Nazionali Azzurre
ITALRUGBY, CONCLUSO IL PRIMO RADUNO DELL'ERA CROWLEY A PERGINE VALSUGANA PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 25 Giugno 2021 15:53

 

kieran crowley raduno 2021Pergine Valsugana – Si è concluso nella tarda mattinata odierna il raduno della Nazionale Italiana Rugby a Pergine Valsugana.

A due anni esatti dai raduni di preparazione alla Rugby World Cup 2019 il comune in provincia di Trento ha ospitato nuovamente gli Azzurri nel primo incontro ufficiale, tra staff e atleti della Nazionale, della gestione del neo Commissario Tecnico Kieran Crowley.

Una settimana vissuta tra riunioni, lavoro in palestra e sul campo e team building in un raduno dove sono state condivise le nuove progettualità in vista della prossima stagione sportiva.

“Il raduno di Pergine è un punto di partenza importante nella costruzione del nuovo gruppo – ha esordito Giovanbattista Venditti, Manager Logistico della Nazionale Italiana Rugby – con momenti di confronto costante tra staff e giocatori. Tante le attività programmate in questa settimana tra rugby, team building con particolare attenzione rivolta anche al recupero dei giocatori infortunati”

 

“Questa settimana in Trentino arriva a conclusione di una stagione molto lunga ed impegnativa per tanti fattori. L’obiettivo è quello di ripartire nel migliore dei modi sfruttando questo periodo per porre le basi di quello che sarà il lavoro nella prossima stagione”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO SUL RADUNO DELL’ITALIA SUL MEDIA BIN FIR

“Le attività fuori dal campo sono molto preziose e vanno di pari passo a quello che viene sviluppato all’interno del terreno di gioco e in palestra. Tutto il gruppo ha avuto modo di condividere e recepire al meglio l’impostazione del lavoro in vista degli impegni sportivi futuri” ha concluso Venditti.

Per maggiori informazioni sui luoghi che hanno ospitato il raduno della Nazionale Italiana Rugby:

www.visittrentino.info/it

https://www.visitvalsugana.it/it/

 

 
L’ITALIA FEMMINILE A PARMA DALL’8 ALL’11 LUGLIO   PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 25 Giugno 2021 08:39

allenamento collettivoRoma – Parma torna ad ospitare la Nazionale Maggiore Femminile dall’8 all’11 luglio per il primo dei quattro raduni che si svolgeranno tra luglio ed agosto in vista delle qualificazioni alla Coppa del Mondo 2021 in svolgimento in Nuova Zelanda dall’8 ottobre al 12 novembre 2022.  

Andrea Di Giandomenico, responsabile tecnico dell’Italdonne, ha selezionato per questo primo appuntamento nella Città Ducale trenta atlete che sosterranno la quattro giorni di preparazione presso la Cittadella del Rugby.

Le Azzurre si ritroveranno ancora a Parma dal 22 al 25 luglio, dal 5 all’8 agosto e dal 19 al 22 agosto.

Quattro raduni per formare e preparare la rosa azzurra per le qualificazioni alla Coppa del Mondo che si svolgeranno nel mese di settembre e che vedranno coinvolte oltre l’Italia, Scozia, Irlanda e Spagna; quest’ultima si è aggiudicata l’accesso alla qualificazione mondiale grazie alla netta vittoria sull’Olanda (87-0, 15 mete realizzate dalla formazione iberica) nella Finale del Rugby Europe Championship femminile 2020, match diretto dal fischietto italiano Clara Munarini.

Tra le trenta atlete figurano i nomi di quattro giocatrici alla prima convocazione con la rappresentativa italiana maggiore: Serena Settembri passata dal club inglese Bristol Bears Womens nelle fila del Valsugana Rugby Padova che troverà le compagne di squadra con le Valsu Emma Stevanin e Vittoria Vecchin, rispettivamente mediano di apertura e prima linea ed Emanuela Stecca, prima linea dell’Arredissima Villorba.

Il raduno avrà inizio alle 15.00 di giovedì 8 luglio e terminerà alle 14.00 di domenica 11 luglio. All’arrivo in hotel staff e giocatrici saranno sottoposti a test antigenico.

Di seguito la lista delle atlete convocate.

Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 48 caps)
Natascia AGGIO (Valsugana R. Padova - esordiente)
Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 61 caps)
Alyssa D’INCA’ (Arredissima Villorba, 1 cap)
Giordana DUCA (Valsugana Rugby Padova, 21 caps)
Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 25 caps)
Giada FRANCO (Rugby Colorno, 18 caps)
Manuela FURLAN (Arredissima Villorba, 78 caps)
Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 73 caps)
Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 46 caps)
Francesca GRANZOTTO (Arredissima Villorba – esordiente)
Isabella LOCATELLI (Rugby Monza 1949, 25 caps)
Veronica MADIA (Rugby Colorno, 22 caps )
Maria MAGATTI (CUS Milano, 36 caps)
Gaia MARIS (Valsugana Rugby Padova, 3 caps)
Michela MERLO (Rugby Colorno - 9 caps)
Aura MUZZO (Arredissima Villorba, 17 caps)
Vittoria OSTUNI MINUZZI (Valsugana Rugby Padova, 6 caps)
Laura PAGANINI (CUS Milano – 3 caps )
Beatrice RIGONI (Valsugana Rugby Padova, 46 caps)
Serena SETTEMBRI (Valsugana Rugby Padova - esordiente)
Sara SEYE (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)
Francesca SGORBINI (ASM Romagnat, Francia, 8 caps)
Michela SILLARI (Valsugana Rugby Padova, 60 caps)
Emanuela STECCA (Arredissima Villorba – esordiente)
Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 59 caps)
Emma STEVANIN (Valsugana R. Padova – esordiente)
Sara TOUNESI (ASM Romagnat, Francia, 18 caps)
Vittoria VECCHIN (Valsugana R. Padova – esordiente)
Beatrice VERONESE (Valsugana Rugby Padova, 6 caps)

 

 
ITALIA U20, IL XV PER LA SFIDA ALLA FRANCIA AL SEI NAZIONI PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 24 Giugno 2021 13:25

 

brunello italia u20 agosto 2020Cardiff – Massimo Brunello, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la formazione che domani alle 17 locali (18 ITA) affronterà la Francia all’Arms Park di Cardiff nel match valido per la seconda giornata del Sei Nazioni U20. La partita sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Uno.

Sei i cambi nel XV titolare degli Azzurrini che scenderà in campo contro i transalpini. Triangolo allargato formato da Pani, Vaccari e Gesi con Schiabel che partirà dal primo minuto accanto a Drago al centro. Le chiavi della mediana saranno affidate a Marin – che vestirà la maglia numero 10 diversamente dalla gara d’esordio dove ha giocato estremo – e a Garbisi.

Gradi di capitano assegnati a Lorenzo Cannone, schierato numero otto con Vintcent e Marucchini a completare il reparto. In seconda linea Piantella farà coppia con Andreoli, mentre in prima linea troveranno spazio Hasa, Di Bartolomeo e Rizzoli.

Pronti a subentrare dalla panchina Baldelli, Spagnolo, Neculai, Ferrari, Cenedese, Albanese, Ferrarin, Menoncello, Andreani, Boschetti, Brighetti.

“Abbiamo lavorato molto in questa settimana sulle fasi di gioco che non sono andate come volevamo nella gara di esordio. La disciplina sarà un aspetto fondamentale su cui dovremo porre molta attenzione contro la Francia” ha sottolineato Massimo Brunello

Questa la formazione che scenderà in campo:

15 Lorenzo PANI (Cavalieri Union Prato)*
14 Flavio Pio VACCARI (Unione Rugby Capitolina)*
13 Filippo DRAGO (Mogliano Rugby 1969)
12 Fabio SCHIABEL (Rugby San Donà)*
11 Simone GESI (HBS Colorno)
10 Leonardo MARIN (Mogliano Rugby 1969)*
9 Alessandro GARBISI (Mogliano Rugby 1969)
8 Lorenzo CANNONE (Argos Petrarca)* - capitano
7 Ross Micheal VINTCENT (Accademi Nazionale Ivan Francescato)*
6 Giulio MARUCCHINI (S.S. Lazio Rugy 1927)
5 Nicola PIANTELLA (Rangers Vicenza)*
4 Riccardo ANDREOLI (Rugby Carpi)*
3 Muhamed HASA (Argos Petrarca)*
2 Tommaso DI BARTOLOMEO (Argos Petrarca)*
1 Luca RIZZOLI (Unione Rugby Capitolina)*
 
A disposizione
 
16 Matteo BALDELLI (Cavalieri Union Prato)*
17 Mirco SPAGNOLO (Checco Camposampiero Rugby)*
18 Ion NECULAI (Cavalieri Union Prato)*
19 Giacomo FERRARI (Unione Rugby Capitolina)*
20 Giovanni CENEDESE (Villorba Rugby)*
21 Manfredi ALBANESE (Kawasaki Robot Calvisano)
22 Mattia FERRARIN (Argos Petrarca)
23 Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby)*
24 Luca ANDREANI (Rugby Bassa Bresciana)*
25 Fabrizio BOSCHETTI (Rugby Viadana 1970)
26 Michele BRIGHETTI (Accademia Nazionale Ivan Francescato)*
*membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

 

 


Pagina 7 di 510

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

Banner 300x150

sportpertutti-2021

banner-macron.fir2021-22-300

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-newsletter-2020


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito