GUINNESS PRO14, CONCLUSIONE A MARZO: AD APRILE ARRIVA LA Rainbow Cup PDF Stampa E-mail
Slide
Mercoledì 23 Dicembre 2020 14:02

rainbowcupDublino - La stagione corrente del Guinness PRO14 si concluderà in marzo consentendo ai Club attualmente partecipanti e alle squadre di Super Rugby sudafricane di proseguire la stagione partecipando - prima del tour dei Lions in Sudafrica - alla nuova “Rainbow Cup” a sedici squadre.

Dopo consultazioni con i principali stakeholders coinvolti nel PRO14, inclusi Club e Federazioni, la Guinness PRO14 Rainbow Cup è stata identificata come il miglior percorso per portare a termine la stagione e inserire le quattro super squadre sudafricane - Vodacom Bulls, Emirates Lions, Cell C Sharks e DHL Stormers -  nel rugby dell’Emisfero Nord.

Leggi tutto...
 
ITALIA, DEFINITO IL CALENDARIO 2021 DEGLI AZZURRI PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 21 Dicembre 2020 12:25

 

fotosportit 82750 prRoma - Tre test-match consecutivi contro gli All Blacks, tra luglio e novembre, per un trittico senza precedenti che vedrà protagonista la Nazionale Italiana Maschile allenata da Franco Smith. 

Il 2021 degli Azzurri prenderà il via dall’Olimpico di Roma il prossimo 6 febbraio, con la prima giornata del Guinness Sei Nazioni 2021, con il derby latino contro la Francia, valido per il Trofeo Garibaldi, a lanciare la stagione azzurra.  

Una settimana dopo, sabato 13 febbraio, l’Italia sarà a Twickenham contro l’Inghilterra campione in carica del Torneo, per poi tornare all’Olimpico con due impegni consecutivi, il 27 febbraio con l’Irlanda e il 13 marzo con il Galles, prima di chiudere a Murrayfield il 20 marzo contro la Scozia.

Il tour estivo offrirà un doppio confronto contro gli All Blacks in terra neozelandese il 3 ed il 10 luglio, con i tre volte Campioni del Mondo che torneranno ad essere avversari dell’Italrugby il 6 novembre nel primo dei tre test-match autunnali in programma in Italia prima della doppia sfida sudamericana contro l’Argentina il 13 novembre e contro l’Uruguay il 20. 

Le sedi dei test-match autunnali dell’Italia saranno ufficializzate nel corso del 2021 dalla FIR. 

Guinness Sei Nazioni 2021
Roma, Stadio Olimpico - sabato 6 febbraio
Italia v Francia

Twickenham, Twickenham Stadium - sabato 13 febbraio
Inghilterra v Italia

Roma, Stadio Olimpico - sabato 27 febbraio
Italia v Irlanda 

Roma, Stadio Olimpico - sabato 13 marzo
Italia v Galles 

Edinburgo, Murrayfield Stadium - sabato 20 marzo
Scozia v Italia 

Tour estivo
Sede da definire - sabato 3 luglio
Nuova Zelanda v Italia 

sede da definire - sabato 10 luglio
Nuova Zelanda v Italia 

Test autunnali
sede da definire - sabato 6 novembre
Italia v Nuova Zelanda 

sede da definire - sabato 13 novembre
Italia v Argentina 

sede da definire - sabato 20 novembre
Italia v Uruguay

 

 
IL PRESIDENTE GAVAZZI ANNUNCIA LA CANDIDATURA PER UN TERZO MANDATO PDF Stampa E-mail
Slide
Venerdì 18 Dicembre 2020 18:31

 

fotosportit 72748 prinviato per conto del Presidente della FIR Alfredo Gavazzi

Il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi ha annunciato oggi l’ intenzione di candidarsi per un terzo mandato alla guida dell’organo di governo del rugby italiano. 

Eletto per la prima volta alla guida della FIR il 15 settembre 2012, è stato confermato Presidente quattro anni più tardi, il 17 settembre 2016.

Nato a Brescia il 24 giugno 1950, è membro del Consiglio World Rugby e nel Board di Sei Nazioni. 

Leggi tutto...
 
RWC FRANCE 2023, ITALIA NEL GIRONE A CON ALL BLACKS E FRANCIA PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 14 Dicembre 2020 13:38

 

gironi mondiale 2023Parigi – Si è concluso a Parigi – per la prima volta nella storia via web – il sorteggio dei gironi della decima edizione della Rugby World Cup in calendario in Francia nel 2023, la seconda organizzata in terra francese dopo il 2007.

L’Italia, inserita nel Gruppo A , affronterà gli All Blacks, i padroni di casa della Francia e le due squadre provenienti dal continente americano e africano.

Per la settima volta la Nazionale Italiana Rugby troverà nel proprio percorso mondiale gli All Blacks, la seconda consecutiva dopo la Rugby World Cup in Giappone dello scorso anno con il match dell’ultimo turno – contro i Campioni del Mondo del 2015- non disputato a causa del tifone Hagibis. Secondo confronto in assoluto al Mondiale per l’Italrugby contro la Francia dopo il 2015 dove nel mondiale inglese gli Azzurri – guidati da Jacques Brunel – affrontarono i transalpini a Twickenham il 19 settembre del 2015 nel match inaugurale del Girone.

Leggi tutto...
 
WORLD RUGBY AWARDS: SERGIO PARISSE NEL XV IDEALE DEL DECENNIO PDF Stampa E-mail
Slide
Lunedì 07 Dicembre 2020 14:46

 fotosportit 75676 pr

Roma - Sergio Parisse, storico capitano della Nazionale Italiana Rugby, 142 apparizioni in maglia azzurra tra il 2002 ed il 2019 di cui 96 alla guida di Italrugby, è stato inserito da World Rugby, la federazione internazionale, nella formazione ideale del decennio 2010-2019 annunciata questa sera in occasione dei World Rugby Awards, la tradizionale cerimonia di fine anno tenutasi in questa occasione nella sola modalità virtuale.

Il numero otto del Tolone è l’unico italiano e uno dei quattro europei inseriti nel XV eletto da un panel di esperti composto da Maggie Alphonsi (Inghilterra), Fiona Coghlan (Irlanda), Thierry Dusatoir (Francia), Brian O’Driscoll (Irlanda), George Gregan (Australia), Richie McCaw (Nuova Zelanda), Melodie Robinson (Nuova Zelanda), John Smith (Sudafrica) e dal CT dell’Inghilterra Campione del Mondo 2003, Clive Woodward. 

Insieme a Parisse figurano nel XV del decennio, tra gli altri, gli stessi O’Driscoll e McCaw - l’unico atleta nella storia ad aver sollevato due volte la Rugby World Cup - l’ala sudafricana Bryan Habana e l’apertura degli All Blacks Daniel Carter, recordman di punti sulla scena internazionale.

Sergio è, senza ombra di dubbio, uno dei più grandi giocatori ad aver indossato la maglia azzurra. In diciassette anni di carriera internazionale è evoluto sino a divenire uno dei più grandi giocatori di questo inizio millennio. Il suo inserimento nella formazione ideale del decennio di World Rugby è un riconoscimento alla sua straordinaria carriera e all’incredibile impegno che ha messo al servizio dell’Italia ogni volta che è sceso in campo” ha detto il Presidente della FIR, Alfredo Gavazzi.

Ogni minuto giocato con l’Italia è stato un onore e un privilegio” ha detto Sergio Parisse “ed essere inserito tra i migliori atleti dell’ultimo decennio è un riconoscimento per tutti i compagni con cui ho avuto l’opportunità di condividere il campo e la maglia azzurra e spero possa ispirare i giovani italiani che si stanno affacciando sulla scena dei test o si stanno avvicinando al nostro sport. Guardo i nomi di questa squadra ideale e non posso non pensare che sarebbe stato fantastico poter scendere in campo tutti assieme almeno una volta, dopo esserci confrontati da avversari sul campo in tante occasioni. Ringrazio World Rugby e gli esperti che hanno votato la formazione ideale del decennio per la stima che hanno dimostrato nei confronti del mio rugby e per quanto spero di aver dato all’Italia in questi anni”.

Il XV ideale del decennio scelto dal panel di esperti World Rugby: 

15 Ben SMITH (Nuova Zelanda)
14 George NORTH (Galles)
13 Brian O’DRISCOLL (Irlanda)
12 Ma’a NONU (Nuova Zelanda)
11 Bryan HABANA (Sudafrica)
10 Dan CARTER (Nuova Zelanda)
9 Conor MURRAY (Irlanda)
8 Sergio PARISSE (Italia) 
7 Richie MCCAW (Nuova Zelanda)
6 David POCOCK (Australia)
5 Sam WHITELOCK (Nuova Zelanda)
4 Brodie RETALLICK (Nuova Zelanda)
3 Owen FRANKS (Nuova Zelanda)
2 Bismarck DU PLESSIS (Sudafrica)
1 Tendai MTAWARIRA (Sudafrica) 

 

 


Pagina 7 di 38

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner-assemblee-comitati-fir2021

Banner 300x150

sportpertutti-2021

banner sitofederugby

 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito