PERONI TOP12, NEL PRIMO TURNO VINCONO TUTTE LE BIG PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 19 Ottobre 2019 17:04

 

TOP12Capitani1920

 

Roma - La prima giornata del Peroni TOP12 non regala sorprese, con tutti i pronostici della vigilia rispettati nel turno inaugurale del massimo campionato numero novanta.

I Campioni d’Italia in carica del Kawasaki Robot Calvisano partono col piede giusto davanti al pubblico di casa, imponendo alla matricola HBS Colorno un netto 43-10. 

Vince con ampio margine sul campo dei neopromossi Lyons Piacenza la Femi-CZ Rovigo, che passa 45-14 mentre l’Argos Petrarca Padova piega 45-19 i Medicei.

Bonus e vittoria anche per il Mogliano, che non lascia scampo (38-16) alla Lazio Rugby 1927 mentre a Ponte Galeria le Fiamme Oro centrano il bonus offensivo ma devono sudare per aver ragione del Lafert San Donà: finisce 26-19 e i provinciali veneziani tornano a casa con un punto. 

Peroni TOP12 - I giornata
Mogliano Rugby v Lazio 1927 38-16 (5-0)
Fiamme Oro v Lafert San Donà 26-19 (5-1)
Kawasaki Robot Calvisano v HBS Colorno 43-10 (5-0)
Valorugby Emilia v IM Exchange Viadana 34-17 (5-0)
Argos Petrarca Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei 45-19 (5-0)
Sitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rovigo 14-45 (0-5)

Classifica: Kawasaki Robot Calvisano, Femi-CZ Rovigo, Argos Petrarca Padova, Mogliano Rugby, Valorugby Emilia e Fiamme Oro Roma punti 5; Lafert San Donà 1; IM Exchange Viadana, Lazio 1927, Toscana Aeroporti I Medicei, Sitav Lyons Piacenza e HBS Colorno 0.

Piacenza, stadio Walter Beltrametti, sabato 19 ottobre 2019
Peroni TOP12, I Giornata 
Sitav Rugby Lyons v Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 14 – 45 (14-28)
Marcatori: p.t.  3’ mt Ferro tr Mennitti Ippolito (0-7), 7’ mt Antl tr Mennitti Ippolito (0-14), 12’ mt Bruno tr Guillomot (7-14), 19’ mt Antl tr Mennitti Ippolito (7-21), 28’ mt Capone trGuillomot (14-21), 40’ mt di punizione Rovigo (14-28) s.t.  43’ mt Mastandrea (14-33), 74’ mt Ferro (14-38), 76’ mt Mennitti Ippolito tr Mennitti Ippolito (14-45)
Sitav Rugby Lyons: Borzone (30’ Via A), Capone (75’ Via G), Paz, Conti (71’ Subacchi), Bruno (cap), Guillomot, Fontana, Parlatore, Bance (71’ Bottacci), Petillo, Pozzoli (41’ Cemicetti), Pedrazzani (vcap) (60’ Grassotti), Rapone (52’ Greco), Rollero (52’ Cocchiaro), Acosta
All. Baracchi
Femi-CZ Rugby Rovigo Delta: Odiete (vcap), Cioffi (41’ Ambrosini), Antl, Modena, Mastandrea (25’ Pavesi), MennittiIppolito, Citton (41’ Piva), Michelotto (58’ Mantovani), Lubian(58’ Liut), Ruggeri (41’ Vian), Canali, Ferro (cap), D’amico(46’ Pavesi), Momberg (46’ Cadorini), Rossi (46’ Pomaro). 
All. Casellato
Arb.: Angelucci (Livorno)
AA1 Liperini (Livorno) AA2 Arnone (Pisa)
4° uomo: Renzi (Parma)
Cartellini: 24’ giallo D’Amico
Calciatori: Guillomot 2/2, Mennitti Ippolito 4/6
Note: Giornata coperta e umida, campo in perfette condizioni, spettatori circa.
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 0, Femi-CZ Rugby Rovigo Delta 5
Man of the Match:  Matteo Ferro (Rugby Rovigo Delta)


Padova, Argos Arena– Sabato 19 ottobre 2019
Peroni TOP12, I giornata
Argos Petrarca v Toscana Aeroporti I Medicei 45 - 19 (26-0)
Marcatori: p.t. 17’ m. Nostran, (5-0), 29’ m. Leaupepe, tr. Garbisi (12-0), 32’ m. Conforti, tr. Garbisi (19-0), 40’ m. Carnio, tr. Garbisi (26-0) ; s.t. 53’ m. Leaupepe, tr. Garbisi (33-0), 56’ m Greef tr. Newton (33-7), 62’ m. Fadalti, tr. Garbisi (40-7), 66’ m. Newton (40-12), 72’ m. Capraro (45-12), 39’ m.tecnica I Medicei (45-19).
Argos Petrarca: Ragusi; Leaupepe (56’ Zini), De Masi (s.t. 50’ Broggin), Capraro, Coppo; Garbisi, Chillon (56’ Fadalti); Trotta (cap.), Conforti (s.t. 50’ Grigolon), Nostran (s.t. 63’ Manni); Saccardo, Galetto; Swanepoel (s.t. 50’ Franceschetto), Carnio (s.t. 50’ Marchetto), Rizzo (temp. p.t. 9’ -19’ Franceschetto. s.t. 47’ Borean).
All. Marcato
Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Cornelli, Menon, Rodwell (s.t.62’ Bientinesi), Biffi (s.t. 50’ Mattoccia); Newton, Rorato (s.t. 20’ Esteki); Greef, Boccardo, Venco (temp. Brancoli p.t. 16’-19’. s.t. 20’ Brancoli); Maran (Cap.), Chiappini (s.t. 60’ Signore); Battisti (s.t. 50’ Marin Alarcon) , Giovanchelli (s.t. 74’ Broglia), De Marchi (s.t. 45’ Zileri Dal Verme).
All. Presutti
Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Gianluca Gnecchi (Brescia), AA2 Francesco Russo (Milano)
Quarto Uomo: Francesco Pulpo (Brescia).
Cartellini: p.t. 12’ Capraro (Argos Petrarca) c.giallo; s.t. 51’ Rodwell (Aeroporti ToscanaI Medicei) c.giallo, s.t. 79’ Ragusi (Argos Petrarca) c.giallo.
Calciatori: Garbisi (Argos Petrarca) 5/7, Newton (Aeroporti Toscana I Medicei) 1/2
Note: giornata nuvolosa, circa 20°, terreno in perfette condizioni, spettatori presenti circa 1000
Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca 5; Toscana Aeroporti I Medicei 0.
Man of the match: Saccardo (Argos Petrarca).


Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 19 ottobre, ore 15.30
Peroni TOP12, I giornata
Fiamme Oro Rugby v Lafert San Donà 26-19 (12-14)
Marcatori: p.t. 8’ m. Guardiano (5-0), 15’ m. Reeves tr Lyle (5-7), 25’ m. Lyle tr Lyle (5-14), 40’ m. Bianchi tr Biondelli (12-14); s.t. 53’ m. Bianchi tr Biondelli (19-14), 64’ m. D’Onofrio G. tr Biondelli (26-14), 73’ m. Lyle (26-19)
Fiamme Oro Rugby: Malo (59’ Di Marco); Guardiano, Quartaroli (55’ Gabbianelli), Vaccari, D’Onofrio G.; Biondelli, Marinaro (48’ Fusco); Cornelli, Cristiano (cap.)(67’ Chianucci), Bianchi (55’ De Marchi); D’Onofrio U., Stoian; Di Stefano (47’ Iacob), Kudin (54’ Moriconi), Iovenitti (47’ Zago)
all. Guidi
Lafert San Donà: Lyle; Reeves, Schiabel, Iovu, Crisantemo (61’ Dell’Antonio); Kats, Francescato (52’ Petrozzi); Mozzato, Carraretto, Derbyshire (cap.); Steolo(63’ Bacchin), Ortega; Twhala (54’ Chalonec), Vian G (54’ Boscain), Ceccato (51’ Zanusso)
all. Green
arb. Piardi (Brescia)
AA1 Chirnoaga (Roma)
AA2 Meo (Roma)
Quarto uomo: Cerolini (Roma)
Cartellini: //
Calciatori: Michelangelo Biondelli (Fiamme Oro Rugby) 3/4, Lyle (Lafert San Donà) 2/3
Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 900
Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 5 – Lafert San Donà 1
Peroni Man of the match: Alessio Guardiano (FiammeOro Ruygby)


Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - sabato 13 aprile 2019
Top 12, XXI giornata
Mogliano Rugby v Lazio 1927 38-16
Marcatori:pt. 18' m. De Gasperi tr. Bonifazi (0-7); 27' m. Pavan tr. Ormson (7-7); 30' m. Da Re tr. Ormson (14-7); 32' cp. Bonifazi (14-10); st. 42’ cp. Bonifazi (14-13); 56' m. Crosato tr. Ormson (21-13); 60' cp. Bonifazi (21-16); 63' cp. Ormson (24-16); 76' m. Tuilagi tr. Ormson (31-16); 80' m. Guarducci tr. Ormson (38-16).
Mogliano Rugby 1969: Da Re; Pavan (64' D'Anna), Scagnolari (57' Pratichetti), Cerioni, Guarducci (v.Cap.); Ormson, Crosato (75' Fabi); Tuilagi, Corazzi (Cap.), Finotto; Baldino (75' Zago), Caila (53' DeLorenzi); Ceccato (40' Michelini), Ferraro (75' Cincotto), Furia (40' Buonfiglio)
all.:Salvatore Costanzo
Lazio Rugby 1927:Bonifazi; Vella (57' Lo Sasso), Coronel, Mccann, De Gaspari; Cantarutti (74' Cozzi), Albanese (60' Loro); Duca, Filippucci (Cap.), Giancarlini; Cacciagrano (74'Angelone), Milan; Garfagnoli (50' Quiroga), Corcos (57' Ferrara), Di Roberto (60' Giusti)
all: Montella
Arb. Marius Mitrea (Udine)
AA1 Federico Boraso (Rovigo),AA2 Simone Boaretto (Rovigo)
Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso)
Cartellini: 71' Rosso a Giancarlini (Lazio Rugby 1927).
Calciatori: Ormson 6/6 (Mogliano Rugby 1969); Bonifazi 4/4 (Lazio Rugby 1927)
Note: Pomeriggio coperto, clima mite, terreno di gioco in perfette condizioni, circa 700 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 5; Lazio Rugby 1927 0
Man of the match: Brian Ormson (Mogliano Rugby 1969)


Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Sabato 19 ottobre 2019
Peroni TOP12, I giornata
Valorugby Emilia v IM EXCHANGE Viadana 1970    34-17 (17-7)
Marcatori:  p.t. 3’ m. Luus tr Gennari (7-0), 18’ cp Gennari (10-0), 26’ m. Mordacci tr Gennari (17-0), 33’ m. Spinelli tr Ceballos (17-7);  s.t. 43’ cp Ceballos (17-10), 55’ m. Vaeno tr Gennari (24-10), 70’ m. Majstorovic tr Gennari (31-10), 75’ m. Finco tr Ceballos (31-17), 80’ cp Farolini (34-17).
Valorugby Emilia: Ngaluafe; Paletta (78’ Bertaccini), Majstorovic, Vaeno, Gennari (75’ Costella); Farolini, Bacchi (41’ Fusco); Mordacci (cap), Rimpelli (61’ Amenta), Favaro (75’ Messori); Ruffolo, Balsemin; Chistolini (64’ Randisi), Luus (75’ Gatti), Quaranta (64’ Sanavia).
All. Manghi
IM Exchange Viadana 1970: Apperley; Spinelli, Finco, Zaridze (71’ Manganiello), Ciofani (61’ Pavan); Ceballos, Bronzini (cap)(78’ Gregorio); Casado Sandri, Ghigo, Ferrarini; Bonfiglio, Devodier (67’ Mannucci); Brandolini (67’ Novindi), Garziera (61’ Ribaldi), Breglia (41’ Denti).
All. Jimenez
Arb. Emanuele Tomò (Roma)
AA1 Manuel Bottino (Roma), AA2 Stefano Roscini (Milano)
Quarto Uomo: Gianluca Farinelli (Reggio Emilia)
Calciatori: Gennari (Valorugby Emilia) 5/5; Farolini (Valorugby Emilia) 1/2; Ceballos (IM Exchange Rugby Viadana) 3/3
Cartellini: al 40’ giallo a Favaro (Valorugby Emilia),
Note: giornata mite e soleggiata, con circa 23 gradi. Presenti circa 1.200 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5 , IM Exchange Rugby Viadana 0
Player of the Match:  Chistolini (Valorugby Emilia)


Calvisano, Patastadium “San Michele” – sabato 19 ottobre, ore 16.00
Peroni TOP12, I giornata
Kawasaki Robot Calvisano v HBS Colorno 43-10 (10-10)
Marcatori: pt. 12’ cp.Mantelli (0-3); meta di penalità  kawa ( 7-3); 24’ cp Casilio ( 10-3); 38’ m.Alvarado tr. Mantelli ( 10-10) . st 45’ m.Vunisa (15-10); 48’ m. Archetti tr Casilio(22-10); 57’ m.Casolari tr. Pescetto (29-10); 65’ m. Mazza tr. Pescetto (36-10); 67’ m Trulla tr. Pescetto (43-10) 
Kawasaki Robot Calvisano: Van Zyl (52’ Pescetto); Balocchi, De Santis, Mazza, Susio( 60’ Trulla); Chiesa (cap), Casilio (43’ Consoli); Casolari, Archetti (59’ Martani), Wessels; Venditti(Vunisa 40’), Van Vuren; Cittadini (52’ Leso), Luccardi (68 Antonini), Barducci.
all. Brunello
HBS Colorno: VanToder; Terzi, Afamasaga (Silva 60’), Bettin, Scalvi; Mantelli, Lucchin G. ( 54 Pasini); Halvorsen, Modoni (54’ Borsi), Delnevo; Minari (De Lisca 54’), Cicchinelli; Alvarado(Fiume 54’), Silva M.( Pardeep 62), Datola (Goegan 62’)
all. Prestera
arb. Andrea Spadoni (Padova)
AA1 Riccardo Bonato (Alessandria),
AA2 Filippo Bertelli (Brescia)
Quarto uomo: Marco Chiappa (Milano)
Calciatori: Mantelli (Colorno) 2/2; Chiesa ( KawasakiCalvisano) 1/3; Casilio (Kawasaki) 1/1; Pescetto ( Kawasaki) 3/3
Cartellini: 42’ giallo a Scalvi; 80’ giallo a Vunisa
Man of the match: Federico Consoli
Punti in classifica: Kawasaki Calvisano 5, HBS Colorno 0,

 

 
PERONI TOP12, LA PRESENTAZIONE DELLA PRIMA GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 18 Ottobre 2019 14:31

peronitop12laucnh1920Roma – Il Campionato Italiano Peroni TOP12, novantesima edizione della massima competizione domestica FIR, prende il via domani alle ore 15.00 sul prato del “Quaggia” di Mogliano, dove i leoni biancoblu padroni di casa ricevono alle 15 la Lazio Rugby 1927, protagonista nella passata stagione di una palpitante cavalcata verso la salvezza.

Alle 15.30 a Roma le Fiamme Oro di Gianluca Guidi esordiscono contro il Lafert San Donà in una gara che può subito segnare una tappa importante nelle rispettive stagioni.

Alle 16 tutti gli altri incontri del primo turno, con i Campioni d’Italia in carica del Kawasaki Robot Calvisano che iniziano la difesa del titolo ricevendo al Patastadium la matricola HBS Colorno mentre i Bersaglieri rossoblu della Femi-CZ Rovigo, finalisti 2019, ripartono da Piacenza dove fanno visita all’altra neopromossa, i Sitav Lyons Piacenza.

Leggi tutto...
 
ARGOS PETRARCA PADOVA, IL XV CHE RICEVE I MEDICEi PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 18 Ottobre 2019 13:52

Padova PadvMedSi parte. Il TOP12 prende il via, e per l’Argos Petrarca il primo impegno è casalingo, all’Argos Arena, con il Toscana Aeroporti I Medicei (ore 16, arbitro Vedovelli di Sondrio, assistenti Gnecchi di Brescia e Russo di Milano, quarto uomo Pulpo di Brescia).
 
“Finalmente dopo 12 settimane di duro lavoro di pre stagione inizia il campionato ed abbiamo la fortuna di farlo in casa davanti ai nostri tifosi”, spiega il tecnico del Petrarca, Andrea Marcato. “Sabato affrontiamo all’Argos Arena i Medicei, squadra di grande solidità, che sotto la sapiente guida di Presutti e Basson sta crescendo stagione dopo stagione. La compagine toscana vanta giocatori di esperienza come De Marchi, Giovanchelli e Rodwell, e ha stranieri tra i più interessanti del Top 12 come Greeff, Newton ed il neo arrivato Tuculet.Noi abbiamo lavorato con tenacia e grande concentrazione per preparare al meglio questa partita, abbiamo il desiderio di rendere orgoglioso il club ed i tifosi, ma soprattutto di poter essere soddisfatti di noi stessi e del nostro gruppo.
 
Le fasi statiche e la disciplina saranno i nostri focus principali, attraverso questi aspetti vogliamo mantenere gli standard difensivi degli anni scorsi e migliorare sensibilmente quelli offensivi.
 
Non vediamo davvero l’ora di scendere in campo, e di iniziare questo nuovo campionato”.
 
La formazione annunciata dell’Argos. Ragusi; Leaupepe, De Masi, Capraro, Coppo; Garbisi, Chillon; Trotta (cap.), Conforti, Nostran; Saccardo, Galetto; Swanepoel, Carnio, Rizzo. A disp.: Borean, Marchetto, Franceschetto, Michieletto, Grigolon, Zini, Broggin, Fadalti.

 
IL XV DEL VALORUGBY PER L’ESORDIO IN CAMPIONATO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 18 Ottobre 2019 12:21

 

Valorugby VREvVIADomani pomeriggio al Mirabello i Diavoli affrontano l’IM Exchange Viadana

Comincia domani, sabato 19 ottobre, il campionato nazionale Peroni TOP12 di rugby che assegnerà nel mese di maggio prossimo il 90° scudetto nella storia della palla ovale tricolore.

Dopo l’ottimo campionato scorso, concluso in semifinale ai play off, per il Valorugby Emilia quella in partenza dovrebbe essere la stagione della consacrazione. In estate i Diavoli si sono rinforzati con una importante campagna acquisti che ha portato a Reggio un mix di esperienza e freschezza in grado di rendere più profondo il roster rispetto alla passata stagione.

L’esordio sarà allo stadio Mirabello di Reggio Emilia (kick off alle 16) contro una rivale storica, l’IM Exchange Viadana già affrontata due settimane fa in Coppa Italia.

Leggi tutto...
 
TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI PRONTI AL DEBUTTO CON PETRARCA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 18 Ottobre 2019 12:17

Firenze – Si parte subito forte per la Toscana Aeroporti I Medicei che alla prima del Peroni TOP12 incontrerà una delle corazzate del campionato, l'Argos Petrarca Padova. Calcio d’inizio alle 16.00 di domani 19 ottobre all’Argos Arena degli impianti Memo Geremia di Padova. Alla loro terza presenza consecutiva nel massimo campionato nazionale per i gigliati di Presutti e Basson si apre una nuova difficilissima sfida per la permanenza nell’élite del rugby italiano con l’ambizione di consolidare la sesta posizione in classifica raggiunta la scorsa stagione (miglior piazzamento di sempre).

Molte delle 12 squadre top del rugby nostrano si sono massivamente rinforzate, comprese le neo promosse Sitav Rugby Lyons e HBS Colorno. Nonostante questo l'Argos Petrarca Padova si presenta comunque come una delle candidate ai play off scudetto per la conquista il 90° titolo in palio. Il match sarà trasmesso in diretta sui canali media della FIR.

«Siamo abbastanza messi bene, abbiamo lavorato molto ma sappiamo comunque delle difficoltà e che andremo ad incontrare in casa di una delle candidate alla vittoria finale, una squadra che negli ultimi due, tre anni ha fatto benissimo. - è il commentato di coach Presutti - Da parte nostra possiamo dire che noi a Padova abbiamo sempre fatto una buona figura, speriamo di ripeterci in una bella prestazione. Come mi piace spesso di dire, rispetto di tutti, paura di nessuno».

Padova, Argos Arena – sabato 19.10.2019 - ore 16.00

Peroni TOP12, I GIORNATA

Argos Petrarca Padova v Toscana Aeroporti I Medicei

Toscana Aeroporti I Medicei: Tuculet; Biffi, Menon, Rodwell, Cornelli; Newton, Rorato; Greeff, Venco, Boccardo; Maran (cap.), Chiappini; Battisti, Giovanchelli, De Marchi.

A disposizione: Zileri, Broglia/Schiavon, Marin, Signore, Brancoli, Esteki, Mattoccia/Panetti, Bientinesi.

All. Presutti, Basson

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)

AA1 Gianluca Gnecchi (Brescia), AA2 Francesco Russo (Milano)

Quarto Uomo: Francesco Pulpo (Brescia)

TOSCANA AEROPORTI I MEDICEI CADETTI - SERIE A

Partenza col botto anche per i Cadetti gigliati. Coach Sorrentino (al debutto sulla panchina di Serie A) e i suoi ragazzi ospiteranno una delle big del campionato, l'Unione Rugby Capitolina che nella passata stagione ha mancato la promozione in TOP12 con la sconfitta con il Colorno nei play off di Serie A. Appuntamento domenica 20 ottobre alle 15.30 al Ruffino Stadium Mario Lodigiani. Arbitrerà il Sig. Massimo Salierno di Napoli. Posto unico 5€, under 18 ingresso libero. 

TOSCANA AEROPORTI FIRENZE RUGBY 1931 CADETTI - SERIE C1

Trasferta impegnativa anche quella dei Cadetti del Firenze Rugby 1931 allenati da Sposato e Bonuomo per la prima del campionato di C1. Sarà il campo Tanca Ludos di Olbia ad attendere i biancorossi domenica 20 ottobre alle 15.30 per un incontro inedito con i locali del Rugby Olbia 1982 allenati dall’ex pilone gigliato Tino Paoletti

 


Pagina 1 di 517

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

ticketing2018

banner sitofederugby

banner_pdf

european rugby14

challenge cup

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito