m. Van Niekerk tr. Basson (0-21), 33' m. Ngawini tr. Basson (0-28); s.t. 8' m. Ruffolo tr. Basson (0-35), 15' m. Riedo tr. Basson (0-42), 18' m. Nagwini tr. Basson (0-49), 24' m. Quaglio non tr. (0-54), 40' m. Cemicetti tr. Biffi (7-54).

R. C. I Cavalieri Prato: Roveda, Gobbi (24' st. Bernardo), Preti, Heymans (7' st. Biancaniello), Dublino (22' st. Muyodi), Biffi, Ciaurro (16' st. Sportolari), Petillo (cap), Celerino (17' st. Marchetto) (23' st. Datola), Mhadbhi (6' pt. Vaschi), Pierini, Cemicetti, Bigoni, Marchetto (7' st. Datola), Hazana (20' Halushka). all. Moreno

Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Basson; Lubian L. (15' st. Pavanello), Majstorovic  (9' st. Menon), Van Niekerk, Ngawini, Farolini, Bronzini, De Marchi (14' st. Lubian E.), Ruffolo (19' st. Caffini), Zanini, Riedo, Maran, Gajion (27' st. Ravalle), Mahoney (cap) (18' st. Manghi), Balboni (15' st. Quaglio). A disposizione: Frati all. Frati

arb.: Vivarini (Padova)
g.d.l.: Castagnoli (Livorno), Iavarone (Perugia)
quarto uomo: Masetti (Arezzo)

Cartellini: 13' st. giallo Datola (Prato)
Man of the match: Basson (FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta)
Calciatori: Basson 7/8 (Rovigo), Biffi 1/1 (Prato)
Note: giornata nuvolosa, circa 13º, campo pesante. Spettatori circa 100.
Punti conquistati in classifica: I Cavalieri Prato 0, Femi-CZ Rugby Rovigo Delta
5

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito