ITALIA FEMMINILE: IL XV CHE AFFRONTERA’ L’IRLANDA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 22 Ottobre 2020 14:53

inno gallesRoma – Alla vigilia della partenza per l’Irlanda Andrea Di Giandomenico, capo allenatore della Nazionale Maggiore Femminile, ha reso nota la formazione che sabato 24 ottobre, alle ore 18.30 locali (le 19.30 italiane) affronterà all'Energia Park di Donnybrook (Dublino) l’Irlanda nel recupero del quarto turno del Torneo Femminile delle Sei Nazioni 2020.

L’Italdonne ha ultimando la propria preparazione in vista del match a Roma, sui campi del Centro di Preparazione Olimpica del CONI, Giulio Onesti. Oggi le atlete hanno sostenuto una doppia sessione di allenamento sul campo.

La partenza per la capitale irlandese è prevista alle ore 10.00 di domani, 23 ottobre, con volo charter Ryanair in partenza dall’Aeroporto di Ciampino. Il consueto Captain’s Run è in programma alle 17.00 locali.

Gli appassionati potranno seguire l’incontro in diretta su Eurosport Player o in differita alle 22.30 su Eurosport 2 accompagnati dal commento di Andrea Gardina.

Dopo il lungo stop imposto dall’intervento al cercine della spalla sinistra, Manuela Furlan, 73 caps con l’Italdonne, tornerà in campo a guidare la formazione azzurra: “Dopo un anno e mezzo mi mancava tantissimo allenarmi con le ragazze; la verità è che proprio nel momento in cui ti ritrovi con loro ti rendi conto di fatto di quanto ti siano mancate. Ho ritrovato il gruppo unito. L’entusiasmo è alle stelle. Non vediamo l’ora di scendere in campo, soprattutto io non vedo l’ora di tornare ad essere di aiuto alle mie compagne.”

DI seguito la formazione in campo fin dal primo minuto di gara:

15. Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 73 caps) - Capitano
14. Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 2 caps
13. Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 55 caps)
12. Beatrice RIGONI (Valsugana Padova, 41 caps)
11. Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 12 caps)
10. Veronica MADIA (Rugby Colorno, 17 caps )
9. Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 54 caps)
8. Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 41 caps)
7. Giada FRANCO (HBS Colorno, 15 caps)
6. Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 3 caps)
5. Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 16 caps)
4. Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 14 caps)
3. Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 68 caps)
2. Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 56 caps)
1. Silvia TURANI (FC Grenoble, Francia, 14 caps)

 A disposizione

16.  Giulia CERATO (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)
17. Erika SKOFCA (Valsugana Rugby Padova, esordiente)
18. Michela MERLO (Kawasaki Rugby Calvisano, 6 caps)
19. Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 20 caps)
20. Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 4 caps)
21. Sara BARATTIN (Arredissima Villorba, 93 caps)
22. Beatrice CAPOMAGGI (Unione Rugby Capitolina, 3 caps)
23. Benedetta MANCINI (Unione Rugby Capitolina, 2 caps)

 

 
IRLANDA, LA FORMAZIONE CHE AFFRONTA GLI AZZURRI A DUBLINO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 21 Ottobre 2020 13:15

irevitadublinoaviva

Dublino - Lo staff tecnico della Nazionale irlandese ha annunciato oggi la formazione titolare per l’incontro di sabato 24 ottobre all’Aviva Stadium di Dublino contro l’Italia (ore 16.30 italiane, diretta DMAX canale 52) valido per il recupero della quarta giornata del Guinness Sei Nazioni 2020. 

Quattro gli esordienti, con l’ala Hugo Keenan e il terza linea Will Connors in campo dal primo minuto mentre Ed Byrne e Jamison Gibson Park andranno a caccia del loro primo cap internazionale partendo dalla panchina.

Jonny Sexton, capitano dei verdi, divide la cabina di regia con un altro veterano, Conor Murray.

Domani l’annuncio della formazione italiana.

15. Jacob Stockdale (Ulster/Lurgan) 28 caps
14. Andrew Conway (Munster/Garryowen) 21 caps
13. Garry Ringrose (Leinster/UCD) 29 caps
12. Bundee Aki (Connacht/Galwegians) 26 caps
11. Hugo Keenan (Leinster/UCD) esordiente
10. Jonathan Sexton (Leinster/St Mary’s College) 91 caps capitano
9. Conor Murray (Munster/Garryowen) 81 caps

8. CJ Stander (Munster/Shannon) 41 caps
7. Will Connors (Leinster/UCD) esordiente
6. Caelan Doris (Leinster/UCD) 2 caps
5. James Ryan (Leinster/UCD) 26 caps
4. Tadhg Beirne (Munster/Lansdowne) 13 caps
3. Andrew Porter (Leinster/UCD) 26 caps
2. Rob Herring (Ulster/Ballynahinch) 11 caps
1. Cian Healy (Leinster/Clontarf) 98 caps

a disposizione
16. Dave Heffernan (Connacht/Buccaneers) 1 cap

17. Ed Byrne (Leinster/UCD) esordiente
18. Finlay Bealham (Connacht/Corinthians) 9 caps
19. Ultan Dillane (Connacht/Corinthians) 15 caps
20. Peter O’Mahony (Munster/Cork Constitution) 67 caps
21. Jamison Gibson-Park (Leinster) esordiente
22. Ross Byrne (Leinster/UCD) 6 caps
23. Robbie Henshaw (Leinster/Buccaneers) 43 caps

 

 
IL PRESIDENTE MATTARELLA CONFERISCE IL CAVALIERATO A MAXIME MBANDA’ PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Martedì 20 Ottobre 2020 14:19

 

MaximeCavaliereRoma - Maxime Mata Mbandà, flanker della Nazionale Italiana Maschile e delle Zebre Rugby Club, ha ricevuto oggi dal Presidente Sergio Mattarella l’Onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. 

L’onorificenza, conferitagli per i servizi resi durante l’insorgere della pandemia da COVID-19 nella primavera 2020 prestando servizio volontario presso la Croce Gialla di Parma, è stata consegnata al flanker della Nazionale presso il raduno dell’NH Hotel Vittorio Veneto di Roma, dove la Squadra azzurra prosegue - all’interno della bolla sanitaria resasi necessaria per garantire la disputa dei recuperi del Guinness Sei Nazioni 2020 - la preparazione alla gara di sabato 24 ottobre a Dublino contro l’Irlanda. 

Maxime Mbandà ha scelto di ricevere l’onorificenza presso il raduno azzurro in osservanza delle stringenti misure di contenimento in essere all’interno del Gruppo Squadra: la partecipazione alla cerimonia ufficiale svoltasi oggi presso il Palazzo del Quirinale avrebbe reso necessario per il flanker azzurro un ulteriore percorso di screening dedicato, escludendolo dalla trasferta di Dublino. 

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, GLI AZZURRI CONVOCATI PER PREPARARE IL MATCH CONTRO L'IRLANDA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 19 Ottobre 2020 15:59

 

smith franco riscaldamentoRoma – Prosegue la marcia di avvicinamento della Nazionale Italiana Rugby verso il primo dei due recuperi del Guinness Sei Nazioni 2020 in calendario sabato 24 ottobre contro l’Irlanda alle 15.30 locali (16.30 italiane) all’Aviva Stadium di Dublino. La partita sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

Prima parte della mattinata con lavoro diviso per reparti tra riunioni e palestra a cui ha fatto seguito allenamento collettivo sul campo. Nel pomeriggio odierno seconda seduta di allenamento in programma sul campo numero 1 del Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti.

Ufficializzata la lista di giocatori che proseguirà la preparazione verso il match contro l’Irlanda. Faranno ritorno ai propri club di appartenenza – e disponibili in vista dei prossimi impegni in Guinness PRO14 – Antonio Rizzi, Riccardo Favretto, Tiziano Pasquali, Giovanni Pettinelli e Monty Ioane. Hanno raggiunto il quartier generale azzurro a Roma il mediano di mischia Guglielmo Palazzani – 39 caps e 2 mondiali disputati con la maglia dell’Italrugby – e il pilone Daniele Rimpelli, esordiente. Entrambi i giocatori, in forza alle Zebre Rugby Club, potranno svolgere attività di gruppo dopo aver ricevuto l’eventuale esito negativo del test molecolare.

Leggi tutto...
 
ITALIA v INGHILTERRA, RIMBORSO O VOUCHER PER I BIGLIETTI DEL 14 MARZO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 16 Ottobre 2020 13:54

 

FB 1200x900

 

Roma - La Federazione Italiana Rugby informa di aver definito, a seguito della pubblicazione del DPCM del 13 ottobre, le politiche di rimborso o riutilizzo dei biglietti e abbonamenti acquistati per l’incontro Italia v Inghilterra del 14 marzo scorso, non disputato a seguito dell’insorgere della pandemia da COVID-19 in Europa. 

A partire dalle ore 17 del 3 novembre ed in ogni caso non oltre il 3 dicembre 2020, accedendo ad un link che sarà comunicato in corrispondenza dell’orario di partenza collegato alla piattaforma dedicata predisposta da TicketOne, sarà possibile per tutti i possessori di biglietto richiedere il rimborso o, in alternativa, l’emissione di un voucher dal valore nominale analogo a quello del singolo tagliando acquistato.

Le procedure per accedere al rimborso e al voucher saranno pubblicate dal 3 novembre alle ore 17 insieme al link per effettuare le operazioni.  

Si anticipa che il voucher avrà validità di diciotto mesi dalla data di emissione e consentirà agli appassionati italiani e stranieri che avevano acquistato il biglietto per la gara del 14 marzo di utilizzare l’importo per gli incontri della Nazionale Italiana Maschile nel Guinness Sei Nazioni 2021 e 2022 o nei Cattolica Test Match 2021.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Ufficio Biglietteria della FIR (  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ), mentre il servizio di assistenza di TicketOne sarà attivo all’interno della piattaforma, anch’esso dal 3 novembre alle ore 17.00.

Nota per Società affiliate e Gruppi
Per esercitare la richiesta di rimborso o di voucher contattare direttamente la Biglietteria FIR (  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Nota per l’Hospitality
Gli acquirenti di pacchetti Hospitality possono richiedere rimborso o voucher all’indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

ITALY v ENGLAND, FIR ANNOUNCES TICKETHOLDERS POLICIES
OPERATIONS FOR REQUESTING REFUND OR VOUCHER START ON NOV. 3RD

The Italian Rugby Federation (FIR) informs that, according with existing regulations, ticketholders for the Italy v England Six Nations 2020 test-match, originally scheduled on March 14th, will receive a refund or, alternatively, a special voucher for attending Italy’s future internationals in 2021 and 2022.

From November 3rd at 5pm local and no later than December 3rd, by accessing a dedicated platform that will be linked in due course, refunds or vouchers can be requested by ticketholders. 

Procedures will be published on Tuesday, November 3rd at 5pm italian time (4pm GMT)

The voucher will last for 18 (eighteen) months from the issue date, and will allow home and foreign fans convert it into tickets for Italy home matches in 2021 and 2022 Guinness Six Nations and in 2021 Cattolica Test Match fall series.

For further information please contact FIR Ticketing Department ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) or TicketOne’s Customer Care ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. )

Clubs and Groups
Please contact FIR Ticketing Dept. ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) to request voucher or refund.

Hospitality Holders
Please contact FIR Hospitality Dept. ( Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) to request voucher or refund.



 

 

 


Pagina 9 di 489

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner-assemblea-fir2021

Banner 300x150

banner cattolica

banner sitofederugby

 

banner-newsletter-2020

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito