Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Slide
Slide


ITALIA v AUSTRALIA, LANCIATO IL CATTOLICA TEST MATCH DEL 17 NOVEMBRE A PADOVA PDF Print E-mail
Slide
Saturday, 15 September 2018 16:43
There are no translations available.

 

itavauspadova2018Padova – La Nazionale Italiana Rugby torna in scena sul prato dello Stadio Euganeo di Padova per la quinta volta negli ultimi dieci anni, ospitando il prossimo 17 novembre i due volte Campioni del Mondo dell’Australia nel secondo dei Cattolica Test Match 2018,   

Il XV di Conor O’Shea arriverà all’appuntamento con i Qantas Wallabies dopo il debutto stagionale di Chicago contro l’Irlanda e la sfida sentitissima del “Franchi” di Firenze contro la Georgia, sfidando di fronte all’appassionato pubblico veneto una delle sole tre squadre – insieme agli All Blacks e all’Inghilterra – mai superate dall’Italrugby nei precedenti scontri diretti. 

Una sfida, quella ai canguri in maglia oro-verde, che Padova ha già ospitato in due occasioni, nel 1996 (18-40) e nel 2008 (20-30), quando l’Italia allora guidata da Nick Mallett tenne testa sino allo scadere alla potenza  dell’Emisfero Sud. 

Read more...
 
RUGBY&SALUTE: PROTOCOLLO "H.I.A." DA SABATO NEL TOP12 PDF Print E-mail
Slide
Friday, 14 September 2018 06:43
There are no translations available.

top12blackMARCATO E FAROLINI: "PASSO CHIAVE PER TUTELARE ATLETI"

Roma – Il TOP12 2018/19 che prende il via domani alle ore 16, con la prima giornata tutta in diretta su Federugby.it e sulle principali piattaforme social della FIR, introduce anche una importante novità in termini di tutela della salute degli atleti protagonisti del massimo campionato italiano. 

Dal fischio d’inizio di sabato, infatti, nel TOP12 sarà introdotta l’applicazione del protocollo “H.I.A.” (Head Injury Assessment) sviluppato dalla federazione internazionale World Rugby, a completamento di un percorso formativo che in estate ha visto la Commissione Medica Federale lavorare insieme agli staff medici delle Società del massimo campionato per garantire che tutte le procedure vengano correttamente applicate, il tutto al servizio della massima tutela della salute dei giocatori.

“La presenza obbligatoria di entrambi i medici di squadra allo stadio e la formazione che è stata garantita ai colleghi delle Società nella gestione e applicazione del protocollo HIA – ha dichiarato il Presidente della Commissione Medica Federale, Vincenzo Ieracitano – costituiscono un importante passo verso una sempre maggiore tutela della salute dei giocatori del TOP12 e, soprattutto, vogliono segnare un passo avanti culturale per tutto il movimento, che deve acquisire una sempre maggiore consapevolezza circa una tematica tanto rilevante. Avere i mezzi per riconoscere e rimuovere è alla base di un movimento rugbistico più maturo e consapevole”.

Andrea Marcato, ex numero dieci della Nazionale Italiana Rugby, oggi capo allenatore dei Campioni d’Italia dell’Argos Petrarca Padova, ha accolto positivamente l’introduzione del protocollo: “Il nostro sport diventa sempre più fisico e veloce e l’importanza di tutelare la salute degli atleti cresce di conseguenza. Prima di qualunque vittoria viene la salute dei giocatori e l’introduzione obbligatoria del protocollo segna un importante passo avanti”

Guarda sul canale Youtube di FIR le interviste a Marcato e Farolini
Riconoscere e rimuovere, il video istituzionale FIR del 2015

“La crescita e la professionalizzazione del nostro movimento – ha dichiarato Davide Farolini, capitano e mediano d’apertura del Valorugby Reggio – vengono anche e soprattutto da iniziative come questa. Si tratta di uno sforzo importante da parte di FIR nei confronti di tutto il movimento e, per noi giocatori, di uno strumento di tutela fondamentale”.

Introdotto in via sperimentale nelle fasi finali dell’Eccellenza 2016/17, il protocollo “H.I.A.” (Head Injury Assessment) sviluppato dalla federazione internazionale World Rugby troverà piena applicazione, dal prossimo 15 settembre, nella manifestazione che assegna il titolo di Campione d’Italia, rafforzando il processo di sensibilizzazione e di promozione di una cultura del welfarepresso giocatori, tecnici, arbitri e staff medici.

Per la corretta valutazione neurologica in caso di sospetti traumi cranici la FIR avvierà nelle prossime settimane una serie di corsi formativi dedicati specificamente agli staff tecnici delle Società di TOP1212, rendendo al tempo stesso obbligatoria la presenza del medico di squadra di ciascuna Società negli incontri interni ed esterni di regular season. 

 
TOP 12, IL MASSIMO CAMPIONATO TUTTO IN DIRETTA SUI CANALI FIR PDF Print E-mail
Slide
Tuesday, 11 September 2018 15:33
There are no translations available.

top12 capitani conferenzaFACEBOOK, YOUTUBE, APP FIR PER LA MESSA IN ONDA

Milano - Il Campionato Italiano Top12 approda per la Stagione Sportiva 2018/2019 sulle piattaforme di comunicazione istituzionali della FIR.

Il massimo torneo domestico nazionale, la cui produzione è stata affidata – sentito il parere delle Società partecipanti – alla M-Three Satcom  , divisione broadcast di Giglio Group SpA – sarà visibile, in forma totalmente gratuita e senza alcuna necessità di sottoscrizione, su tutti i principali canali di comunicazione della Federazione Italiana Rugby, una delle prime Federazioni Sportive Nazionali a puntare in modo deciso sullo sviluppo della propria area social/digital.

Tutti i centotrentasette incontri del Campionato Italiano Top12 saranno visibili su una pagina dedicata del sito internet federale, www.federugby.it, e sul canale Youtube ufficiale della Federazione Italiana Rugby (www.youtube.com/fedrugby).

Inoltre, scaricando e installando sul proprio smartphone l’applicazione ufficiale gratuita sviluppata da FIR in collaborazione con IQUII e disponibile su app.federugby.it sia per dispositivi iOS che Android, sarà possibile non solo seguire gli incontri in diretta video direttamente sul proprio cellulare ma anche consultare in anticipo le formazioni, i risultati, la classifica e le principali statistiche del massimo campionato, il tutto all’interno della stessa piattaforma.

Infine, sulla pagina Facebook della FIR (www.facebook.com/federugby), sarà disponibile in diretta il principale incontro di giornata, portando il Top12 verso un pubblico potenziale senza precedenti. 

FIR, i canali social istituzionali
Facebook.com/federugby – 265.000 fans

Twitter.com/federugby – 157.000 followers
Instagram.com/Italrugby – 95.000 fans
Youtube.com/Fedrugby – 8000 utenti registrati
App.Federugby.it – 35.000 utenti attivi

La stagione 2018/19 porta con sé non solo una nuova formula, ma anche un’accresciuta distribuzione del nostro campionato: FIR è all’avanguardia tra le Federazioni nello sviluppo dell’area social/digital e siamo entusiasti di poter annunciare che quest’anno tutte le partite del Top12 saranno trasmesse in diretta su Federugby.it, sul nostro canale Youtube e sull’applicazione ufficiale della FIR, mentre la nostra pagina Facebook, che conta su una delle comunità più consistenti e attive nel panorama sportivo italiano, manderà in onda in diretta l’incontro principale di giornata, permettendoci così di ingaggiare una comunità virtuale potenziale di oltre mezzo milione di appassionati. Un percorso coerente con la nostra volontà di far parlare di rugby trecentosessantacinque giorni l’anno e di sviluppare, insieme alle Società del massimo campionato, la visibilità della nostra principale manifestazione domestica” ha dichiarato il Presidente della Federazione Italiana Rugby, Alfredo Gavazzi.  

 
ITALIA v GEORGIA, LANCIATO A FIRENZE IL PRIMO CATTOLICA TEST MATCH PDF Print E-mail
Slide
Thursday, 06 September 2018 10:50
There are no translations available.

 

SplashPage-FirenzeFirenze – Sarà lo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze a tenere a battesimo sul suolo di casa la Nazionale Italiana Rugby di Conor O’Shea nella lunga stagione che porta alla Rugby World Cup giapponese del 2019. 

Sul prato che nel novembre 2016 vide gli Azzurri centrare una storica vittoria contro i due volte Campioni del Mondo del Sudafrica il XV di Conor O’Shea tornerà sabato 10 novembre (ore 15.00, diretta DMAX canale 52) nel primo dei Cattolica Test Match 2018, quello contro la Georgia.

Una sfida, quella alla formazione del Caucaso meridionale, lungamente attesa tanto dagli Azzurri che dal XV georgiano, che ha scalato negli anni il ranking internazionale World Rugby e reclama ora un posto sulla grande scena internazionale. 

Read more...
 
6 NAZIONI, IN VENDITA I BIGLIETTI PER LE TRASFERTE DELL’ITALIA PDF Print E-mail
Slide
Tuesday, 04 September 2018 18:26
There are no translations available.

fotosportit 61480 prRoma – Due trasferte, due appuntamenti da non perdere in alcuni degli impianti che maggiormente hanno contribuito a costruire l’epos del Torneo.

Da oggi, sul sito del ticketing partner ufficiale di FIR TIcketOne (www.ticketone.it), sono disponibili i biglietti per le due gare esterne che il 2 febbraio e il 9 marzo vedranno la Nazionale Italiana Rugby nel 6 Nazioni 2019: primo appuntamento fuori casa a Murrayfield contro la Scozia, nello stadio teatro di due storiche vittorie italiane nel 2007 e nel 2015, per la giornata inaugurale; il mese successivo, nella quarta giornata, la squadra di Conor O’Shea fa tappa a Twickenham, fortezza del rugby inglese e del XV della Rosa di Eddie Jones, chiamato a riscattare un 2018 al di sotto delle aspettative. 

Read more...
 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 19

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

Banner Sito Federugby

 


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito