MARIUS MITREA ARBITRO DELLA SEMIFINALE DI GUINNESS PRO12 CONNACHT – GLASGOW PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Venerdì 20 Maggio 2016 08:56

Mitrea pro12Roma –  Il Referee Manager della Celtic League, Ed Morrison, ha deciso di affidare all’arbitro italiano Marius Mitrea la direzione di gara della semifinale più delicata e dal pronostico quasi impossibile di questa manifestazione: Connacht vs Glasgow Warriors. Proprio per comprendere quanto sia equilibrata questa semifinale è stato designato come 1° assistente arbitrale, che collaborerà con il nostro Marius, Nigel Owens, il numero uno del ranking arbitrale della World Rugby, che lo scorso fine settimana ha diretto la finale di Champions Cup 2016. Completeranno il team arbitrale altri due rappresentanti del settore arbitrale della FIR:  Stefano Penné che svolgerà la funzione di 2° assistente arbitrale, mentre a Carlo Damasco è stato affidato il delicato compito di TMO, il video arbitro, per questa semifinale che si preannuncia molto combattuta.

Dopo una stagione regolare avvincente della Guinness PRO12 che ha visto il dominio delle franchigie irlandesi, con tre delle quattro franchigie della IRFU che sono approdate alle semifinali di questa manifestazione, la quarta semifinalista è la squadra scozzese dei Glasgow Warriors, l’attribuzione di questo importante match a Marius, arbitro del Gruppo di Udine, che nella regular season è stato impegnato per ben undici direzioni di gara nei 22 turni della fase regolare, testimonia la considerazione e l’apprezzamento che il nostro fischietto si è conquistato all’estero con prestazioni  sempre positive e all’altezza della situazione.

Sabato 21 maggio a Galway, calcio d’inizio alle ore 18.30 locali, in uno Sportground, lo stadio del Connacht, che sarà esaurito per spingere gli irlandesi, squadra rivelazione della stagione che per la prima volta approda alle semifinali di PRO12, alla finale di Murrayfield, oltre agli arbitri italiani ci sarà anche l’azzurro Simone Favaro che cercherà con i suoi Glasgow Warriors, nonostante la sconfitta patita proprio nell’ultimo turno della regular season a Galway, risultato finale di 14 a 7 per la compagine irlandese e che con questo successo si è aggiudicata la possibilità di giocare la semifinale sul proprio terreno, di strappare il biglietto per la finale di Edimburgo programmata per sabato 28 maggio.

a cura della CNAr

 

 

 
MARIUS MITREA 1° ASSISTENTE ARBITRALE NELLA FINALE 2016 DI CHALLENGE CUP PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Giovedì 12 Maggio 2016 12:31

MitreaMariusLione – Marius Mitrea sarà impegnato domani sera, venerdì 13 maggio 2016, al Grande Stade di Lione, il nuovissimo e  avveniristico stadio della città francese con circa 60 mila posti a sedere, calcio d’inizio alle ore 21.00, come 1° Assistente Arbitrale nella sfida tra la squadra inglese degli Harlequins e i francesi del Montpellier che assegnerà il primo titolo continentale della EPCR, il trofeo della European Rugby Challenge Cup 2016.

Riconoscimento importante per Marius che viene a premiare la buona stagione in EPCR del nostro arbitro che, dopo aver diretto il quarto di finale di Challenge Cup ed aver arbitrato nella prima fase a gironi ben quattro incontri di Champions Cup, si è visto designato per questo match con l’incarico, come 1° Assistente Arbitrale, di eventualmente sostituire l’arbitro centrale in caso di infortunio.

Incontro che si preannuncia emozionante per le caratteristiche di gioco di entrambe le squadre e che potrebbe durare di più dei soliti 80 minuti, se la partita si trascinerà ai tempi supplementari, con la squadra londinese dei Quins, diretta in questa finale dal prossimo commissario tecnico della nazionale italiana Conor O’Shea, ben decisa a far sua per la quarta volta questa competizione che si troverà di fronte l’entusiasmo e l’agonismo del Montpellier che cercherà di conquistare per la prima volta questo titolo per poi affrontare i play-off del Top 14, il massimo campionato transalpino.

L’incontro che aprì a novembre 2015 la stagione delle competizioni europee sarà anche quello che chiuderà questa manifestazione, con una situazione di una vittoria a testa nel girone di qualificazione, e il board dell’ EPCR ha deciso quindi di affidare questo terzo match, che deciderà tutto, alla direzione dell’irlandese John Lacey, con il nostro Marius incaricato di svolgere il ruolo di primo collaboratore, mentre, come 2° Assistente Arbitrale, è stato scelto un altro arbitro irlandese, l’esperto Peter Fitzgibbon.

a cura della CNAr

 

 

 
ON LINE IL REGOLAMENTO DI GIOCO DELL' UNDER 14 FEMMINILE PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Giovedì 05 Maggio 2016 11:09

Copertina Regolamento Under 14 Femminile -    2015 -2016Roma - Pubblicato il Regolamento di gioco dell'Under 14 Femminile, edizione 2015-2016, che sarà applicato al Trofeo Topolino, manifestazione che si svolgerà il prossimo 14 e 15 maggio a Treviso, con un torneo femminile che vedrà la partecipazione di squadre appartenenti alla categoria Under 14.

Il Manuale è consultabile dal sito web della FIR nella sezione C.N.Ar./Regolamenti e Manuali/Regolamenti di Gioco oppure dalla sezione FORMAZIONE/Femminile/Attività Femminile/Stagione Sportiva 2015-2016.

 

 
MAURIZIO VANCINI E ACHILLE REALI ALLA CONFERENZA DELLE REGOLE DEL SIX NATIONS PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Lunedì 25 Aprile 2016 07:49

Londra – Prende il via oggi nella capitale inglese il meeting “Six Nations Laws and Regulations” che servirà a definire protocolli e modalità di applicazione delle norme che saranno applicate dai citing commissioner, i commissari per le citazioni incaricati di riportare e riferire episodi di gioco violento non sanzionati o sfuggiti al team arbitrale, nel prossimo Six Nations Championship 2017.

Parteciperanno per la FIR a questo importante convegno, che vedrà la presenza di Bill Beaumont, Chairman del torneo, e di John Feehan, responsabile esecutivo del Six Nations, Maurizio Vancini, Presidente della Commissione Nazionale Arbitri, e l’avvocato Achille Reali, Presidente della Corte Sportiva di Appello della FIR.

Incontro necessario e importante in considerazione di come la moderna tecnologia consente di guardare il torneo del Sei Nazioni in diretta dal proprio telefonino, tablet o pc, con molti siti web che portano dal vivo le immagini di questa manifestazione attraverso lo streaming, senza la necessità di sedersi davanti alla televisione per vedere le partite. Da tutto questo l’esigenza, quindi, di scoraggiare e punire qualsiasi comportamento violento ed antisportivo commesso dai giocatori durante gli incontri.

 

 
MITREA, MARRAMA E RECALDINI IMPEGNATI NELLE SEMIFINALI DI CHALLANGE E CHAMPIONS CUP PDF Stampa E-mail
Settore Arbitrale
Venerdì 22 Aprile 2016 14:59

logo c.n.arbitriRoma - In questo fine settimana nel quale si svolgeranno le semifinali di Challenge Cup e di Champions Cup, per la European Professional Club Rugby, l’ente che rappresenta i club di rugby di vertice in Europa, saranno ben tre gli ufficiali di gara della FIR impegnati negli incontri che definiranno le squadre finaliste che si disputeranno i due trofei il 13, finale di Challenge Cup, e 14, finale di Champions Cup, maggio prossimo a Lione, in Francia.

Questa sera, 22 aprile, si giocherà la prima delle due semifinali di Challenge Cup e proprio in questa manifestazione Marius Mitrea, dopo aver ben diretto il quarto di finale di questa competizione, sarà impegnato come primo assistente arbitrale nell’incontro che vedrà gli Harlequins di Londra, diretti dal prossimo commissario tecnico degli azzurri Conor O’Shea, che ospiteranno i francesi del Grenoble in un match dal pronostico aperto a tutti i risultati con due squadre abituate ad aprire il gioco con ripartenze da tutte le posizioni del campo. Partita che sarà sicuramente divertente ed interessante e che sarà diretta dall’irlandese Johnny Lacey  che si avvarrà, come detto, della collaborazione del nostro Marius, con il connazionale  Peter Fitzgibbon designato come secondo assistente arbitrale.

Nell’altra semifinale di Challenge Cup che si giocherà, domani sera, sabato 23 aprile, a Montpellier, in Francia, calcio d’inizio alle ore 18.30, e che vedrà la squadra di casa cercare di ottenere il lasciapassare per la finalissima di Lione affrontando i gallesi del Newport Dragons, incontro affidato alla direzione dell’inglese Wayne Barnes, sarà impegnato Alberto Recaldini, del gruppo arbitri di Brescia, che svolgerà la funzione di commissario per le citazioni; incarico delicato dovendo rilevare, al termine del match, eventuali situazioni di gioco violento o pericoloso sfuggite al team arbitrale durante la partita.

Sempre nel pomeriggio di sabato si giocheranno le due semifinali di Champions Cup, con il padovano Stefano Marrama, designato con la funzione di commissario per le citazioni, impegnato nel derby tutto inglese tra i Sarcens e i London Wasps, squadra nella quale militano ben due giocatori italiani: Cittadini e Festuccia. Designazione importante questa per Stefano che sottolinea il buon lavoro che ha svolto durante tutto il torneo, iniziato a novembre 2015 e che si concluderà come detto a maggio.

Traguardo di rilievo anche per il settore arbitrale della FIR che vede impegnati i propri tesserarti in ben tre delle quattro semifinali delle due maggiori competizioni di rugby continentale per club.

a cura della CNAr

 

 

 

 

 


Pagina 10 di 35

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

 

Regolamento di Gioco 2017

Immagine-Copertina-Regolamento-2017

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito