Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

QUALIFICATION CUP, BUON ESORDIO PER ROVIGO: BATTUTO 29-19 IL GRUPO DEPORTIVO DEREITO
QUALIFICATION CUP, BUON ESORDIO PER ROVIGO: BATTUTO 29-19 IL GRUPO DEPORTIVO DEREITO PDF Print E-mail
Campionati
Saturday, 14 November 2015 18:56
There are no translations available.

logo 150Rovigo - La FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta inizia con una vittoria e 5 punti la EPCR Qualifying Competition, superando 29-19 i portoghesi del Grupo Desportivo Dereito.

Non una grande partita quella dei rossoblù, che hanno commesso molti errori soprattutto sulla trasmissione del pallone. Buona la prova in mischia chiusa, in cui i Bersaglieri hanno decisamente dominato e che ha portato a conquistare i primi punti del match, al 9' dalla piazzola con Chillon. È ancora il pacchetto degli avanti il protagonista pochi minuti dopo, quando l'arbitro assegna una meta tecnica che Chillon trasforma senza problemi. La concentrazione dei rodigini però viene meno al 20' e i portoghesi, rimasti con un uomo in meno pochi minuti prima per un giallo a Palha, ne approfittano andando in meta con Ferrador. Rovigo risponde, ancora una volta grazie al lavoro del pack, prima con Boggiani al 27' e poi con Ferro dieci minuti dopo. Chillon trasforma entrambe le mete e il primo tempo si chiude con il punteggio di 24-5.

Nella ripresa i rossoblù faticano a concretizzare, perdendo troppe volte l'ovale e dimostrando poca determinazione. Sono infatti i portoghesi a sbloccare il punteggio, al 23', con un intercetto dell'estremo Guedes, alla fine premiato come man of the match, che schiaccia oltre la linea quasi indisturbato. Sul finire del match la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta riesce ad ottenere il punto di bonus grazie ad una meta di Riedo, non trasformata da Mantelli, ma il Direito non demorde e all'81 segna la terza meta con Travasso, che schiaccia sotto i pali. Guedes trasforma e il match si chiude con il punteggio di 29-19.

Alla fine del match, l'head coach Filippo Frati commenta: “Forse imbarazzo è la parola più giusta per definire lo stato d'animo mio e dei miei collaboratori. Pensavamo di poter giocare un certo tipo di rugby contro una buona squadra come il Direito e non siamo riusciti a farlo. Il problema, però, sono i motivi per cui non siamo riusciti a fare certe cose. Per giocare a questo sport, per fare questo lavoro, bisogna avere determinate caratteristiche, soprattutto mentali, che oggi sono mancate per quasi tutta la durata del match. Abbiamo giocato male, abbiamo portato a casa i 5 punti che servono solo ai fini della classifica, ma non possiamo dirci soddisfatti. L'unica nota positiva riguarda le mischie chiuse, sapevamo che potevamo dominare in questa fase di gioco che è stata determinante ai fini del risultato finale”.

“Abbiamo vinto la guerra, la partita, ma abbiamo perso la battaglia – afferma Luke Mahoney – c'è molto lavoro da fare, siamo stati deboli nelle fasi di conquista da touche. Se fossimo riusciti a mantenere sempre il possesso avremmo vinto di 50 punti”.

La Società Rugby Rovigo Delta augura ad Aristide Barraud del Marchiol Mogliano, e alla sorella Alice, i migliori auguri di una pronta guarigione dopo i tragici avvenimenti avvenuti ieri a Parigi.

 

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 14 novembre 2015

EPCR Qualifying Competition, I giornata

FEMI-CZ ROVIGO v GD DIREITO 29-19

Marcatori: p.t. 9' cp. Chillon (3-0), 16' m. tecnica tr. Chillon (10-0), 20' m. Ferrador non tr. (10-5), 27' m. Boggiani tr. Chillon (17-5), 37' m. Ferro tr. Chillon (24-5); s.t. 23' m. Guedes tr. Leal (24-12), 39' m. Riedo non tr. (29-12), 41' m. Travassos tr. Guedes (29-19)

FEMI-CZ Rovigo: Rodriguez, Pavanello, McCann, Van Niekerk (33' Lucchin), Lubian L. (11' Agbasse) (16' Lubian L.) (49' Agbasse), Chillon (57' Mantelli), Bronzini, Ferro (cap)(57' Ruffolo), Lubian E., Bernini, Boggiani (57' Riedo), Maran, Tenga (49' Atalifo) , Silva (49' Silvestri), Balboni (49' Quaglio).

all. Frati

GD DireitoGuedes, Ferrador (58' Antunes), Vareta, Pereira (73' Silva), Esteves, Salema, Leal (66' Queiros), Mendes (60' Aguas) (69' Mendes), Palha (47' Morais), Uva V., Uva G., Sousa (50' Travassos), Correia, Diniz (52' Lupi), Thomaz (18' Raposo).

arb.Evans (Wales)

Cartellini: 16' giallo a Palha (GD Direito), 58' giallo a Correia (GD Direito)

Calciatori: Leal 1/3 (GD Direito), Chillon 4/4 (FEMI-CZ Rovigo), Mantelli 0/1 (FEMI-CZ Rovigo), Guedes 1/1 (GD Direito)

Note: giornata nuvolosa, campo in buone condizioni. Circa 800 spettatori.

Punti conquistati: FEMI-CZ Rovigo 5; GD Direito 0

Man of the Match: Guedes (GD Direito)

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14

ticketing2018

shop-fir-2018

banner live TOP12 neg

Banner Sito Federugby

banner_pdf

eccellenza_news

european rugby14

challenge cup

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito