Azzurri per il sociale

Le attività sociali che gli Azzurri sostengono, per iniziativa personale, sono per FIR un valore aggiunto in quanto contribuiscono all’attività di sensibilizzazione che la stessa svolge nell’ambito del percorso etico intrapreso.



RUGBY IN OSPEDALE FA TAPPA A CATANIA CON PRATICHETTI E RUZZA PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 06 Dicembre 2018 13:15

47507586 261194357909235 4744890056836120576 nHa fatto tappa a Catania Rugby in Ospedale, il progetto no profit la cui finalità è portare il Rugby tra i bambini nei reparti pediatrici italiani, coinvolgendoli insieme a rugbysti di rilievo nazionale e locale.

Un’iniziativa che vuole portare un momento di gioia nei reparti degli ospedali e promuovere la cultura del sostegno, fulcro del rugby.

E così è stato ieri a Catania, nel Dipartimento Materno-Infantile dell’Ospedale “Garibaldi – Nesima”. I giocatori della nazionale Valentina Ruzza ed Andrea Pratichetti, accompagnati dal Presidente FIR Sicilia, Orazio Arancio, dal suo Vice Presidente, Gianni Saraceno, e da atleti, tecnici e dirigenti di molte squadre di rugby siciliane (presente anche una delegazione del team Wheelchair Rugby Catania), hanno fatto visita ai piccoli ospiti dei reparti del dipartimento (Pediatria, Chirurgia Pediatrica e Pronto Soccorso Pediatrico) portando attimi di gioia e divertimento, con doni e momenti di gioco.

Leggi tutto...
 
FIR CON SAVE THE CHILDREN: SINO AL 20 DICEMBRE DONA AL 45533 PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 29 Novembre 2018 12:01

45533Roma – Sino al 20 dicembre, con un SMS al 45533, sarà possibile contribuire alla campagna di raccolta fondi di Save the Children, corporate responsibility partner di FIR, per l’ampliamento dei Punti Luce, spazi di educazione e svago sorti in quartieri svantaggiati come il Quartiere Sanità di Napoli. 

Andrea Lovotti, Oliviero Fabiani, Mattia Bellini e Giulio Bisegni sono i protagonisti del video a supporto della campagna per l’sms solidale.

CLICCA QUI

 
ITALIA, LACCI ARCOBALENO PER SOLIDARIETA' A GARETH THOMAS PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Venerdì 23 Novembre 2018 15:00

 

 T3I0422Roma – La Nazionale Italiana Rugby e gli All Blacks, avversari domani sul campo nel Cattolica Test Match che chiude l’autunno internazionale, hanno deciso di aderire alla richiesta – avanzata dalla International Gay Rugby – di esprimere solidarietà in modo concreto nei confronti di Gareth Thomas, ex capitano del Galles, vittima nei giorni scorsi di un’aggressione omofobica. 

L’International Gay Rugby, associazione impegnata alla lotta all’omofobia nello sport riconoscuta ufficialmente da World Rugby, ha chiesto agli atleti di Italia e All Blacks di utilizzare, per manifestare il proprio sostegno all’ex stella di Galles e British and Irish Lions, degli speciali lacci arcobaleno sui propri scarpini da gioco in occasione della sfida di domani: un segnale concreto dell’apertura, del rispetto e della tolleranza tipici dello sport del rugby.

 

 


Pagina 5 di 13
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

Shop-fir-2019

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito