FIR per il Sociale

Ogni anno FIR sostiene numerose iniziative sociali  collaborando con enti/associazioni che attraverso la loro attività danno espressione ai Valori che FIR promuove.



FIR INSIEME A RETE DEL DONO: WEBINAR DEDICATO ALLA GESTIONE DELLA RACCOLTA FONDI PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Mercoledì 23 Settembre 2020 08:20

invito ufficiale webinar rete del donoLa Federazione Italiana Rugby, consapevole della centralità delle attività di raccolta fondi per il movimento del rugby italiano che passa attraverso il coinvolgimento di tutti coloro che credono nell’impegno del singolo individuo a sostegno di progetti di utilità sociale, solidarietà e impegno civile, si è rivolta alla “Rete del Dono”, piattaforma di crowdfunding in prima linea nella diffusione della “cultura deI dono” per offrire un programma formativo per le Società al fine di sviluppare le competenze necessarie per una raccolta fondi efficace.

Il 29 settembre e il 6 ottobre la FIR ha organizzato due webinar gratuiti riservati a tutti i tesserati su come organizzare e gestire una campagna di raccolta fondi. I webinar saranno tenuti dai formatori di Rete del Dono. Il primo webinar (29 settembre) sarà un’introduzione ai concetti di crowdfunding e personal fundraising e avrà lo scopo di fornire ai club le basi e i contenuti per strutturare una campagna di crowdfunding. Il secondo webinar (6 ottobre) passerà in rassegna i servizi e gli strumenti utili a far decollare una campagna e si concentrerà su tre argomenti: email marketing, social media e organizzazione di eventi. A conclusione di ogni webinar i partecipanti riceveranno la presentazione condivisa durante la sessione.

I posti ai webinar sono limitati. Assicurati un posto inviando una email a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro il 25 settembre.

 
CONCLUSA LA CAMPAGNA ORGANIZZATA DA FIR SU CHARITY STARS PER SOSTENERE SAVE THE CHILDREN PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 09 Luglio 2020 06:14

 

savethechildren
Si è chiusa la campagna di raccolta fondi che FIR, insieme con gli atleti Sergio Parisse, Luca Bigi, Maxime Mbandà e Mattia Bellini, Benetton Rugby e Zebre Rugby Club, ha lanciato sulla piattaforma Charity Stars per sostenere il programma attivato da Save the Children per combattere il “learning loss”, la povertà materiale e supportare il ritorno a scuola dei minori alla luce dell’emergenza che ha colpito il paese. 
 
Tra i premi messi in palio grande successo hanno avuto la maglia del Capitano Luca Bigi e i biglietti per assistere ad una partita del Campionato Guinness PRO14 dello Zebre Rugby Club in casa in tribuna riservata con accesso all’Hospitality e tour guidato degli spogliatoi da un giocatore della squadra.

Il ricavato di 3250 euro* andrà a consolidare ulteriormente la partnership che lega FIR e Save the Children dal 2019, nata per supportare il progetto “Una palla ovale per illuminare il futuro dei più piccoli” che ha l’obiettivo di diffondere il gioco del rugby nei Punti Luce di Save the Children, spazi ad alta densità educativa che sorgono nelle periferie della città per offrire ai bambini e agli adolescenti la possibilità di svolgere gratuitamente numeroseattività formative. 
*La cifra include la fee trattenuta da Charity Stars

 

 
LA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY CON SAVE THE CHILDREN PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Lunedì 25 Maggio 2020 15:54

 

stcGLI AZZURRI SCENDONO IN CAMPO PER SUPPORTARE I BAMBINI NELL’EMERGENZA COVID

Continua l’impegno della Federazione Italiana Rugby (FIR) a favore di Save the Children, l’Organizzazione che da oltre 100 anni lotta per salvare i bambini a rischio e garantire loro un Futuro: la Federazione, in partnership con Save the Children ormai da due anni, ha infatti affidato a CharityStars, piattaforma italiana di digital fundraising specializzata in aste a favore del no profit, una serie di cimeli autografati dai campioni della Nazionale Italiana di Rugby, insieme ad esperienze uniche da mettere all’asta. 

Leggi tutto...
 
FIR E MIPAAF ANCORA INSIEME NEL SEI NAZIONI 2020 PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 20 Febbraio 2020 15:57

PESCE AZZURRO PER NELL’ALIMENTAZIONE DEGLI AZZURRI ITALRUGBY E INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ DEL TORNEO

Roma - La Federazione Italiana Rugby è lieta di annunciare, in occasione delle gare interne della Nazionale nel Guinness Sei Nazioni 2020 allo Stadio Olimpico di Roma, una serie di iniziative sviluppate/realizzate in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF) in ambito del Programma Operativo del FEAMP 2014/2020 che promuove la pesca e l’acquacoltura intelligenti ed ecocompatibili insieme ad uno sviluppo sostenibile ed inclusivo delle comunità che dipendono dalla pesca stessa.

Considerato l’alta richiesta di intake proteico dei giocatori di rugby professionisti e l’ottimo apporto di grassi insaturi Omega 3 adeguato al regime alimentare degli atleti, il pesce azzurro è regolarmente inserito nel regime alimentare della Squadra Nazionale.

Inoltre, il pesce azzurro garantisce un’ottima fonte di proteine e di una serie di micronutrienti come potassio (che aiuta la contrazione muscolare) e fosforo (utile per scheletro e cervello), di sali minerali (tra cui il selenio, un efficace antiossidante, calcio, fosforo, ferro e iodio) e vitamine (in particolare A e B).

Presso il Parco del Foro Italico nel “Peroni Terzo Tempo Village”, sarà allestito uno spazio dedicato al MIPAAF con l’obiettivo di promuovere il Programma Operativo FEAMP 2014/2020. Tra le iniziative uno stand istituzionale per la distribuzione del materiale informativo e uno stand dedicato ai più piccoli con attività volte a promuovere il consumo del pesce azzurro e salvaguardare le risorse del mare attraverso un utilizzo sostenibile e condiviso. A completare le attività del villaggio, uno stand per la distribuzione gratuita al pubblico di cartocci di pesce azzurro fritto. Il tutto per promuovere il connubio tra sport e alimentazione.

Con il varo della progettualità “Mondo Ovale Responsabile”, volta a far conoscere i progetti di CSR di FIR e all’organizzazione di un 6 Nazioni sostenibile ambientalmente verrà riproposta anche nel 2020 l’iniziativa volta a ridurre lo spreco di plastica usa-e-getta durante gli eventi: anche quest’anno il Ministero ha aderito a questa iniziativa sostenibile, così tutti i visitatori dello stand MIPAAF e all’interno dell’Area Hospitality saranno omaggiati di un bicchiere in silicone che, grazie ad un chip sul fondo e all'applicazione mobile, permetterà di conteggiare il numero di bicchieri di plastica risparmiati durante l’evento. Grazie alla collaborazione con il Ministero sarà installata, nei pressi dello stand MIPAAF una scultura a forma di pesce raccogli plastica, un’opera di sensibilizzazione contro l’abbandono di quella che è l’emergenza del nuovo millennio per il mare e l’ecosistema: la plastica. La scultura vuole rappresentare un monito verso tutti i tifosi ad un atteggiamento ancor più responsabile ed un disincentivo a qualunque forma di abbandono di rifiuti.

Inoltre, sempre in coerenza con la sostenibilità dell’evento e il linea con il Programma Operativo FEAMP, tutti gli ospiti delle aree ospitalità dell’Olimpico riceveranno in omaggio, per la gara del 14 marzo contro l’Inghilterra, un asciugamano prodotto con tessuto avente tracciabilità controllata formato da poliestere derivante dal riciclo di bottiglie di plastica (PET) raccolte nel Mar Mediterraneo. 

 
MONDO OVALE RESPONSABILE: IL SEI NAZIONI DI ROMA PUNTA SUL SOCIALE PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Mercoledì 19 Febbraio 2020 08:01

 

mor logoFIR E PARTNER IN CAMPO PER UN TORNEO AMBIENTALMENTE SOSTENIBILE

Roma – Divertimento, grande sport, cultura: il Guinness Sei Nazioni, nella sua incarnazione romana, ha sempre fatto coesistere molteplici anime per offrire al pubblico uno spettacolo costantemente innovativo, capace di unire il tema principale della giornata a una caratterizzazione unica dell’evento.

Dal Terzo Tempo Peroni Village all’iniziativa “Quarto Tempo Rugby e Cultura” che, negli anni passati, ha aperto le porte dei musei romani al pubblico del Torneo, la Federazione Italiana Rugby e i suoi partner non hanno mai perso di vista una visione orientata ad offrire agli appassionati in arrivo nella Capitale da tutto il mondo un appuntamento in grado di andare ben oltre gli ottanta minuti di spettacolo sul terreno da gioco.

Con il 2020, in occasione di un anniversario significativo per il rugby italiano - entrato nel 2000 a far parte del più antico e prestigioso Torneo dell’universo rugbistico - l’attenzione e l’impegno di FIR, delle aziende che la affiancano e delle istituzioni saranno rivolti a far conoscere le numerose iniziative di responsabilità sociale che andranno di pari passo con le due gare interne degli Azzurri allo Stadio Olimpico di Roma: una serie di progettualità che la Federazione ha fatto confluire, per le sette settimane del Torneo, sotto le nuove insegne di “Mondo Ovale Responsabile”.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 15
 

banner-newsletter-2020

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito