Slide


LA NAZIONALE VISITA IL COLOSSEO PDF Stampa E-mail
Slide
Martedì 30 Gennaio 2018 16:48

 

colosseoRoma - Con cinque giorni a separarli dal debutto nel NatWest 6 Nazioni, domenica 4 febbraio all’Olimpico di Roma contro l’Inghilterra, gli Azzurri della Nazionale Italiana Rugby, guidati dal CT Conor O’Shea e da capitan Sergio Parisse, hanno calcato in mattinata il terreno di un’arena ancor più iconica di quelle a cui li ha abituati il grande rugby internazionale.

Conclusa la sessione mattutina al “Giulio Onesti”, staff e atleti al completo hanno visitato l’Anfiteatro Flavio per qualche momento di svago e per non perdere l'occasione di sostenere il progetto di FIR “IV Tempo Rugby e Cultura”, il collettore di iniziative socio-culturali sviluppato dalla Federazione Italiana Rugby e che ha nell’accordo tra la FIR ed il MIBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) una delle iniziative collaterali di maggior rilievo legate al Torneo.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE IL PROGETTO “IV TEMPO RUGBY E CULTURA”

Anche quest’anno, infatti, la partnership FIR/MIBACT consentirà a tutti i possessori di un biglietto per le gare dell’Italrugby all’Olimpico di Roma di unire il grande evento sportivo ad un week-end di arricchimento culturale, con i principali Musei della Capitale che apriranno gratuitamente le proprie porte  ai fans della Nazionale e alle migliaia di stranieri in città per assistere al più antico e prestigioso dei tornei, ma anche di andare alla scoperta di alcune tra le infinite meraviglie della Città Eterna.

CLICCA QUI PER LA LISTA DEI MUSEI CONVENZIONATI CON IL 6 NAZIONI

Una chance che gli atleti della Nazionale hanno voluto cogliere.

 

 
ITALIA, VIA ALLA CAMPAGNA 6 NAZIONI: DOMENICA C’E’ L’INGHILTERRA A ROMA PDF Stampa E-mail
Slide
Domenica 28 Gennaio 2018 13:06

6N info convocati EngIreGLI AZZURRI  IN RADUNO PREPARANO IL DEBUTTO NEL TORNEO 2018
LUNEDI' 29 ALLE 15 ALLENAMENTO APERTO AL PUBBLICO AL “GIULIO ONESTI”

Roma – La Nazionale Italiana Rugby torna a radunarsi questa sera presso il Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti” di Roma: una settimana esatta separa i 31 Azzurri convocati dal CT Conor O’Shea dal debutto nel NatWest 6 Nazioni 2018, al via domenica prossima allo Stadio Olimpico (ore 16, diretta DMAX canale 52 dalle 15.20) contro i Campioni in carica dell’Inghilterra.

Con lo Stadio Olimpico che viaggia verso l’esaurito per il debutto contro il XV della Rosa e poche migliaia di biglietti ancora disponibili nei vari settori, Parisse e compagni avranno modo di iniziare ad avvertire il calore dei propri fans domani alle 15.00, in occasione dell’allenamento aperto al pubblico in programma all’Acqua Acetosa.

Leggi tutto...
 
NAZIONALE, O’SHEA ANNUNCIA I 31 AZZURRI PER INGHILTERRA E IRLANDA PDF Stampa E-mail
Slide
Giovedì 25 Gennaio 2018 11:04

 

6N info convocati EngIreRoma – Prime scelte per Conor O’Shea, CT dell’Italrugby che domenica 4 febbraio debutta allo Stadio Olimpico di Roma contro l’Inghilterra nella prima giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

Il tecnico irlandese della Nazionale Italiana Rugby, a conclusione della tre-giorni di raduno al “Giulio Onesti” di Roma che ha aperto il 2018 internazionale dell’Italia, ha ufficializzato la lista dei 31 atleti Azzurri convocati per il match inaugurale del Torneo contro il XV della Rosa, campione in carica, e per la seconda giornata del Torneo di sabato 10 febbraio a Dublino, contro l’Irlanda.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, O'SHEA: "IL LAVORO CON LE FRANCHIGIE IMPORTANTE PER LE NOSTRE PRESTAZIONI" PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 22 Gennaio 2018 18:43

 

parisse gavazzi oshea malago

PARISSE: "LOTTIAMO FINO ALL'80' CONTRO TUTTI"

 

Roma – Primo giorno di raduno a Roma per la Nazionale Italiana Rugby  presso il CPO Giulio Onesti. Dopo una doppia sessione di allenamento mattutina gli Azzurri, con Conor O’Shea e Sergio Parisse in prima fila, sono stati protagonisti nel lancio italiano del NatWest 6 Nazioni al Salone d’Onore del CONI.

“Sarà il mio secondo torneo alla guida dell’Italia – ha esordito il CT dell’Italrugby - . Come nella scorsa edizione, l’emozione è sempre tanta. Rispetto alle precedenti gare abbiamo acquisito maggiore consapevolezza nei nostri mezzi. Abbiamo un gruppo giovane con età media inferiore ai 26 anni: un dato molto importante per il futuro del rugby italiano che aumenta in modo sano la competitività e la possibilità di scegliere i giocatori da convocare in Nazionale. La presenza di senatori come Parisse è di aiuto per tutti i nuovi giocatori che per si affacciano al rugby internazionale con la maglia azzurra. ”.

“Il lavoro congiunto con le franchigie – continua O’Shea – va nella direzione che vogliamo. I giocatori sono più performanti e l’intesa sempre migliore che hanno sul campo, con il proprio club, è un fattore da non trascurare. Il nostro obiettivo sarà quello di giocare il miglior rugby possibile”.

CLICCA QUI PER FOTO E VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA

“Essere il capitano di un gruppo così giovane è un motivo di orgoglio per me – ha dichiarato Sergio Parisse a margine della conferenza stampa - . Siamo continuando la strada intrapresa insieme a Conor: sappiamo che è dura ma abbiamo un gruppo molto valido che ha grandi margini di miglioramento. Esordire in casa contro l’Inghilterra, davanti al nostro pubblico, sarà emozionante come sempre”.

“Firmare per una vittoria? No. Firmerei per arrivare all’ottantesimo sempre con il risultato in bilico. Abbiamo voglia di dimostrare il nostro valore e sappiamo che possiamo mettere in difficoltà i nostri avversari”.

L’Italrugby esordirà al NatWest 6 Nazioni 2018 domenica 4 febbraio alle 16 allo Stadio Olimpico di Roma contro i campioni in carica dell’Inghilterra. Il match sarà trasmesso in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre. 

 

 
DISCOVERY ITALIA E NATWEST 6 NAZIONI RINNOVANO L’ACCORDO PER I DIRITTI IN ITALIA PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 22 Gennaio 2018 17:58

1496759475-tv-discoveryNAZIONALE MASCHILE IN DIRETTA SU DMAX, LE AZZURRE SU EUROSPORT 

Roma, 22 gennaio 2018Discovery Italia e 6 Nations Rugby hanno siglato l’accordo per il rinnovo dei diritti televisivi e online in esclusiva, nel nostro Paese, del NatWest 6 Nations, il più importante torneo di rugby che riunisce le 6 Nazionali europee più forti: Italia, Inghilterra, Francia, Galles, Scozia, Irlanda, e che nel 2018 è rappresentato dal nuovo title sponsor NatWest. Si parte sabato 3 febbraio 2018 con Galles-Scozia, mentre il primo appuntamento dell’Italia contro l’Inghilterra allo Stadio Olimpico, domenica 4 febbraio in diretta dalle 15:15.

Il Gruppo Discovery rinnova così il proprio impegno nello sport della palla ovale confermandosi la “casa del rugby in Italia”, dopo i quattro anni di programmazione del prestigioso Torneo e le altrettante edizioni dei Test Match autunnali, trasmessi su DMAX (in chiaro al canale 52 del digitale terrestre e all’epg 136 di Sky e 28 di TivùSat). Ma l’impegno di Discovery per il rugby non finisce qui: anche quest’anno, infatti, torna la Nazionale femminile, impegnata nello stesso prestigioso Torneo. Un movimento, quello del rugby femminile, che continua a crescere, conta sempre più praticanti e ovunque sta registrando ottime performance televisive. Tutte le partite della Nazionale Italiana saranno trasmesse su Eurosport 2: si parte 4 febbraio con la diretta di Italia - Inghilterra alle 18.30.  

Leggi tutto...
 


Pagina 30 di 32

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito