6 NAZIONI FEMMINILE: UFFICIALIZZATO IL CALENDARIO 2010 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 15 Dicembre 2009 11:45

Roma - Il Comitato delle Sei Nazioni ha ufficializzato l’ultima delle sedi del 6 nazioni femminile 2010: sarà Bridgend ad ospitare le partite interne del Galles, dove l’Italia concluderà il 21 marzo il torneo. Confermate le altre sedi. Le azzurre scenderanno in campo, dunque, per la prima partita del torneo contro l’Irlanda il 5 febbraio in trasferta ad Ashbourne, mentre il 12 se la vedranno contro la detentrice Inghilterra a Noceto (Parma). Dopo una settimana di sosta si riprenderà contro la Scozia a Colleferro (Roma), il 28 febbraio. Le azzurre chiuderanno con due trasferte: la prima contro la Francia a Montpellier (13/03) e la seconda come detto in Galles.

 

 

Il calendario delle Azzurre:

Irlanda – Italia, 5 febbraio ad Ashbourne

Italia – Inghilterra, 12 febbraio a Noceto (PR)

Italia – Scozia, 28 febbraio a Colleferro (RM)

Francia – Italia, 13 marzo a Montpellier

Galles – Italia, 21 marzo a Bridgend


Di seguito il calendario completo della competizione:

5 febbraio, Irlanda - Italia
6 febbraio, Inghilterra - Galles

6 febbraio, Scozia - Francia

12 febbraio, Francia - Irlanda
13 febbraio, Italia - Inghilterra
14 febbraio, Galles - Scozia

28 febbraio, Italia - Scozia
28 febbraio, Galles - Francia
28 febbraio, Inghilterra - Irlanda

12 marzo, Irlanda - Galles
13 marzo, Scozia - Inghilterra
13 marzo, Francia - Italia

19 marzo, Francia - Inghilterra
19  marzo, Irlanda - Scozia
21 marzo, Galles - Italia

 

SIX NATIONS 2019 - FEMMINILE

SCOZIA VS ITALIA

 

VEN 1 FEB 20:35
 7 - 28
Glasgow

ITALIA VS GALLES

SAB 9 FEB 20:00
3 - 3
Lecce

ITALIA VS IRLANDA

SAB 23 FEB 19:45
29 - 27
PARMA

INGHILTERRA VS ITALIA

SAB 9 MAR 
55-0

Sandy Park, Exeter

ITALIA VS FRANCIA

DOM 17 MAR 14:30

31-12
STADIO PLEBISCITO
PADOVA

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito