Slide


[VIDEO] IL PRESIDENTE INNOCENTI RICORDA AMATO, BOLLESAN, CUTTITTA E RICCIONI PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 12 Aprile 2021 16:33

 

innocentipresfir
Roma -
Il Presidente federale Marzio Innocenti ha voluto celebrare con un video-messaggio quattro figure del rugby italiano che ci hanno lasciato negli ultimi giorni.

Nelle parole del massimo dirigente nazionale il ricordo di Salvatore Amato e degli Azzurri Leonardo Riccioni, Massimo Cuttitta e Marco Bollesan.

 



 
LA FIR PIANGE MARCO BOLLESAN, LEGGENDA DI ITALRUGBY PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 12 Aprile 2021 08:22

 

top-marco-bollesan-nel-nome-del-rugby-13394INNOCENTI: “IL RUGBY ITALIANO PERDE UN FIGLIO PREDILETTO”

Roma - Quarantasette volte azzurro, trentaquattro volte capitano della Nazionale, Commissario Tecnico alla prima Rugby World Cup del 1987, Team Manager nelle rassegne iridate del 2003 e del 2007, fondatore delle Zebre nella loro forma originaria di invitational club italiano.

“Leggenda” non è un termine abusato quando lo si lega al nome di Marco Bollesan, Azzurro numero 193, unico rugbista inserito dal CONI nella Walk of Fame che attraversa il Parco del Foro Italico, scomparso ieri sera 11 aprile a Genova. Avrebbe compiuto ottant’anni il prossimo 7 luglio.

Leggi tutto...
 
NEL SECONDO TURNO DEL SEI NAZIONI, L'ITALDONNE CEDE 67-3 A PARMA CONTRO L'INGHILTERRA PDF Stampa E-mail
Slide
Sabato 10 Aprile 2021 14:56

Italdonne Inghilterra Franco

[Giada Franco in azione al Lanfranchi nel 2° turno del Women's Six Nations contro l'inghilterra - Fotosportit/FIR]

NEL SECONDO TURNO DEL SEI NAZIONI, L’ITALDONNE CEDE 67-3 A PARMA CONTRO L’INGHILTERRA


Parma – Allo Stadio Lanfranchi di Parma l’Inghilterra si aggiudica il secondo turno del Sei Nazioni femminile, superando 67-3 l’Italia e blindando il primo posto nel girone A del torneo con 10 punti totalizzati in due gare.

Un buon inizio di primo tempo per le Azzurre che soffrono la grande pressione delle Red Roses nella ripresa, in meta in undici occasioni nel corso degli 80’ del match.

Segue cronaca della partita.

Parma, Stadio Lanfranchi – sabato 10 aprile
Sei Nazioni Femminile, II giornata
Italia v Inghilterra 3-67

Marcatori: p.t. 23’ Scarratt tr Scarratt (0-7); 30’ Fleetwood tr Scarratt (0-14); 35’ cp Sillari (3-14); 37’ cp Rowland (3-17); s.t. 7’ cp Scarratt (3-20); 15’ Dow tr Scarratt (3-27); 18’ Miller-Mills tr Scarratt (3-34); 20’ Rowland tr Scarratt (3-41); 22’ Dow tr Scarratt (3-48); 31’ Cleall B. tr Scarratt (3-55); 39’ MacDonald tr Scarratt (3-62); 40’ Davies (3-67)
Italia: Furlan (Cap); Muzzo (s.t. 31’ Maris), Sillari, Rigoni (s.t. 32’ D’Incà), Magatti; Madia, Barattin (s.t. 24’ Stefan); Giordano, Franco (s.t. 24’ Veronese), Arrighetti (s.t. 4’ Bettoni); Duca, Fedrighi (s.t. 26’ Locatelli); Gai, Cammarano (s.t. 26’ Sgorbini), Skofca
all. Di Giandomenico 
Inghilterra: Kildunne; Breach (60’ McKenna), Scarratt, Jones (s.t. 18’ Harrison), Dow; Rowland, Riley (s.t. 22’ MacDonald); Hunter (cap.) (s.t. 14’ Cleall P.), Fleetwood, Matthews; O’Donnell (s.t. 16’ Millar-Mills), Aldcroft; Brown (s.t. 19’ Cleall B.), Cokayne (s.t. 19’ Davies), Cornborough (s.t. 17’ Botterman)
all. Middleton

Player of the match: Meg Jones (Inghilterra)

 
CONSIGLIO FEDERALE, MORELLI E LUISI VICEPRESIDENTI PDF Stampa E-mail
Slide
Sabato 10 Aprile 2021 09:42

InnocentiMalago 

DEFINITE LE NOMINE PRESSO GLI ORGANISMI INTERNAZIONALI
RICONOSCIUTO IL CAPS PER GLI ATLETI CONVOCATI PER LE QUALIFICAZIONI ALLA RWC’99

 

Roma - Il primo Consiglio Federale della nuova governance, eletta dal movimento in occasione dell’Assemblea dello scorso 13 marzo, ha tenuto venerdì 9 aprile presso la casa dello sport italiano, il Salone d’Onore del CONI di Roma, la riunione inaugurale del proprio mandato.

A dare il benvenuto al Presidente Innocenti ed ai nuovi Consiglieri il Presidente del CONI Giovanni Malagò, che ha partecipato all’apertura dei lavori, proseguiti con la votazione dei Vicepresidenti: Giorgio Morelli è stato eletto VicePresidente con funzioni vicarie e Antonio Luisi, che già aveva ricoperto la carica nel quadriennio 2012-2016, è stato eletto VicePresidente.

Il Consiglio ha successivamente provveduto alla nomina dei membri degli organismi internazionali. 

Il Presidente Innocenti ed i Consiglieri Giovanni Fava e Antonella Gualandri entrano nel Consiglio World Rugby, la federazione internazionale.

Il Presidente federale, affiancato dall’Avvocato Nino Saccà, rappresenterà l’Italia nel Board di Six Nations Ltd. 

E’ nominato come rappresentante FIR presso Rugby Europe Giovanni Poggiali. 

Fabrizio Gaetaniello è stato nominato presso il Board di PRO14. 

Fabrizio Gaetaniello e Andrea Rinaldo, infine, continueranno ad operare presso l’European Professional Rugby Clubs, l’organismo responsabile dell’organizzazione delle Coppe Europee, in rappresentanza della Federazione Italiana Rugby. 

Il Consiglio ha successivamente deliberato la composizione di alcune Commissioni: 

Commissione Tesseramenti e Affiliazioni
Antonio Luisi, Vittorio Musso, Michele Signorini 

Commissione Paritetica e di Conciliazione
Presidente: Fulvio Lorigiola
Componenti: Alfredo Biagini, Giovanni Fava, Carlo Festuccia, Maurizio Zaffiri

Commissione Esame Statuti
Pierluigi Giammaria, Achille Reali, Michele Signorini 

Commissione Carte Federali
Nicoletta Dalto, Grazio Menga, Fabio Pennisi, Michele Signorini

Commissione Impianti
Presidente: Giulio Donati
Componenti: Giorgio Morelli, Gianni Fiscon, Flavio Figuretti 

Il Consiglio - su suggerimento del Presidente federale - ha deciso inoltre, all’unanimità, di riconoscere quali test-match ufficiali della Squadra Nazionale gli incontri di qualificazione alla Rugby World Cup del 1999 disputati dall’Italia contro Danimarca, Georgia e Croazia tra l’1 novembre 1997 e il 6 giugno 1998.

In considerazione della determinazione assunta, otto atleti che avevano preso parte agli incontri di qualificazione alla rassegna iridata e successivamente non più selezionati per rappresentare l’Italia acquisiscono lo stato di Azzurri, entrando a far parte delle statistiche ufficiali della Squadra Nazionale.
A Carlo Caione viene riconosciuto lo stato di ex-capitano della Squadra Nazionale.

I nuovi Azzurri (tra parentesi Club di appartenenza all’epoca e gara d’esordio in Nazionale) riconosciuti dal Consiglio Federale sono:

Andrea Cavalieri (Calvisano, Italia v Danimarca) 
Federico Dalla Nora (Petrarca, Italia v Danimarca) 
Daniele Davo (Calvisano, Italia v Georgia) 
Domenico De Luca (Roma Olimpic, Croazia v Italia) 
Vittorio Golfetti (Rovigo, Italia v Danimarca) 
Fabio Gumiero (San Donà, Italia v Danimarca) 
Pierpaolo Rotilio (L’Aquila, Italia v Danimarca) 
Filippo Soncini (Rovigo, Croazia v Italia)

Una cerimonia di consegna dei caps a loro dedicata verrà organizzata da FIR in occasione di uno dei prossimi test-match della Squadra Nazionale, non appena l’evoluzione della pandemia lo consentirà.

Il Consiglio Federale ha concluso i lavori alle ore 21. 

 

 
#STUDIOVALE TORNA PER IL SEI NAZIONI FEMMINILE SABATO DALLE 14.00 PDF Stampa E-mail
Slide
Giovedì 08 Aprile 2021 15:21

 

StudiOvaleItaldonneLO SHOW PREPARTITA DELLA FIR CON L’EX CAPITANA PAOLA ZANGIROLAMI

Roma - Torna il Sei Nazioni, questa volta nella sua declinazione al femminile, e torna da sabato 10 aprile l’appuntamento con “#StudiOvale, Quelli del Peroni Terzo Tempo”.

Lo show digital pre-partita ideato dalla FIR va in onda a partire dalle 14.00, prima di cedere la linea ad Eurosport 2 che dalle 14.45 - calcio d’inizio alle 15 - manderà in onda il debutto dell’Italdonne nel Torneo 2021 di categoria, al “Lanfranchi” di Parma contro l’Inghilterra.

Per l’appuntamento che lancia il Torneo della Nazionale Femminile torna ospite degli studi FIR l’ex pilone dell’Italrugby Martin Castrogiovanni, ma sarà Paola Zangirolami - centro e  capitana dell’Italdonne nelle prime stagioni del Sei Nazioni - il volto principale del format sviluppato dalla Comunicazione FIR e ora pronto a raggiungere il movimento anche nella sua declinazione al femminile.





Insieme a Paola, 76 caps con la maglia della Nazionale Femminile e quarta azzurra più presente di sempre, interverranno nella prima puntata il giornalista Andrea Gardina, voce di Eurosport per le partite delle Azzurre, e la giornalista de Il Sole 24 Ore Monica D’Ascenzo, ideatrice e responsabile di Alley Oop – L'altra metà del Sole, il blog multifirma dedicato alla diversity ospitato dal quotidiano economico-finanziario. 

“#StudiOvale, Quelli del Peroni Terzo Tempo” sarà, come sempre, in onda in diretta sulla pagina Facebook e sul canale Youtube ufficiale della Federazione Italiana Rugby. 

 

 

 


Pagina 1 di 66

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

Banner 300x150

sportpertutti-2021

banner sitofederugby

 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito