C.N.Ar. News


L’AVV. ACHILLE REALI NELLA COMMISSIONE LEGGI E REGOLAMENTI DEL SEI NAZIONI PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Giovedì 10 Agosto 2017 06:32

achille reali 2Londra – L’avv. Achille Reali, Presidente della Corte Sportiva di Appello della FIR, sarà il rappresentante della Federazione Italiana Rugby nella Commissione Leggi e Regolamenti del Sei Nazioni che si riunirà oggi, 10 agosto 2017, al Sofitel di Heathrow, Londra, con inizio dei lavori alle ore 11:00 (ora locale). Calendario dei lavori fitto che prevede, tra i vari argomenti inseriti nell’ordine del giorno da trattare, oltre a una analisi sulla disciplina, i controlli anti-doping e una relazione sull’integrità e la problematica legata alle puntate e scommesse nel Sei Nazioni 2017, concluso nello scorso mese di marzo, una presa di visione per quanto riguarda le modifiche e le variazioni alle regole di gioco, Global Law Trials 2017, la proposta per un cambiamento del manuale delle Regole di Gioco, una messa a punto e condivisione dei protocolli di applicazione delle sanzioni disciplinari per i test match autunnali anche, e questo è davvero il punto-chiave della riunione odierna, la definizione delle procedure per l’individuazione e la designazione di una nuova figura per ricoprire il ruolo di Presidente del Gruppo Disciplinare del Sei Nazioni.

Momento importante, questo dell’individuazione del nuovo Presidente del Collegio Disciplinare del Sei Nazioni, nel quale l’avv. Reali saprà esprimere tutte le sue capacità e competenze, forte delle esperienze maturate in oltre quindici anni di attività a questi livelli, prima come Citing Commissioner e adesso come Giudice, rappresentando uno dei settori della FIR maggiormente apprezzati, grazie ad una struttura che negli ultimi anni ha raccolto molteplici consensi, in campo internazionale.

 

 

 
ON LINE LE VARIAZIONE SPERIMENTALI ALLE REGOLE DI GIOCO - GLOBAL LAW TRIALS 2017 PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Lunedì 31 Luglio 2017 16:17

Roma – È on line e disponibile nella sezione dedicata alle Circolari Informative della C.N.Ar., nella sezione C.N.Ar./Circolari/Circolari Informative 2017/2018, la circolare informativa n°4 che illustra le variazioni sperimentali alle regole approvate dal Council del Rugby World Executive Committee che entreranno in vigore domani, 1 agosto 2017.

Verrà svolta, prima dell'inizio dell'attività agonistica, una opportuna attività di divulgazione e informazione, a cura della Commissione Nazionale Arbitri, del Centro Studi e del Settore Tecnico della FIR, con la programmazione di incontri tematici con le Società di Eccellenza, Serie A, Serie B e presso i Comitati Regionali.

Oltre a questo documento saranno preparati degli appositi lavori, con comunicazione dei link attraverso i quali poter scaricare il materiale esplicativo, al fine di agevolare la comprensione e l’applicazione di queste variazioni sperimentali alle regole nel modo più uniforme possibile.

CLICCA QUI PER SCARICARE LE VARIAZIONI SPERIMENTALI ALLE REGOLE

 

a cura della C.N.Ar.

 

 
KENNET STREET ANCORA SPONSOR DEL SETTORE ARBITRALE DELLA FIR PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Lunedì 24 Luglio 2017 13:31

damasco laudanoRoma - La Federazione Italiana Rugby è lieta di annunciare il rinnovo della partnership con Kennet Street, marchio facente parte della Genial Srl, impresa familiare fondata da Pasquale Laudano nel 1978.

L’azienda, attiva nella produzione e commercializzazione di capi sartoriali di elevata qualità che nel 2017 ha raggiunto un fatturato di oltre 9 milioni di euro esportando il proprio marchio in tutto il mondo, vestirà anche per la stagione 2017/18 il settore arbitrale della FIR fornendo un kit di abbigliamento formale.

"Sono particolarmente soddisfatto della possibilità di continuare l’esperienza che ci ha legato alla Kennet Street per un'altra stagione sportiva -  ha commentato il Presidente della Commissione Nazionale Arbitri, Mauro Dordolo – “segno che il percorso intrapreso è stato positivo per entrambe le parti. Nel ringraziare la Kennet Street per la volontà di legare il suo brand al settore arbitrale della FIR, accompagnando gli arbitri sia nei loro impegni in Italia sia nelle competizioni all’estero,  desidero ringraziare Carlo Damasco, Responsabile dell’Alto Livello Arbitrale, che è stato il promotore e l’artefice della positiva conclusione di questo accordo di sponsorizzazione."

Leggi tutto...
 
ON LINE L’ORGANIGRAMMA DELLA COMMISSIONE NAZIONALE ARBITRI PER LA STAGIONE SPORTIVA 2017/2018 PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Lunedì 24 Luglio 2017 06:01

Roma – È pubblicato nella sezione C.N.Ar./Circolari/Circolari Informative 2017-2018 la circolare informativa n° 1 che definisce la composizione del Settore Arbitrale della Commissione Nazionale Arbitri per la stagione sportiva 2017/2018.

Dal link sottostante è possibile scaricare l’organigramma C.N.Ar. completo.

ORGANIGRAMMA C.N.Ar. 2017/2018

a cura della C.N.Ar.

 

 
ON LINE L’EDIZIONE DEL REGOLAMENTO DI GIOCO DELLA STAGIONE SPORTIVA 2017/2018 PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Lunedì 17 Luglio 2017 19:07

 

Immagine Copertina Regolamento 2017Roma – È stata ultimata, a cura del Gruppo Tecnico Arbitrale della Commissione Nazionale Arbitri, la nuova edizione delle Regole di Gioco della Rugby Union in vigore dal 1 luglio 2017, che ha comportato una parziale revisione del testo delle regole di gioco, recependo le variazioni definite nella scorsa stagione sportiva e approvate dalla World Rugby, con l’introduzione di nuove sperimentazioni di modifiche alle regole.

Questo ha reso necessario un rinnovamento del testo alla luce delle nuove sperimentazioni introdotte che ha permesso di modificare l’aspetto grafico dello “strumento di riferimento” per eccellenza del settore arbitrale e che costituisce la seconda fase di questo ampio processo di aggiornamento e modernizzazione, oltre che di armonizzazione tra le 22 regole che compongono il regolamento di gioco, intrapreso nella scorsa stagione sportiva.

Si è quindi ritenuto indispensabile e fondamentale, al fine di consentire l’applicazione delle regole nel modo più uniforme e meno discrezionale possibile, sempre al servizio dello sviluppo del gioco, fornire un documento sempre più aggiornato e in linea con quanto definito dalla Commissione di Lavoro per lo studio delle Regole della World Rugby, il cui compito principale è proprio costituito dal fornire dei feedback sulle norme al fine di garantire il continuo sviluppo di questo sport, cercando d’incrementare il divertimento dei giocatori e dei tifosi, non dimenticando il rispetto per la sicurezza e l’integrità fisica degli atleti che partecipano agli incontri.

Le sperimentazioni di modifica proposte e che trovano applicazione in questa stagione sportiva, tutte contrassegnate e facilmente individuabili all’interno di un riquadro rosso, riguardano le seguenti regole:

Regola 3 – Numero dei giocatori pag. 42; Regola 4 – Abbigliamento dei giocatori pag. 48; Regola 5 – Tempo pag. 52; Regola 6 – Ufficiali di Gara pag. 58; Regola 8 – Vantaggio pag. 67; Regola 9 – Computo del punteggio pag. 71 e Regola 19 Touch e Rimessa Laterale pagg. 128 e 129.

Tenendo conto che la conoscenza del regolamento costituisce la base sia per le prestazioni arbitrali sia per le prestazioni dei giocatori, è possibile scaricare e consultare la nuova edizione delle Regole di Gioco dal sito web della FIR attraverso i banner presenti nelle sezioni CNAR, FORMAZIONE e TECNICI, cliccando sulla fotografia del Regolamento, oppure accedendo attraverso la sezione CNAR/Regolamenti e Manuali/Regolamenti di Gioco/Le Regole di Gioco del Rugby Union 2017.

Prevista anche la possibilità di consultare individualmente le singole regole, sempre attraverso il sito web della FIR, accedendo dalla sezione CNAR/Regolamento di Gioco.

CLICCA QUI PER SCARICARE IL REGOLAMENTO DI GIOCO 2017-18

a cura della C.N.Ar.

 

 

 

 


Pagina 8 di 62
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito