Nazionali Azzurre
ITALRUGBY, SMITH: "VISTO UN ATTEGGIAMENTO DIVERSO IN CAMPO RISPETTO A DUBLINO" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 31 Ottobre 2020 21:39

smith franco riscaldamentoRoma – Terminata con il punteggio di 34-5 per l’Inghilterra il quinto ed ultimo turno del Guinness Sei Nazioni 2020. Una partita che ha visto l’Italia per lunghi tratti a contatto nel punteggio con i vice campioni del Mondo in carica.

“Abbiamo offerto una prestazione diversa sotto il profilo dell’atteggiamento – ha dichiarato Franco Smith, capo allenatore della Nazionale nella conferenza stampa al termine della partita – mettendo spesso in difficoltà l’Inghilterra. Con un pizzico di fortuna in più avremmo potuto segnare un paio di mete nel primo tempo”.

“Con una prestazione del genere possiamo ben sperare per il futuro. Non sono contento del risultato, è chiaro: non vorrei mai perdere come tutti i componenti della squadra. Ma si è visto qualcosa che ci da fiducia nel nostro lavoro in vista delle prossime partite” ha sottolineato il Capo Allenatore della Nazionale.

“Il risultato non ci sorride e non posso ritenermi felice al 100% come ha sottolineato Franco – ha esordito Luca Bigi, capitano dell’Italrugby nella consueta conferenza post partita – ma ci sono dei punti su cui abbiamo lavorato duramente in settimana e un primo cambio di direzione rispetto alla partita in Irlanda”.

“Adesso avremo quattro giorni per recuperare dopo tre settimane intense. L’atteggiamento che si è visto in campo è quello da cui ripartiremo in vista del prossimo raduno e degli impegni in Nations Cup” ha concluso Bigi.

CLICCA QUI PER LA CONFERENZA INTEGRALE

 
SCELTE LE AZZURRE PER IL V° TURNO DEL TORNEO DELLE SEI NAZIONI FEMMINILE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 30 Ottobre 2020 15:26

 

rigoni barattin inghilterra italiaParma – A poco più di un anno dalla straordinaria vittoria del 23 febbraio 2019 sull’Irlanda, l’Italdonne tornerà a giocare allo Stadio Lanfranchi di Parma.

Domenica 1 novembre, alle ore 18:00, l’impianto sportivo sede delle gare delle Zebre Rugby, ospiterà infatti il recupero del 5° turno del Torneo delle Sei Nazioni femminile, sospeso lo scorso marzo a causa della sopraggiunta emergenza coronavirus.

Avversarie delle Azzurre saranno le Inglesi, campionesse in carica e già padrone del Trofeo in virtù dei quattro successi finora conseguiti che le vedono prime classifcate con 19 punti, seguite da Francia e Irlanda (13 punti).

In conformità al DPCM dello scorso 25 ottobre, l’incontro si disputerà in regime di porte chiuse al pubblico, ma sarà trasmesso in diretta su Eurosport 2, con telecronaca affidata ad Andrea Gardina.

La sfida con il XV di coach Middleton non sarà l’ultima gara nel Sei Nazioni 2020 per Furlan e compagne che domenica 6 dicembre torneranno in campo, sempre a Parma, contro la Scozia nel recupero della terza giornata del Torneo, match valevole anche per la qualificazione al Mondiale 2021 in programma la prossima estate in Nuova Zelanda.

Questa mattina il capo allenatore della Nazionale femminile, Andrea Di Giandomenico, ha ufficializzato la lista delle ventitré Azzurre in campo questa domenica per cercare di centrare uno storico primo successo sulle Red Roses.

Rispetto alla formazione schierata sabato scorso a Dublino, il tecnico aquilano – premiato nel 2019 “Allenatore dell’anno” per la categoria di rugby a XV secondo il sito britannico Scrum Queens – opta per due cambi nel XV titolare con Maria Magatti che ritrova la maglia n° 14 e Valeria Fedrighi che partirà dal primo minuto in seconda linea.

Dirigerà la partita la francese Aurélie Groizeleau, coadiuvata dalla scozzese Hollie Davidson e dalla seconda assistente transalpina Doriane Domenjo. Il TMO designato è infine Eric Gauzins, sempre della Federazione Francese di Rugby.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, SMITH: "LAVORIAMO PER ESSERE SEMPRE PIU' COMPETITIVI" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Venerdì 30 Ottobre 2020 11:49

 

smith allenamento ottobre 2020Roma – Ultimo giorno di preparazione per la Nazionale Italiana Rugby verso la quinta ed ultima giornata del Guinness Sei Nazioni 2020 che vedrà gli Azzurri impegnati allo Stadio Olimpico di Roma domani alle 17.45 contro l’Inghilterra. La partita sarà trasmessa in diretta su DMAX, canale 52 del digitale terrestre.

“Siamo consapevoli che per noi questo è un nuovo inizio – ha dichiarato Franco Smith nella conferenza stampa alla vigilia del match – e gli obiettivi sono tanti. Innanzitutto quello di indentificare quali sono i giocatori che possano portare avanti la bandiera dell’Italia. Vogliamo creare un DNA specifico con un’alta etica del lavoro: piano piano bisogna costruire tutto, ci sono dei processi che vanno seguiti”.

“Abbiamo lavorato tanto in vista della partita di domani. Dobbiamo affrontare l’Inghilterra seguendo il nostro gioco. Vogliamo cercare di essere sempre più competitivi: questo è un fattore che passa anche da partite di questo livello”.

Leggi tutto...
 


Pagina 7 di 489

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner-assemblea-fir2021

Banner 300x150

banner cattolica

Sito FIR Banner 300X300

banner sitofederugby

keep_rugby_clean
 

banner-newsletter-2020

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito