RUGBY CALVISANO, IL XV PER IL BIG MATCH A ROVIGO. DIRETTA SU RAI SPORT 1 PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 28 Aprile 2016 17:30

logoCalvisano deve vincere a Rovigo se vuole mantenere il primo posto in classifica e, in caso di finale dopo i play-off, disputarla in casa al Peroni Stadium il 28 maggio. 
Il big match della 17esima Giornata di Campionato italiano rugby Eccellenza FEMI-CZ Rovigo v Rugby Calvisano sarà affidato al fischietto dell'arbitro Sig. Blessano.
Rovigo v Calvisano si preannuncia come la partita dell'anno per entrambe le squadre, i gialloneri (primo posto con 68 punti) per dimostrare la loro reazione dopo la sconfitta e l'uscita dalla Challenge Cup contro Timisoara, i rossoblù (secondo posto con 66 punti) per riscattare le ultime due finali giocate e perse contro i bresciani e provare a strappare il primo posto in Regular Season. 
Sarà una partita particolare anche per il tecnico del Rugby Calvisano Massimo Brunello, polesano di nascita e protagonista di varie stagioni rossoblù, come giocatore (256 partite in 14 campionati, 531 punti segnati, 101 mete e 2 scudetti vinti) e come allenatore (dal 2007 al 2009). "Entrare negli spogliatoi 'ospiti' mi farà un certo effetto, afferma Brunello, sarò molto emozionato, ne sono sicuro. Rovigo è la mia città, il Battaglini è il mio campo, lì ci sono i miei tifosi. Rovigo è la squadra potenzialmente più forte del campionato e sappiamo che dovremo essere concentrati, in special modo nella prima fase, per non permette loro di prendere fiducia".
Sabato 30 aprile ore 17.00 (diretta RAISport1) al Battaglini il Calvisano scenderà nella fossa dei leoni senza alcuni giocatori fondamentali in prima linea: Gabriele Morelli(stiramento muscolare) e Salvatore Costanzo (ernia cervicale). La prima linea dunque sarà per forza di cose affidata a tre giovanissimi giocatori, che insieme fanno 60 anni di età.
Altri infortunati: Pablo Canavosio (stiramento muscolare), Maxime Mbandà (in recupero dall'intervento alla spalla).
Questa la probabile formazione del Calvisano contro Rovigo:
Minozzi, Susio, Chiesa, Castello (c), Bergamo, Vlaicu, Raffaele, Tuivaiti, Zdrilich, Belardo, Beccaris, Cavalieri, Riccioni, Luus, Panico.
Scarsini, Giovanchelli, Biancotti, Andreotti,  Giammarioli, Surugiu, Buscema, Di Giulio Gabriele.

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito