TOP12
VALORUGBY, SCELTI I DIAVOLI PER LA PRIMA SEMIFINALE PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 03 Maggio 2019 10:01

rodriguez 1Dopo aver vinto la Coppa Italia, il Valorugby Emilia si appresta a scrivere un’altra pagina di grande sport per la città di Reggio Emilia. 

Sabato 4 maggio, infatti, allo stadio Mirabello (kick off alle ore 16.30) è in programma la prima storia semifinale scudetto nella storia dei Diavoli con i ragazzi di coach Roberto Manghi opposti al Kawasaki Robot Calvisano. Una settimana dopo il match che ha chiuso la regular season definendo le posizioni nella griglia dei play off.

“Siamo pronti – afferma coach Manghi – Domani mi auguro che il pubblico reggiano riempia gli spalti del Mirabello come non mai per una partita storica che giocheremo a viso aperto consapevoli delle nostre peculiarità. Il Calvisano ha una rosa più ampia, giocatori più esperti a questi livelli, ma noi abbiamo dalla nostra l’entusiasmo dei tanti giovani al loro primo assaggio di play off. E poi il nostro gioco un po’ guascone che ha già stupito l’Italia del rugby e che vuole continuare a far innamorare di questo sport un’intera città”.

Questo il XV annunciato dall’allenatore dei Diavoli: Farolini (cap.); Ngaluafe, Paletta, Vaega, Costella; Rodriguez, Panunzi; Amenta, Favaro, Mordacci; Balsemin, Dell’Acqua; Du Plessis, Manghi, Muccignat. A disp. Quaranta, Festuccia, Bordonaro, Gatica, Du Preez, Rimpelli, Messori, Caminati, Fusco.

Sarà l’esperto fischietto toscano Matteo Liperini a dirigere il match. Livornese, classe 1982, Liperini ha già diretto due finali del massimo campionato italiano. Ad assisterlo ci saranno Federico Boraso di Rovigo e Federico Vedovelli di Sondrio, mentre il quarto uomo sarà Ferdinando Cusano di Milano. Dalla semifinale è prevista la presenza del TMO e del quinto uomo che saranno, rispettivamente Alan Falzone di Padova e il reggiano Alberto Mauro Pellegrino.

Per quanto riguarda i biglietti, la società reggiana ha deciso di mantenere inalterati i prezzi previsti in regular season. E quindi, biglietto intero a 15 euro e ridotto a 10 euro (donne e over 65), gratis fino ai 16 anni. Già nella giornata di venerdì 3 maggio è attiva la prevendita dei biglietti sia in sede alla Canalina (dalle 15 alle 19) che alla biglietteria del Mirabello (dalle 16 alle 19). 

 
PERONI TOP12, AL PLEBISCITO DI PADOVA IL PLAY-OUT SALVEZZA DELL’11 MAGGIO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 03 Maggio 2019 09:55

veronalazioRoma – La Federazione Italiana Rugby ha ufficializzato lo Stadio Plebisbcito di Padova quale sede del play-ouyt salvezza che sabato 11 maggio alle ore 16.30 metterà di fronte il Verona Rugby e la Lazio Rugby 1927: in palio la permanenza del Peroni TOP12, il massimo campionato nazionale.

Gli scaligeri e la squadra della Capitale arrivano alla sfida che vale la salvezza dopo aver chiuso a pari punti in classifica la stagione regolare, con sei successi a testa nelle ventidue giornate di campionato. 

Leggi tutto...
 
PERONI TOP12, LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DELLE SEMIFINALI DI ANDATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Martedì 30 Aprile 2019 15:31

liperini-matteoRoma - Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per le semifinali di andata del Campionato Italiano Peroni TOP12 in calendario sabato 4 e domenica 5 maggio.

Sarà Matteo Liperini a dirigere la prima semifinale tra Valorugby Emilia e Kawasaki Robot Calvisano. Livornese, classe 1982, Liperini ha già diretto due finali del massimo campionato italiano. Il fischietto del derby d’italia – al terzo doppio confronto stagionale – tra Argos Petrarca Rugby e FEMI-CZ Rovigo sarà il ventiseienne bresciano Andrea Piardi, già impegnato nella scorsa stagione nelle fasi finali del TOP12. In entrambe le partite è prevista la presenza del TMO e del quinto uomo.

Leggi tutto...
 


Pagina 9 di 608

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito