TOP12
[ECCELLENZA] L'AQUILA RUGBY, IN TRASFERTA A PADOVA PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 07 Marzo 2013 15:14

logoPer la XV giornata del campionato Nazionale di Eccellenza sarà di scena al “Memo Geremia” di Padova una classica del rugby italiano: Petrarca v L’Aquila. L’incontro, in programma sabato 9 marzo, alle 15.00, sarà diretto dall’arbitro Boaretto (Frassinelle, RO), coadiuvato dagli assistenti di linea Sgardiolo (Rovigo) e Armanini (Noceto, PR) e dal quarto uomo Mezzetti (Noceto, PR).

“In questi giorni di preparazione in vista della delicata trasferta di Padova la squadra si sta allenando bene e concentrata: siamo ripartiti da quanto di buono i ragazzi hanno dimostrato sabato al Fattori. La prestazione avuta con il Prato mi ha felicemente impressionato, soprattutto nella prima frazione di gioco quando siamo riusciti a chiudere il primo tempo in vantaggio. Ripartiamo da lì e spero che la squadra mantenga la stessa attitudine mentale per ripetere una buona prestazione e per continuare a migliorare” – ha dichiarato il Director of Rugby Andy Key.

La probabile formazione: Falsaperla M., Di Massimo (c), Cocagi, Lorenzetti, Robinson, Falsaperla L., Santavicca; Turner, Zaffiri, Cialone, Vaggi, Wilson, Cafaro, Cocchiaro, Milani.

A disposizione: Rotilio, Di Roberto, Di Cicco, Lofrese, Fiore, Callori, Paolucci, Palmisano.

 
[ECCELLENZA] CROCIATI RUGBY, LA PROBABILE FORMAZIONE CONTRO IL CALVISANO PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 07 Marzo 2013 15:10

CrociatiIl quindicesimo turno del campionato di Eccellenza riserva per i Crociati il confronto con i campioni d’Italia in carica del Calvisano. Un impegno sulla carta durissimo e quasi proibitivo che però i ducali affronteranno come sempre con il massimo impegno e la massima determinazione. Il diktat di fare punti con chiunque per il resto del torneo è ormai chiaro e la speranza è di riuscire a ripetere la bella gara di qualche settimana fa con Viadana e di racimolare punti pesanti. Il tecnico Stefano Bordon  non vuole partire battuto in partenza: “Sarà un match durissimo, loro sbagliano pochi colpi. Noi scenderemo in campo come sempre con l’idea di fare punti e se dovessero arrivare con Calvisano sarebbero importantissimi anche per il morale. Non potrò contare su Marazzi, Violi e Ferrari che sono in Inghilterra con l’Italia Under 20 per il 6 Nazioni di categoria e anche su qualche infortunato su cui scioglierò la riserva solamente nelle ultime ore. Calvisano ha pochi punti deboli, possono impostare la gara come vogliono utilizzando la mischia pesante ma anche giocando sul ritmo e la velocità con i trequarti. Giocheremo sul sintetico e speriamo che questo non agevoli troppo il loro gioco. Proveremo a fronteggiarli con una grande difesa, cercando di metterli in difficoltà come abbiamo fatto con Viadana. Sarà comunque un bel match, spero di portare a casa almeno il punto di bonus difensivo”.

Il Xv probabile che sfiderà i campioni d’Italia del Calvisano, sabato 9 marzo alle ore 14 sul sintetico di Moletolo: 15 Ferrini, 14 Carrittiello, 13 En Naour, 12 Alberghini, 11 Gennari, 10 Zucconi, 9 Michel, 8 Mandelli (cap), 7 Sciacca, 6 Rimpelli, 5 Amenta, 4 Pedrazzani, 3 Negrotto, 2 Manghi, 1 Grassotti.  

A disposizione: 16 Goegan, 17 Silvestri, 18 Dell'Acqua 19 Giovanelli, 20 Farolini, 21 Alberghini,  22  Bongiorni,  23 Casalini.

L’arbitro del match sarà Blessano (Montebelluna, TV) con i g.d.l. Rizzo (Ferrara), Brescacin (Silea, TV) e il quarto uomo: Bellinato (Villorba, TV).

 
[ECCELLENZA] PETRARCA PADOVA, FATTO IL XV PER IL MATCH CON L'AQUILA PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 07 Marzo 2013 15:01

logoQuindicesima giornata del campionato di Eccellenza, e il Petrarca ospita SABATO 9 MARZO al “Centro Geremia” della Guizza (ore 15, arbitro Boaretto di Frassinelle) L'Aquila.

“Come ho detto ai ragazzi”, spiega il tecnico bianconero Andrea Moretti, “il derby con Rovigo è finito con il fischio dell'arbitro. Non possiamo assolutamente pensare al passato, dobbiamo concentrarci invece sulla partita altrettanto importante con L'Aquila in casa, partita che vogliamo fare nostra a tutti i costi, e che presenta sicuramente delle difficoltà. Una rappresentata da L'Aquila, che sta giocando per non  retrocedere e che verrà a Padova con il 

coltello tra i denti. La seconda dalle condizioni climatiche avverse e dal campo, certamente pesante. Condizioni che non ci consentiranno di sviluppare il gioco che vorremmo. Dovremo essere molto bravi e efficaci sia in fase di 

conquista che nel mantenimento del possesso, e come abbiamo fatto a Rovigo, specialmente nel primo tempo, effettuare un gioco al piede efficace. Non voglio che nessuno parli di cinque punti: prima dobbiamo pensare a vincere la partita, massimo rispetto per l'avversario, una delle società che hanno fatto la storia del rugby italiano”.

La formazione annunciata del Petrarca: Bellini, Ziegler, Chillon, Sanchez, Favaro, Menniti-Ippolito, Billot, Sarto, Conforti, Targa, Mathers, Giusti, D'Agostino, Damiano, Caporello. 
A disp.: Furia, Gega, Leso, Tveraga, Bezzati, Francescato, Bertetti, Bortolussi.

 


Pagina 610 di 671

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito