News
GIACOMO BERDONDINI E’ IL NUOVO PRESIDENTE DEL COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DELLA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY PDF Print E-mail
Sala Stampa
Sunday, 02 May 2021 16:00
There are no translations available.

 

Giacomo Berdondini Presidente 2021-2024 orizzontale

 

Parma, 2 maggio 2021 – Si è tenuta quest’oggi presso la sede del Comitato Regionale Emilia-Romagna della Federazione Italiana Rugby l’assemblea elettiva chiamata a rinnovare il proprio Presidente e consiglio per il prossimo quadriennio.

Alla presenza del Presidente Onorario della Federazione Italiana Rugby Giancarlo Dondi, prima della votazione, il Presidente Giovanni Poggiali insieme al consiglio uscente ha salutato i presenti alla fine del mandato fine mandato che ha visto l’imprenditore ravennate numero 1 del rugby emiliano-romagnolo.

Nell’assemblea diretta dal Vicepresidente della Federazione Italiana Rugby Antonio Luisi insieme al consigliere federale Antonella Gualandri, le società affiliate al Comitato Regionale aventi diritto al voto hanno espresso il loro voto eleggendo col 76% delle preferenze a nuovo Presidente Giacomo Berdondini, 35enne ravennate consigliere uscente nell’ultimo mandato.

Alta l’affluenza all’assemblea odierna, con più del 90% dei voti rappresentati in aula alla Cittadella del Rugby di Parma. 

Dopo la riforma federale che ha diminuito il numero dei membri del consiglio da 8 a 5, il nuovo consiglio del CRER è così formato:

  • Giacomo Berdondini, ravvenate classe 1985 - Presidente
  • Daniele Cantarelli, modenese classe 1989 - Consigliere
  • Marco Castagnola, piacentino classe 1972 - Consigliere
  • Enrico Freddi, modenese classe 1955 - Consigliere
  • Pietro Rusconi, parmense classe 1969 - Consigliere

Tre sono dunque i nuovi consiglieri, col solo Enrico Freddi confermato rispetto al precedente mandato. 

 

Consiglio CRER 2021-2024 orizzontale

[Da sx Cantarelli, Castagnola, Berdondini, Rusconi e Freddi]

 

Le prime parole del neo Presidente Giacomo Berdondini :“Ringrazio tutte le società per la positiva affluenza odierna: l’assemblea è il momento più importante nella vita sociale del nostro comitato. Da domani ci metteremo al lavoro insieme ai consiglieri eletti per essere al miglior servizio di tutto il movimento regionale. Siamo consci del fatto che le limitazioni nel numero dei consiglieri imposta dall’ultima riforma ci porta ad una rappresentatività diminuita nel numero; ma ugualmente sapremo coinvolgere tutte le parti del territorio regionale. Il nostro obiettivo è che tutti si possano sentire rappresentati”.

Al nuovo Presidente ed a tutto il consiglio vanno i complimenti per l’elezione e l’in bocca al lupo per le attività future da parte di tutto il movimento ovale regionale. 

 


 

Ufficio Stampa Comitato Regionale Emilia-Romagna della Federazione Italiana Rugby

Leonardo Mussini

335348108

This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it

 

 

 
#STUDIOVALE, IL SOCIAL MEDIA SHOW DI FIR LANCIA LE AZZURRE CONTRO L’IRLANDA PDF Print E-mail
Sala Stampa
Thursday, 22 April 2021 14:28
There are no translations available.

 

Tappo 1024x512SABATO DIRETTA DALLE 12, POI LA LINEA AD EUROSPORT PER LA DIRETTA DA DUBLINO

Roma - StudiOvale, Quelli del Peroni Terzo Tempo festeggia l’ultima puntata di stagione sabato dalle 12 su federugby.it e sulla pagina Facebook ufficiale della Federazione Italiana Rugby.

La puntata conclusiva dell’innovativo format digital della FIR dedicato ai prepartita del Sei Nazioni Maschile e Femminile lancia la sfida delle Azzurre guidate da Manuela Furlan al terzo posto nel Torneo, con l’Italdonne impegnata dalle 13 in diretta su Eurosport 2 all’Energia Park di Dublino contro l’Irlanda.

Nella trasmissione condotta dall’ex capitana della Nazionale Paola Zangirolami, una delle Azzurre più presenti di tutti i tempi, un parterre di ospiti adeguato al contesto del Torneo e della sfida conclusiva al XV in verde smeraldo: insieme ad Andrea Gardina, voce della Nazionale su Eurosport 2, saranno collegate in diretta con #StudiOvale la miglior marcatrice nella storia dell’Italdonne Veronica Schiavon, un’icona della pallavolo italiana e mondiale come Maurizia Cacciatori e l’attrice Nicoletta Romanoff.

Quaranta minuti in diretta per vivere insieme l’avvicinamento alla sfida che può valere la terza posizione nel Sei Nazioni per la squadra allenata da Andrea Di Giandomenico, ma anche per parlare di sport femminile a 360° e per andare alla scoperta dei dietro le quinte che hanno caratterizzato l’avvicinamento della Nazionale alla sfida di Dublino.

 

 
PROGRAMMA STAMPA ITALDONNE - RADUNO PRE IRLANDA PDF Print E-mail
Sala Stampa
Monday, 19 April 2021 08:59
There are no translations available.

Di seguito il programma stampa della Nazionale Italiana Rugby in preparazione della finale per il terzo posto del Women’s Six Nations 2021 in programma sabato 24 aprile contro l’Irlanda alle 13 (diretta su Eurosport 2 e Eurosport Player).

Lo staff della Nazionale farà il possibile per mantenere inalterati gli orari. Ogni aggiornamento al presente programma verrà  comunicato tramite email. 

Ogni richiesta di intervista singola con le atlete, da poter realizzare entro il giovedì pre-partita,  deve essere inoltrata a Claudia Parola (+39.339.68.64.989   This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it  ) e Antonio Pellegrino (+39.328.91.71.062,                     This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it ).

Per favorire la partecipazione dei colleghi giornalisti saranno previsti incontri stampa da remoto, limitando al contempo l'interazione in persona. Gli interessati sono invitati a registrarsi preventivamente sulla piattaforma Starleaf (https://starleaf.com/). La partecipazione ad ogni singolo incontro stampa virtuale deve essere confermata entro 3 ore dall’inizio agli indirizzi   This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it  e            This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it  per ricevere il link diretto.

All’interno del Media Bin FIR, accessibile dalla home page del sito internet istituzionale Federugby.it, area “Media”, sarà possibile scaricare materiale audiovisivo di libero utilizzo: le redazioni saranno notificate con appositi comunicati alla messa a disposizione di nuovo materiale.

 

Lunedì 19 Aprile
Ore 15.30 – Parma, via Starleaf
Incontro stampa da remoto con un membro dello staff della Nazionale
Martedì 20 Aprile
Ore 15.30 – Parma, via Starleaf
Incontro stampa da remoto con una giocatrice della Nazionale
Giovedì 22 aprile
TBC – via comunicato stampa
Annuncio formazione Italia
Venerdì 23 Aprile
Ore TBC – Parma, via canali FIR
Conferenza stampa Capo Allenatore e Capitano Italia
Sabato 24 Aprile
Ore 13
Italia v Irlanda

 


Page 5 of 88

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

Annuario Rugby 2022

annuario 2022

Media Guide TOP 10 - 2021/2022

media-guide-peroni-top10-2021

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner-ticketing-2021

servizio-civile-banner-300x150-2

banner sitofederugby

AREA COMUNICAZIONE
Federazione Italiana Rugby
Stadio Olimpico - Foro Italico - 00135 - Roma

  Andrea Cimbrico
  Responsabile
  Tel. +39.0645213114
  Mobil. +39.320.7877687

  @ andrea.cimbrico@federugby.it 

  Simona De Toma
  Media Operations Manager
  Tel.
+39.0645213112 
  Mobil. +39.339.3786245

  @ simona.detoma@federugby.it 

  Antonio Pellegrino
  Media Manager Squadre Nazionali
  Tel. +39.06 45213180
  Mobil. +39.328.9171062
  @ antonio.pellegrino@federugby.it 

  Claudia Parola
  Social Media Manager
  Tel. +39 0645213114
  Mobil. +39.339.6864989
  @ claudia.parola@federugby.it 

  Gianluca Galzerano
  Coordinatore della Comunicazione
  dei Comitati Regionali
  Comunicazione Promozione & Sviluppo
  Mobil. +39.338.5031425
  @ gianluca.galzerano@federugby.it 

accredito_online

accredito

 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito