PERONI TOP12: LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DEL II TURNO PDF Stampa E-mail
Campionati
Martedì 22 Ottobre 2019 14:59

 

argos mediceiRoma Sono in programma tra sabato 26 e domenica 27 ottobre le gare del secondo turno del Peroni TOP12.

A Firenze e Roma si giocherà regolarmente sabato: primi a scendere in campo alle 15.00 i bianco-celesti della Lazio Rugby 1927 che ospiteranno l’Argos Petrarca Rugby in un incontro diretto da livornese Matteo Liperini; un’ora più tardi il XV del Toscana Aeroporti I Medicei riceverà al Mario Lodigiani i campioni in carica del Kawasaki Robot Calvisano (arbitro il romano Emanuele Tomò).

Posticipo domenicale per HBS Colorno – Mogliano Rugby 1969 (arbitro Andrea Piardi di Brescia), Femi-Cz Rugby Rovigo-Fiamme Oro (arbitro il trevigiano Marius Mitrea), Lafert San Donà-Valorugby Emilia (arbitro Vicenzo Schipani di Benevento) e IM Exchange Viadana-Rugby Lyons (arbitro il romano Manuel Bottino).

Di seguito nel dettaglio le designazioni per la seconda giornata di gare.

Peroni TO12 2019/20 – II turno

26 ottobre ore 15.00
SS Lazio R. 1927 v Argos Petrarca Rugby,
arb. Matteo Liperini (Livorno)
AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Giulio Cerolini (Roma)
Quarto uomo: Matteo Culocchi (Roma)

26 ottobre Ore 16.00
Toscana Aeroporti I Medicei v Kawasaki Robot Calvisano,
arb. Emanuele Tomò (Roma)
AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto uomo: Massimo Celli (Arezzo)

27 ottobre ore 14.45 
HBS Colorno v Mogliano Rugby 1969,
arb. Andrea Piardi (Brescia)
AA1 Matteo Liperini (Livorno), AA2 Elia Rizzo (Cremona)
Quarto uomo: Alfonso Pogipollini (Bologna)

27 ottobre ore 15.00 
FEMI-CZ R. Rovigo v Fiamme Oro Rugby,
arb. Marius Mitrea (Treviso)
AA1 Riccardo Angelucci (Livorno), AA2 Stefano Roscini (Milano)
Quarto uomo: Massimo Brescacin (Treviso)

Lafert San Donà v Valorugby Emilia, arb. Vincenzo Schipani (Benevento)
AA1 Andrea Spadoni (Padova), AA2 Gianmarco Toneatto (Udine)
Quarto uomo: Marco Vianello (Treviso)

IM Exchange Viadana 1970 v Sitav Rugby Lyons, arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1 Emanuele Tomò (Roma), AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto uomo: Alessandro Strullato (Padova)

 

 
SERIE A FEMMINILE, I RISULTATI DELLA TERZA GIORNATA DI CAMPIONATO PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 20 Ottobre 2019 19:03

 

AFEMMINNel girone 1 della Serie A femminile continua a vincere l’Arredissima Villorba Rugby che centra il bonus per 53-8 contro le Red Panthers. Vince largamente anche il Valsugana Rugby che supera il CUS Ferrara in trasferta per 108-0, mentre l’Unione Rugby Capitolina trova la prima vittoria della stagione vincendo in casa 18-12 contro l’HBS Colorno.

Nel Girone 2 unico successo esterno di giornata per il CUS Pavia per 35-5 sul campo delle Mastine Rugby Parabiago, mentre il Rugby Monza ed il CUS Genova hanno avuto rispettivamente la meglio sul CUS Milano per 15-3 e sulle Lions Tortona Rugby per 27-0. Vince la capolista Chicken CUS Pavia sul campo del Parabiago per 5-35, guadagnando così la cima della classifica a quota 15 punti.

Nel girone 4 vittorie con bonus per le Donne Etrusche per 5-52 sul campo del CUS Pisa e per le Belve Neroverdi con il punteggio di 59-5 sul terreno dell’Amatori Torre del Greco. Primo successo della stagione anche per il Montevirginio che batte i Puma Bisenzio in casa per 14-8.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DELLA TERZA GIORNATA DELLA SERIE A FEMMINILE

 

 

 
SERIE A MASCHILE, I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 20 Ottobre 2019 18:01

centurioni parabiagoNella prima giornata della Serie A maschile 2019/2020 nel Girone 1 successo esterno per il Rugby Parabiago sul campo della neopromossa I Centurioni R. Lumezzane per 33-15.

Vincono in trasferta anche il CUS Torino sul campo dell’Amatori Alghero per 30-7 e il Biella Rugby sull Rugby Milano con il punteggio di 26-14, mentre il TKGroup Torino supera di misura in casa l’Accademia Naz. Ivan Francescato per 17-14.

Nel Girone 2 il Valsugana vince con bonus contro i Rangers Vicenza per 31-25, mentre il Rugby Paese trova la prima vittoria della stagione superando il Borsari Rugby Badia in casa per 24-21.

Vittorie tra le mura amiche anche per il Valpolicella per 23-16 contro il Dopla Casale e per il Verona Rugby, che al Payanini Center supera l’Argos Petrarca Rugby 24-14.

Ad Udine invece il Ruggers Tarvisium centra il bonus in trasferta con il punteggio di 28-14 sul campo del Rugby Udine Unione FVG.

Nel Girone 3 il Rugby Noceto inizia la stagione superando in trasferta il Barton Cus Perugia con bonus per 39-27.  Successi interni per la Toscana Aeroporti I Medicei e l’Amatori Catania che hanno battuto rispettivamente con bonus offensivo l’Unione Rugby Capitolina per 35-33 e i Cavalieri Union Prato per 28-19.

Vittoria da cinque punti anche per il Rugby Napoli Afragola per 41-19 contro il Civitavecchia, mentre il Pesaro inaugura la stagione vincendo in trasferta sul campo del Romagna per 32-17.

 

CLICCA QUI PER I RISULTATI DELLA PRIMA GIORNATA DELLA SERIE A MASCHILE

 

 
PERONI TOP12, NEL PRIMO TURNO VINCONO TUTTE LE BIG PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 19 Ottobre 2019 17:04

odieteRoma - La prima giornata del Peroni TOP12 non regala sorprese, con tutti i pronostici della vigilia rispettati nel turno inaugurale del massimo campionato numero novanta.

I Campioni d’Italia in carica del Kawasaki Robot Calvisano partono col piede giusto davanti al pubblico di casa, imponendo alla matricola HBS Colorno un netto 43-10. 

Vince con ampio margine sul campo dei neopromossi Lyons Piacenza la Femi-CZ Rovigo, che passa 45-14 mentre l’Argos Petrarca Padova piega 45-19 i Medicei.

Bonus e vittoria anche per il Mogliano, che non lascia scampo (38-16) alla Lazio Rugby 1927 mentre a Ponte Galeria le Fiamme Oro centrano il bonus offensivo ma devono sudare per aver ragione del Lafert San Donà: finisce 26-19 e i provinciali veneziani tornano a casa con un punto. 

Peroni TOP12 - I giornata
Mogliano Rugby v Lazio 1927 38-16 (5-0)
Fiamme Oro v Lafert San Donà 26-19 (5-1)
Kawasaki Robot Calvisano v HBS Colorno 43-10 (5-0)
Valorugby Emilia v IM Exchange Viadana 34-17 (5-0)
Argos Petrarca Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei 45-19 (5-0)
Sitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rovigo 14-45 (0-5)

Classifica: Kawasaki Robot Calvisano, Femi-CZ Rovigo, Argos Petrarca Padova, Mogliano Rugby, Valorugby Emilia e Fiamme Oro Roma punti 5; Lafert San Donà 1; IM Exchange Viadana, Lazio 1927, Toscana Aeroporti I Medicei, Sitav Lyons Piacenza e HBS Colorno 0.

Piacenza, stadio Walter Beltrametti, sabato 19 ottobre 2019
Peroni TOP12, I Giornata 
Sitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 14 – 45 (14-28)
Marcatori: p.t.  3’ mt Ferro tr Mennitti Ippolito (0-7), 7’ mt Antl tr Mennitti Ippolito (0-14), 12’ mt Bruno tr Guillomot (7-14), 19’ mt Antl tr Mennitti Ippolito (7-21), 28’ mt Capone trGuillomot (14-21), 40’ mt di punizione Rovigo (14-28) s.t.  43’ mt Mastandrea (14-33), 74’ mt Ferro (14-38), 76’ mt Mennitti Ippolito tr Mennitti Ippolito (14-45)
Sitav Rugby Lyons: Borzone (30’ Via A), Capone (75’ Via G), Paz, Conti (71’ Subacchi), Bruno (cap), Guillomot, Fontana, Parlatore, Bance (71’ Bottacci), Petillo, Pozzoli (41’ Cemicetti), Pedrazzani (vcap) (60’ Grassotti), Rapone (52’ Greco), Rollero (52’ Cocchiaro), Acosta
All. Baracchi
Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Odiete (vcap), Cioffi (41’ Ambrosini), Antl, Modena, Mastandrea (25’ Pavesi), MennittiIppolito, Citton (41’ Piva), Michelotto (58’ Mantovani), Lubian(58’ Liut), Ruggeri (41’ Vian), Canali, Ferro (cap), D’amico(46’ Pavesi), Momberg (46’ Cadorini), Rossi (46’ Pomaro). 
All. Casellato
Arb.: Angelucci (Livorno)
AA1 Liperini (Livorno) AA2 Arnone (Pisa)
4° uomo: Renzi (Parma)
Cartellini: 24’ giallo D’Amico
Calciatori: Guillomot 2/2, Mennitti Ippolito 4/6
Note: Giornata coperta e umida, campo in perfette condizioni, spettatori circa.
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 0, Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 5
Man of the Match:  Matteo Ferro (Rugby Rovigo Delta)


Padova, Argos Arena– Sabato 19 ottobre 2019
Peroni TOP12, I giornata
Argos Petrarca v Toscana Aeroporti I Medicei 45 - 19 (26-0)
Marcatori: p.t. 17’ m. Nostran, (5-0), 29’ m. Leaupepe, tr. Garbisi (12-0), 32’ m. Conforti, tr. Garbisi (19-0), 40’ m. Carnio, tr. Garbisi (26-0) ; s.t. 53’ m. Leaupepe, tr. Garbisi (33-0), 56’ m Greef tr. Newton (33-7), 62’ m. Fadalti, tr. Garbisi (40-7), 66’ m. Newton (40-12), 72’ m. Capraro (45-12), 39’ m.tecnica I Medicei (45-19).
Argos Petrarca: Ragusi; Leaupepe (56’ Zini), De Masi (s.t. 50’ Broggin), Capraro, Coppo; Garbisi, Chillon (56’ Fadalti); Trotta (cap.), Conforti (s.t. 50’ Grigolon), Nostran (s.t. 63’ Manni); Saccardo, Galetto; Swanepoel (s.t. 50’ Franceschetto), Carnio (s.t. 50’ Marchetto), Rizzo (temp. p.t. 9’ -19’ Franceschetto. s.t. 47’ Borean).
All. Marcato
Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Cornelli, Menon, Rodwell (s.t.62’ Bientinesi), Biffi (s.t. 50’ Mattoccia); Newton, Rorato (s.t. 20’ Esteki); Greef, Boccardo, Venco (temp. Brancoli p.t. 16’-19’. s.t. 20’ Brancoli); Maran (Cap.), Chiappini (s.t. 60’ Signore); Battisti (s.t. 50’ Marin Alarcon) , Giovanchelli (s.t. 74’ Broglia), De Marchi (s.t. 45’ Zileri Dal Verme).
All. Presutti
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Gianluca Gnecchi (Brescia), AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto Uomo: Francesco Pulpo (Brescia).
Cartellini: p.t. 12’ Capraro (Argos Petrarca) c.giallo; s.t. 51’ Rodwell (Aeroporti ToscanaI Medicei) c.giallo, s.t. 79’ Ragusi (Argos Petrarca) c.giallo.
Calciatori: Garbisi (Argos Petrarca) 5/7, Newton (Aeroporti Toscana I Medicei) 1/2
Note: giornata nuvolosa, circa 20°, terreno in perfette condizioni, spettatori presenti circa 1000
Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca 5; Toscana Aeroporti I Medicei 0.
Man of the match: Saccardo (Argos Petrarca).


Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 19 ottobre, ore 15.30
Peroni TOP12, I giornata
Fiamme Oro Rugby v Lafert San Donà 26-19 (12-14)
Marcatori: p.t. 8’ m. Guardiano (5-0), 15’ m. Reeves tr Lyle (5-7), 25’ m. Lyle tr Lyle (5-14), 40’ m. Bianchi tr Biondelli (12-14); s.t. 53’ m. Bianchi tr Biondelli (19-14), 64’ m. D’Onofrio G. tr Biondelli (26-14), 73’ m. Lyle (26-19)
Fiamme Oro Rugby: Malo (59’ Di Marco); Guardiano, Quartaroli (55’ Gabbianelli), Vaccari, D’Onofrio G.; Biondelli, Marinaro (48’ Fusco); Cornelli, Cristiano (cap.)(67’ Chianucci), Bianchi (55’ De Marchi); D’Onofrio U., Stoian; Di Stefano (47’ Iacob), Kudin (54’ Moriconi), Iovenitti (47’ Zago)
all. Guidi
Lafert San Donà: Lyle; Reeves, Schiabel, Iovu, Crisantemo (61’ Dell’Antonio); Kats, Francescato (52’ Petrozzi); Mozzato, Carraretto, Derbyshire (cap.); Steolo(63’ Bacchin), Ortega; Twhala (54’ Chalonec), Vian G (54’ Boscain), Ceccato (51’ Zanusso)
all. Green
arb. Piardi (Brescia)
AA1 Chirnoaga (Roma)
AA2 Meo (Roma)
Quarto uomo: Cerolini (Roma)
Cartellini: //
Calciatori: Michelangelo Biondelli (Fiamme Oro Rugby) 3/4, Lyle (Lafert San Donà) 2/3
Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 900
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5 – Lafert San Donà 1
Peroni Man of the match: Alessio Guardiano (FiammeOro Ruygby)


Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - sabato 13 aprile 2019
Top 12, XXI giornata
Mogliano Rugby v Lazio 1927 38-16
Marcatori:pt. 18' m. De Gasperi tr. Bonifazi (0-7); 27' m. Pavan tr. Ormson (7-7); 30' m. Da Re tr. Ormson (14-7); 32' cp. Bonifazi (14-10); st. 42’ cp. Bonifazi (14-13); 56' m. Crosato tr. Ormson (21-13); 60' cp. Bonifazi (21-16); 63' cp. Ormson (24-16); 76' m. Tuilagi tr. Ormson (31-16); 80' m. Guarducci tr. Ormson (38-16).
Mogliano Rugby 1969: Da Re; Pavan (64' D'Anna), Scagnolari (57' Pratichetti), Cerioni, Guarducci (v.Cap.); Ormson, Crosato (75' Fabi); Tuilagi, Corazzi (Cap.), Finotto; Baldino (75' Zago), Caila (53' DeLorenzi); Ceccato (40' Michelini), Ferraro (75' Cincotto), Furia (40' Buonfiglio)
all.:Salvatore Costanzo
Lazio Rugby 1927:Bonifazi; Vella (57' Lo Sasso), Coronel, Mccann, De Gaspari; Cantarutti (74' Cozzi), Albanese (60' Loro); Duca, Filippucci (Cap.), Giancarlini; Cacciagrano (74'Angelone), Milan; Garfagnoli (50' Quiroga), Corcos (57' Ferrara), Di Roberto (60' Giusti)
all: Montella
Arb. Marius Mitrea (Udine)
AA1 Federico Boraso (Rovigo),AA2 Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso)
Cartellini: 71' Rosso a Giancarlini (Lazio Rugby 1927).
Calciatori: Ormson 6/6 (Mogliano Rugby 1969); Bonifazi 4/4 (Lazio Rugby 1927)
Note: Pomeriggio coperto, clima mite, terreno di gioco in perfette condizioni, circa 700 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 5; Lazio Rugby 1927 0
Man of the match: Brian Ormson (Mogliano Rugby 1969)


Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Sabato 19 ottobre 2019
Peroni TOP12, I giornata
Valorugby Emilia v IM EXCHANGE Viadana 1970    34-17 (17-7)
Marcatori:  p.t. 3’ m. Luus tr Gennari (7-0), 18’ cp Gennari (10-0), 26’ m. Mordacci tr Gennari (17-0), 33’ m. Spinelli tr Ceballos (17-7);  s.t. 43’ cp Ceballos (17-10), 55’ m. Vaeno tr Gennari (24-10), 70’ m. Majstorovic tr Gennari (31-10), 75’ m. Finco tr Ceballos (31-17), 80’ cp Farolini (34-17).
Valorugby Emilia: Ngaluafe; Paletta (78’ Bertaccini), Majstorovic, Vaeno, Gennari (75’ Costella); Farolini, Bacchi (41’ Fusco); Mordacci (cap), Rimpelli (61’ Amenta), Favaro (75’ Messori); Ruffolo, Balsemin; Chistolini (64’ Randisi), Luus (75’ Gatti), Quaranta (64’ Sanavia).
All. Manghi
IM Exchange Viadana 1970: Apperley; Spinelli, Finco, Zaridze (71’ Manganiello), Ciofani (61’ Pavan); Ceballos, Bronzini (cap)(78’ Gregorio); Casado Sandri, Ghigo, Ferrarini; Bonfiglio, Devodier (67’ Mannucci); Brandolini (67’ Novindi), Garziera (61’ Ribaldi), Breglia (41’ Denti).
All. Jimenez
Arb. Emanuele Tomò (Roma)
AA1 Manuel Bottino (Roma), AA2 Stefano Roscini (Milano)
Quarto Uomo: Gianluca Farinelli (Reggio Emilia)
Calciatori: Gennari (Valorugby Emilia) 5/5; Farolini (Valorugby Emilia) 1/2; Ceballos (IM Exchange Rugby Viadana) 3/3
Cartellini: al 40’ giallo a Favaro (Valorugby Emilia),
Note: giornata mite e soleggiata, con circa 23 gradi. Presenti circa 1.200 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5 , IM Exchange Rugby Viadana 0
Player of the Match:  Chistolini (Valorugby Emilia)


Calvisano, Patastadium “San Michele” – sabato 19 ottobre, ore 16.00
Peroni TOP12, I giornata
Kawasaki Robot Calvisano v HBS Colorno 43-10 (10-10)
Marcatori: pt. 12’ cp.Mantelli (0-3); meta di penalità  kawa ( 7-3); 24’ cp Casilio ( 10-3); 38’ m.Alvarado tr. Mantelli ( 10-10) . st 45’ m.Vunisa (15-10); 48’ m. Archetti tr Casilio(22-10); 57’ m.Casolari tr. Pescetto (29-10); 65’ m. Mazza tr. Pescetto (36-10); 67’ m Trulla tr. Pescetto (43-10) 
Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl (52’ Pescetto); Balocchi, De Santis, Mazza, Susio( 60’ Trulla); Chiesa (cap), Casilio (43’ Consoli); Casolari, Archetti (59’ Martani), Wessels; Venditti(Vunisa 40’), Van Vuren; Cittadini (52’ Leso), Luccardi (68 Antonini), Barducci.
all. Brunello
HBS Colorno: VanToder; Terzi, Afamasaga (Silva 60’), Bettin, Scalvi; Mantelli, Lucchin G. ( 54 Pasini); Halvorsen, Modoni (54’ Borsi), Delnevo; Minari (De Lisca 54’), Cicchinelli; Alvarado(Fiume 54’), Silva M.( Pardeep 62), Datola (Goegan 62’)
all. Prestera
arb. Andrea Spadoni (Padova)
AA1 Riccardo Bonato (Alessandria),
AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto uomo: Marco Chiappa (Milano)
Calciatori: Mantelli (Colorno) 2/2; Chiesa ( KawasakiCalvisano) 1/3; Casilio (Kawasaki) 1/1; Pescetto ( Kawasaki) 3/3
Cartellini: 42’ giallo a Scalvi; 80’ giallo a Vunisa
Man of the match: Federico Consoli
Punti in classifica: Kawasaki Calvisano 5, HBS Colorno 0,

 

 

 
PERONI TOP12, LA PRESENTAZIONE DELLA PRIMA GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 18 Ottobre 2019 14:31

peronitop12laucnh1920Roma – Il Campionato Italiano Peroni TOP12, novantesima edizione della massima competizione domestica FIR, prende il via domani alle ore 15.00 sul prato del “Quaggia” di Mogliano, dove i leoni biancoblu padroni di casa ricevono alle 15 la Lazio Rugby 1927, protagonista nella passata stagione di una palpitante cavalcata verso la salvezza.

Alle 15.30 a Roma le Fiamme Oro di Gianluca Guidi esordiscono contro il Lafert San Donà in una gara che può subito segnare una tappa importante nelle rispettive stagioni.

Alle 16 tutti gli altri incontri del primo turno, con i Campioni d’Italia in carica del Kawasaki Robot Calvisano che iniziano la difesa del titolo ricevendo al Patastadium la matricola HBS Colorno mentre i Bersaglieri rossoblu della Femi-CZ Rovigo, finalisti 2019, ripartono da Piacenza dove fanno visita all’altra neopromossa, i Sitav Lyons Piacenza.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 518

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

banner_pdf

european rugby14

challenge cup

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito