Nazionali Azzurre
ITALSEVEN FEMMINILE: LE 12 ATLETE PER IL ROMA SEVEN PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 08 June 2018 11:28
There are no translations available.

di giandomenicoRoma – Prenderà il via nel week end del 15 e 16 giugno, con la disputa del Torneo Internazionale “Roma Seven”, la stagione dell’Italseven Maggiore Femminile.

Andrea Di Giandomenico ha convocato per questo primo appuntamento dodici Azzurre che si ritroveranno a Roma, presso il CPO Coni Giulio Onesti, a partire da mercoledì 13 giugno.

L’impegno romano precede quello di Marcoussis (Francia) del 29 e 30 giugno, prima tappa del Grand Prix Seven 2018 che si concluderà l’1-2 settembre a Kazan, seconda tappa del torneo targato Rugby Europe.

Di seguito le atlete selezionate:

Beatrice CAPOMAGGI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)

Giulia CAVINA (CFFS R.COGOLETO&PROV.OVEST)

Micol CAVINA (CFFS R.COGOLETO&PROV.OVEST)

Bianca Maria COLTELLINI (GLOUCESTER – HARTPURY, ING)

Arianna CORBUCCI (FRASCATI RUGBY CLUB 2015)

Giada FRANCO (RUGBY COLORNO F.C.)

Isabella LOCATELLI (RUGBY MONZA 1949)

Maria MAGATTI (RUGBY MONZA 1949)

Benedetta MANCINI (UNIONE RUGBY CAPITOLINA)

Aura MUZZO (VILLORBA RUGBY)

Laura PAGANINI (CUS MILANO RUGBY)

Silvia POLESELLO (INIZIATIVE-VILLORBA RUGBY)

 
SEVEN MASCHILE: 18 ATLETI SELEZIONATI PER IL ROMA SEVEN PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Friday, 08 June 2018 09:44
There are no translations available.

wilk sevenRoma Andy Vilk ha ufficializzato oggi i nomi dei diciotto atleti che venerdì 15 e sabato 16 giugno saranno impegnati nell’diciassettesima edizione del “Roma Seven” con la maglia della Selezione Italiana Seven.

Si tratta del terzo appuntamento stagionale per gli Azzurri del Seven dopo GPS7s di Mosca (19-20 maggio, terzo gradino del podio) ed il Rovigo Rugby Festival (1-3 giugno).

L’inizio del raduno è fissato per martedì 12 giugno presso il CPO del CONI “Giulio Onesti” di Roma.

Questa la lista degli atleti convocati:

Giulio BERTACCINI (Amatori Parma Rugby)
Francesco BONAVOLONTA’ (Pol. SS Lazio 1927)
Giorgio BRONZINI (Benetton Treviso)
Lorenzo Maria BRUNO (Sitav Rugby Lyons)
Mattia D’ANNA (Mogliano Rugby)
Matteo FALSAPERLA (Lafert San Donà)
Gianluca Alessio GUARDIANO (S.S. Lazio Rugby 1927)
Marco LAZZARONI (Benetton Rugby Treviso)
Gabriele LEVERATTO (CUS Genova)
Filipe Sebastiano LOMBARDO (Pol. SS Lazio 1927)
Federico MORI (Rugby Etruschi Livorno)
Edoardo NAVARRA (Petrarca Padova)
Richard PALETTA (Conad Reggio)
Luca PETROZZI (Bath University, ING)
Andrea PRATICHETTI (Lafert San Donà) 3 caps
Valerio RICCI (Unione R. Capitolina)
Riccado RUSSO (Mogliano Rugby)
Jacopo SALVETTI (Petrarca Padova)

Sono inviati a partecipare al raduno:
Matthew COPPOLA(G.S. Fiamme Oro R. Roma)
Pietro CUCINOTTA (G.S. Fiamme Oro R. Roma)
Paolo DI GIAMMARCO (G.S. Fiamme Oro R. Roma)       
Filippo PARASMO (Nuova Rugby Roma)
Francesco PILOSU (G.S. Fiamme Oro R. Roma)

 
BEACH RUGBY, I "BELLI DENTRO" VINCONO LA PRIMA TAPPA DEL CAMPIONATO ITALIANO A NETTUNO PDF Print E-mail
Nazionali Azzurre
Thursday, 07 June 2018 15:32
There are no translations available.

beach genNettuno (Roma) - Nel giorno della Festa della Repubblica sono 8 le squadre a ritrovarsi sulle sabbie della ViViGas Arena al Lido Bellavista di Nettuno (Roma) per dare il via alla prima tappa del Campionato Italiano di Beach Rugby 2018.

Organizzatori della giornata sono il Rugby Anzio Club sotto la direzione di Leandro Lottici. Gli arbitri del giorno sono il sig. Emiliano Esposito e il sig. Cesare Onori. Speaker Valerio Amodeo di NPR- Non Professional Rugby.

Testa di serie n. 1 della giornata i Belli Dentro, accompagnati in girone dai massicci Ironhill, dai The Rockets (neo formazione del Primavera Rugby) e dai Good Side, ovvero il lato “buono” del Frascati Union.

Nell’altro girone, la testa di serie n. 2 del torneo i Pirati di Nisida, insieme alla testa di serie n. 3 ovvero i padroni di casa Forastici, seguiti dai Belli de Notte e dai Sick Side, cioè le seconde squadre rispettivamente dei Belli Dentro e dei Good Side.

Belli Dentro dominano facilmente il loro girone, imponendosi con uno spaventoso 11 a 1 sui Good Side e successivamente per 5 mete a 3 sui sottovalutati The Rockets, che dimostrano di saper tenere testa molto bene. I The Rockets chiuderanno poi secondi nel girone, da vera squadra rivelazione del torneo.

Più combattuto invece il girone 2 con i Belli de Notte che si impongono sulle altre squadre chiudendo primi, mentre Forastici e Pirati si contendono in uno scontro diretto il secondo posto nel girone, vinto alla fine dai Pirati di Nisida dopo una splendida e combattuta partita finita 6 a 5.

La prima semifinale vede i Belli Dentro affrontare i Pirati di Nisida in una partita molto fisica ma corretta, con una netta superiorità dei Belli Dentro che vincono per 9 a 1.

L’altra semifinale vede i Belli de Notte affrontare i The Rockets in una partita spumeggiante, fatta di bellissime giocate e slanci tecnici da ambe le parti. Il risultato rimane incerto fino alla fine, che vede però i Belli de Notte avere la meglio sul 5 a 4. Ma i The Rockets ne escono comunque a testa alta.

Finale e finalina si giocano tra le squadre di casa, con i Good Side e i Sick Side a contendersi l’ultimo posto del torneo, e i Belli Dentro e i Belli de Notte a contendersi invece il primo posto.

La finalina è combattutissima, con i Sick Side che vincono il settimo posto per 4 a 9. La finale per il quinto posto invece è tra Ironhill e Forastici, con i padroni di casa che si impongono nettamente poer 10 a 3 sulla squadra di Colleferro in una bellissima partita.

Terzo posto sudato invece per i Pirati di Nisida, che la spuntano per 5 a 4 sui The Rockets, in una partita tostissima e decisiva per sancire il Man of the Tournament, il n. 10 dei The Rockets Ettore Merendino.

Finale tra Belli Dentro e Belli de Notte: una passeggiata dei Belli Dentro verso la vittoria con un netto 7 a 1 e premiazione a squadre unite a stringere il trofeo.

In definitiva una tappa bellissima, dove la correttezza e il fair play l’han fatta da padroni, pochissimi i cartellini gialli e nessuna protesta. Premiazioni sul campo e Terzo Tempo a tavoli riuniti. A seguire Quarto Tempo con dj set per una piacevole serata degna conclusione di una grande giornata.

 


Page 5 of 398

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

fir-store-300x250

Banner Sito Federugby

keep_rugby_clean
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito