Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

ECCELLENZA, L’ADDIO DEGLI AZZURRI PERUGINI, ZAFFIRI E TRAVAGLI, PICONE
ECCELLENZA, L’ADDIO DEGLI AZZURRI PERUGINI, ZAFFIRI E TRAVAGLI, PICONE PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 08 May 2015 15:10
There are no translations available.

 

zaffiri peruginiECCELLENZA, L’ADDIO DEGLI AZZURRI PERUGINI, PICONE ZAFFIRI E TRAVAGLI

Roma – L’ultima giornata della stagione regolare dell’Eccellenza, domani pomeriggio, segnerà l’addio al rugby giocato di quattro atleti che hanno complessivamente collezionato 129 presenze con la maglia della Nazionale Italiana Rugby.

Il “Tommaso Fattori”, storica casa de L’Aquila Rugby che festeggerà la salvezza contro il Petrarca Padova , celebrerà l’addio di due bandiere del club neroverde: Salvatore Perugini, 83 caps con l’Italia e tre Rugby World Cup giocate in carriera, darà l’addio definitivo alla propria carriera agonistica, a 37 anni, chiudendo con il Club abruzzese che lo ha lanciato ad alto livello. Insieme a loro anche Simon Picone, 23 caps con la Nazionale tra il 2004 ed il 2010, da questa stagione a L'Aquila. 

Il pilone beneventano, che ha vestito in carriera anche le maglie di Calvisano, Stade Toulosain, Bayonne, Aironi e Zebre, sarà accompagnato nel suo passo d’addio da Maurizio Zaffiri, terza linea di nascita aquilana che con Perugini ha diviso sia il neroverde che il giallonero del Calvisano oltre, ovviamente, all’Azzurro della Nazionale, indossato in quattordici occasioni: entrambi erano in campo a Murrayfield, il 24 febbraio del 2007, quando l’Italia centrò la prima vittoria esterna della propria storia in casa della Scozia.

Allo “Zaffanella” di Viadana, dove il XV di casa cercherà di agguantare in extremis la quarta piazza e la qualificazione ai play-off nel derby lombardo contro il Cammi Cavisano, i tifosi mantovani saluteranno invece una delle proprie bandiere, il mediano di mischia Pietro Travagli, ultimo reduce dello scudetto conquistato da Viadana nel 2002.

A trentaquattro anni, una carriera che lo ha visto indossare le maglie di Benetton, Viadana, Petrarca, Bath, Parma, Rovigo ed Aironi, il numero nove trevigiano chiuderà con all’attivo nove caps con l’Italia, con cui ha – tra l’altro - partecipato alla campagna del 6 Nazioni 2008.

 

Simon Picone – Azzurro n° 557

nato a: Roma; il: 26.09.1982; ruolo: mediano di mischia; altezza: 180cm; peso: 88kg; Caps: 23; Esordio in Nazionale: Irlanda v Italia 19-3, Dublino 20.03.2004; punti segnati in Nazionale: 5 (1 meta); Caps 6 Nazioni: 5

Club: Viterbo, Rugby Roma, Silea, Benetton Treviso, Calvisano, L’Aquila

 

Salvatore Perugini – Azzurro n° 517

nato a: Benevento; il: 06.03.78; ruolo: pilone; altezza: 183cm; peso: 117kg; Caps: 83

Esordio in Nazionale: Irlanda – Italia 60-13, Dublino 04.03.00; Caps 6 Nazioni: 46 ; Caps RWC: 9; altre selezioni: Barbarians, “A”, U21, U19

Club: L’Aquila, Calvisano, Tolosa, Bayonne, Aironi, Zebre, L’Aquila

Maurizio Zaffiri – Azzurro n° 524

nato a: L’Aquila; il: 12.01.78; ruolo: flanker; altezza: 185cm; peso: 100kg; Caps: 14; Esordio in Nazionale: Fiji v Italia 43-9, Suva 15.07.00; Caps 6 Nazioni: 7

Club: L’Aquila, Parma, Calvisano, L’Aquila

Pietro Travagli – Azzurro n° 567

nato a: Treviso; il: 28.04.1981; ruolo: mediano di mischia; altezza: 182cm; peso: 94kg; Caps: 9; Esordio in Nazionale: Italia v Canada 51-6, L’Aquila 06.11.04; punti segnati in Nazionale: 5 (1 meta); Caps 6 Nazioni: 5

Club: Benetton Treviso, Viadana, Petrarca, Benetton Treviso, Viadana, Bath (ENG), Parma, Rovigo, Petrarca, Aironi, Petrarca, Viadana

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner live TOP12 neg

banner sitofederugby

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito