Joom!Fish config error: Default language is inactive!
 
Please check configuration, try to use first active language

Campionati


SCELTE LE ZEBRE PER L’INSIDIOSA TRASFERTA A BELFAST. PDF Print E-mail
Campionati
Friday, 22 February 2019 10:45
There are no translations available.

 

Biagi Zebre Ulster 1718

[Una carica di capitan Biagi nel successo del Settembre 2017 delle Zebre conro Ulster al Lanfranchi - Pucci]

SETTE I CAMBI E QUATTRO I PERMIT PLAYERS VOLATI IN IRLANDA DEL NORD

Parma, 22 Febbraio 2019 – Le Zebre hanno lasciato Parma stamane dirette in Irlanda del Nord per affrontare l’unica sfida stagionale contro Ulster.La franchigia di base a Belfast infatti è inserita nel girone B del Guinness PRO14 al pari di Leinster, ultimo avversario dei bianconeri sabato scorso a Viadana. Sabato sera alle 20.35 italiane le Zebre saranno attesa al Kingspan Stadium di Belfast dai biancorossi sconfitti l’anno scorso al Lanfranchi per 27-23.

Per l’occasione lo staff tecnico ha dovuto fare a meno di diversi atleti convocati dalla nazionale italiana che domenica 24 Febbraio alle 16 allo Stadio Olimpico di Roma affronta proprio l’Irlanda nel terzo turno del Sei Nazioni 2019. Sono sette i bianconeri trattenuti nel ritiro degli Azzurri, due invece quelli arruolati per la trasferta in Irlanda del Nord: il centro Bisegni e l’apertura Canna, entrambi titolari come sette giorni fa allo Zaffanella.

Alla lista degli infortunati, dopo la sfida ai campioni d’Europa in carica dello scorso weekend, si sono aggiunti anche Licata e Zilocchi. Per far fronte alle necessità di formazione, l’head coach della franchgiia federale Michael Bradley ha così convocato quattro permit players tutti ex Accademia Nazionale Ivan Francescato. Tre di essi partecipano al massimo torneo italiano Top12: la terza linea Jacopo Bianchi delle Fiamme Oro Rugby alla sua sesta presenza, il pilone Danilo Fischetti del Rugby Calvisano che vanta gi due caps nel Guinness PRO14 e l’esordiente Alessandro Mordacci; terza linea parmense classe ‘97 in forza al Valorugby Emilia. Il quarto permit player è un altro esordiente, si tratta della seconda linea Lorenzo Masselli, classe ’97 nato a Johannesbourh in Sudafrica che quest’anno difende i colori bianconeri dei piacentini Lyons in testa al torneo di Serie A.

In totale sono sette i cambi nel XV titolare con Balekana che partirà titolare all’ala; lo stesso dicasi di De Battista che ritrova la magli anumero 12. Nel pacchetto degli avanti invece Bello è titolare in prima linea al pari di Krumov che farà coppia in seconda linea con capitan Biagi. Tutta nuova la terza linea con i due flanker isolani Tauyavuca e Brown ai fianchi del giovani numero 8 Bianchi.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 23 Febbraio 2019 alle ore 20:35 italiae scenderà in campo contro i Nord-Irlandesi dell’Ulster al Kingspan Stadium di Befast (Irlanda del Nord) 16° turno del Guinness PRO14:

15 Francois Brummer

14 Paula Balekana

13 Giulio Bisegni

12 Nicolas De Battista

11 James Elliott

10 Carlo Canna

9 Joshua Renton

8 Jacopo Bianchi* (permit player tesserato con le Fiamme Oro Rugby)

7 James Brown

6 Apisai Tauyavuca

5 George Biagi (cap)

4 Leonard Krumov*

3 Eduardo Bello

2 Oliviero Fabiani,

1 Daniele Rimpelli*

a disposizione

16 Luhandre Luus*

17 Danilo Fischetti* (permit player tesserato col Rugby Calvisano)

18 Roberto Tenga

19 Lorenzo Masselli* (permit player tesserato con i Rugby Lyons)

20 Alessandro Mordacci* (permit player tesserato col Valorugby Emilia)

21 Riccardo Raffaele*

22 Maicol Azzolini*

23 Giovanbattista Venditti*

All.Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Cruze Ah-Nau,Mattia Bellini, Dario Chistolini, Renato Giammarioli*, Giovanni Licata*, Johan Meyer, Matteo Minozzi*, Marcello Violi*, Giosué Zilocchi*

Convocati con la nazionale italiana: Tommaso Castello, Andrea Lovotti*, Maxime Mbandà*, Edoardo Padovani*, Guglielmo Palazzani, David Sisi, Jimmy Tuivaiti,

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Ulster: All. McFarland

Arbitro: Mike Adamson (Scottish Rugby Union)

Assistenti: Lloyd Linton e Sam Grove-White (entrambi Scottish Rugby Union)

TMO: Ken Henley-Willis (Irish Rugby Football Union)

La gara trasmessa in diretta streaming in Italia su DAZN all’indirizzo www.dazn.comsu Smart TV, PC, smartphone, tablet e console di gioco. Abbonati a DAZN e vedi il primo mese di gare di Guinness PRO14 gratis.

Diretta testuale del punteggio sull’account Twitter ufficiale delle Zebre Rugby con hashtag della gara #ULSvZEB

 

 

 
RUGBY IN TV: IL PALINSESTO OVALE DEL WEEKEND PDF Print E-mail
Campionati
Thursday, 21 February 2019 18:32
There are no translations available.

negri allan ferrari scoziaRoma – Weekend ricco di impegni rugbistici quello che andrà in scena nelle prossime ore e che andrà ad affollare il palinsesto televisivo.

Si parte alle 19 di domani con la Nazionale Italiana Under 20 che affronterà i pari età dell’Irlanda a Rieti nel terzo match del Sei Nazioni di categoria, partita che verrà trasmessa in diretta sull’app, youtube e account Facebook FIR. In serata spazio al sedicesimo turno del Guinness Pro14 con Ospreys-Munster e Glasgow Warriors-Connacht in diretta alle 20.35 su DAZN, mentre alle 20.55 si affronteranno Leinster e Southern-Kings sempre in diretta su DAZN.

Read more...
 
CONTINENTAL SHIELD, DEFINITE LE DATE DEI PLAYOFF PER CALVISANO E ROVIGO PDF Print E-mail
Campionati
Thursday, 21 February 2019 11:41
There are no translations available.

Unknown

Roma – L’European Professional Club Rugby, ente responsabile delle coppe europee, ha ufficializzato oggi il calendario dei play-off di Continental Shield che tra marzo ed aprile metterà di fronte Kawasaki Robot Calvisano e Femi-CZ Rovigo.

In palio, per la vincente del doppio confronto, un posto nella Challenge Cup 2019/2020.

Il match d’andata si disputerà il 30 marzo alle ore 15 a Calvisano, mentre la sfida di ritorno è in programma sabato 20 aprile, sempre alle ore 15, al “Battaglini” di Rovigo.

 
SERIE A, I RISULTATI E I TABELLINI DELLA XII GIORNATA PDF Print E-mail
Campionati
Sunday, 17 February 2019 18:21
There are no translations available.

 

brescia parabiagoRoma – Nella dodicesima giornata del Girone 1 della Serie A sorridono Pro Recco e Cus Milano che tra le mura amiche battono rispettivamente Rugby Milano e Cus Torino. Successi esterni per Cus Genova in casa del Parabiago e del Biella nel derby piemontese contro il TKGroup Rugby Torino. Nell’anticipo del sabato la capolista Lyons Piacenza ha superato 31-21 l’Accademia Nazionale Ivan Francescato.

Nel Girone 2 il Rugby Colorno conserva il primato dopo la vittoria per 29-12 in casa del Valpolicella. Al secondo posto il Noceto batte 38-3 il Brescia mantenendo il mirino puntato sulla vetta. Vittorie interne anche per Udine e Badia rispettivamente su Paese e Rangers Rugby Vicenza, mentre il Petrarca batte a domicilio i Ruggers Tarvisium.

Read more...
 
TOP12, XV GIORNATA: ROVIGO BATTE 30-21 IL VALORUGBY E VOLA IN TESTA. PETRARCA TERZO PDF Print E-mail
Campionati
Sunday, 17 February 2019 17:36
There are no translations available.

 

mantelli rovigo valorugbyRoma – Va al FEMI-CZ Rovigo il big match della quindicesima giornata di campionato di TOP12. I Bersaglieri, dopo aver battuto 30-21 il Valorugby nel pomeriggio odierno, raggiungono a quota 58 il Kawasaki Robot Calvisano in vetta al campionato.

Sorride anche l’Argos Petrarca Padova: con la vittoria con bonus per 36-8, gli uomini di Marcato salgono al terzo posto – a quattro punti dalla vetta – scavalcando in classifica il Valorugby. In zona salvezza vittoria sofferta per il Lafert San Donà che, battendo 21-19 la Lazio, ottiene punti che danno ossigeno alla classifica dei veneti. Cade in casa il Valsugana contro I Medicei non riuscendo ad accorciare le distanze dal decimo posto occupato dal Verona.

Negli anticipi del sabato il Calvisano si è imposto 31-13 in casa delle Fiamme Oro, mentre il Viadana ha superato 24-22 il Mogliano.

Questi i risultati della XV giornata di campionato:
Fiamme Oro Rugby v Kawasaki Robot Calvisano 13-31 (0-5)
Rugby Viadana 1970 v Mogliano Rugby 1969 24-22 (4-1)
Lafert San Donà v S.S. Lazio Rugby 1927 21-19 (4-1)
Verona Rugby v Argos Petrarca Padova 8-36 (0-5)
FEMI-CZ Rovigo v Valorugby Emilia 30-21 (5-0)
Valusugana Rugby Padova v Toscana Aeroporti I Medicei 13-23 (0-4)

La classifica di campionato:

Kawasaki Robot Calvisano, FEMI-CZ Rovigo 58; Argos Petrarca Rugby 54; Valorugby Emilia 53; Fiamme Oro Rugby 42; Toscana Aeroporti I Medicei 39; Rugby Viadana 1970, Lafert San Donà 29; Mogliano Rugby 1969 27; Verona Rugby 22; Valsugana Rugby Padova 18; S.S. Lazio Rugby 1927 12

Read more...
 
  • «
  •  Start 
  •  Prev 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  4 
  •  5 
  •  6 
  •  7 
  •  8 
  •  9 
  •  10 
  •  Next 
  •  End 
  • »


Page 1 of 484

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner live TOP12 neg

banner sitofederugby

banner_pdf

eccellenza_news

european rugby14

challenge cup

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito