PERONI TOP10, LA FORMAZIONE DEL PETRARCA PER LA SFIDA AI LYONS PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 22 Gennaio 2021 13:19

 

formazione petrarca lyons gennaio2021

Decima giornata del Peroni TOP10, prima di ritorno, e l’Argos Petrarca gioca nuovamente in casa, ospitando sabato 23 gennaio alle ore 15 il Sitav Rugby Lyons di Piacenza. Arbitro Chirnoaga di Roma, assistenti Schipani di Benevento e Bertelli di Brescia. Quarto uomo Cusano di Vicenza.

“E’ stata una buona settimana”, riassume il tecnico dell’Argos Andrea Marcato. "Dal primo giorno abbiamo lavorato per dimenticare il fatto di aver affrontato questi stessi avversari meno di un un mese e per dimenticare anche il risultato. Obiettivamente siamo in un buon momento fisico e mentale, ma sappiamo anche di dover lavorare settimana per settimana per mantenere questa condizione.  I Lyons, seppur affrontati da poco, sono una squadra in evoluzione. nelle ultime uscite hanno sfoderato ottime prestazioni con il Valorugby e Calvisano. Hanno una difesa molto buona. infatti a entrambe le ultime avversarie non hanno concesso il punto di bonus. Sono esperti, bravi in fasi di conquista, e in più in attacco hanno l’asse 10-13, con Katz e Paz, che funziona bene.

La formazione annunciata dell’Argos: Lyle; Coppo, De Masi, Bettin (vc), Capraro; Faiva, Tebaldi; Trotta (cap.), Cannone, Cattelan; Ghigo, Beccaris; Hasa, Carnio, Borean. A disp.: Franceschetto, Marinello, Pavesi, Bonfiglio, Manni, Panunzi, Zini, Fadalti

 

 
PERONI TOP10, IL XV DEL COLORNO PER IL DERBY CON IL VALORUGBY PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 22 Gennaio 2021 13:15

formazione colorno valorugby gennaio2021Mentre ancora si attende il responso del ricorso presentato dopo il match con Viadana, col quale il Rugby Colorno potrebbe riacquisire 5 punti d’oro in chiave classifica, capitan Sarto e compagni si preparano ad affrontare il secondo derby stagionale con il Valorugby Emilia. I Reggiani, reduci dalla sconfitta col Petrarca Padova, sono attesi questo sabato sull’HBS Stadium per la prima giornata di ritorno del Peroni Top10 2021. Nonostante gli obiettivi inseguiti dalle due squadre siano ben diversi, con i Biancorossi che puntano ad una comoda salvezza e Valorugby proiettata verso i playoff scudetto, si preannuncia un match davvero interessante. All’andata al Mirabello, grazie ad un grande secondo tempo, erano stati i padroni di casa a spuntarla ma Colorno aveva comandato le danze per larghi tratti del match, rischiando davvero il colpo grosso. Prepariamoci dunque ad una bella sfida tra due squadre molto divertenti, pronte a sfidarsi a viso aperto e vogliose di cominciare col piede giusto questo girone di ritorno.

“Ci prepariamo ad un match molto combattuto”, commenta l’allenatore dei trequarti dell’HBS Colorno Samuele Pace. “E’ un derby ma stavolta la tensione potrebbe giocare a nostro favore, loro ambiscono allo scudetto e hanno bisogno di punti preziosi per la classifica mentre noi abbiamo obiettivi diversi. Siamo ben preparati ad affrontare le big del campionato, andiamo a fare la nostra partita senza timore. In settimana ci siamo allenati discretamente per uno sfida che dobbiamo affrontare con grande rispetto e restando molto umili”. 

“Ci aspettiamo una partita molto dura, loro sono una delle principali pretendenti allo scudetto e arriveranno qui vogliosi di riscattare la sconfitta di Padova”, commenta la giovane ala biancorossa Simone Gesi, fresco fresco di convocazione con l’Italia U20. “Da parte nostra dovremo dare il 110% dal primo all’ultimo minuto e lottare su ogni possesso come avevamo fatto all’andata. Siamo in allarme infortuni ma abbiamo dimostrato anche settimana scorsa contro la Lazio di avere una rosa molto profonda. Siamo pronti a giocarcela e a provare a portare a casa punti pesanti”.  

Appuntamento per domani, sabato 23 Gennaio, alle 14.00 sull’HBS Rugby Stadium di Colorno. Diretta sulla pagina Facebook della FIR per il decimo turno di Peroni TOP10, da disputarsi a porte chiuse. Arbitro dell’incontro il signor Vedovelli di Sondrio. 

15 - 1: Bronzini; Gesi; Van Tonder, Massari; Canni; Kearns, Raffaele; Sapuppo; Sarto (Cap.), Mannelli; Parolo, Cicchinelli; Alvarado, Silva M., Singh

16 - 23: Gemma, Buondonno, Chalonec; Granieri, Boccardo; Tomaselli; Ceresini; Pasini

All.: Prestera

 
PERONI TOP10, IL ROVIGO PER LA TRASFERTA A VIADANA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 22 Gennaio 2021 13:11

formazione rovigo viadana gennaio 2021Inizia sabato 23 gennaio alle ore 15 il girone di ritorno, del Campionato Peroni TOP10, per la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta; i rossoblù allo Stadio “Zaffanella” di Viadana incontreranno il Rugby Viadana 1970.

Il match, trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook della Rugby Rovigo Delta e sul canale YouTube della Federazione Italiana Rugby, sarà arbitrato dal signor Andrea Piardi (Brescia), coadiuvato dai giudici di linea Elia Rizzo (Ferrara) e Jaco Stephanu Erasmus (Treviso). Il quarto uomo sarà Davor Vidackovic (Milano).

“Andiamo ad affrontare una partita molto dura.” - commenta il coach della mischia Davide Giazzon - “Incontriamo Viadana, che nonostante sia ferma da due settimane per Covid-19, è una squadra che soprattutto in casa sua è molto ostica. É una squadra molto fisica, la quale sfrutta molto bene le proprie abilità nei drive ma che ha anche giocatori di qualità nella linea dei tre quarti. Noi dobbiamo focalizzarci sul nostro gioco, continuando quello che abbiamo iniziato sabato scorso con le Fiamme Oro, diventando sempre più cinici. Dobbiamo ancora migliorare qualche dettaglio, ma confido che step by step arriveremo alla nostra forma migliore. In settimana ci siamo allenati beni e abbiamo perfezionato questi dettagli che dobbiamo imparare ad utilizzare per non commettere più errori. Noi siamo pronti sia mentalmente che fisicamente per fare una grande battaglia.”

Questo il First XV scelto per la gara di domani: Cioffi; Mastandrea, Antl, Uncini, Bacchetti; Menniti-Ippolito, Citton; Ferro (cap.), Lubian, Ruggeri; Mtyanda, Canali; Swanepoel, Nicotera, Leccioli.

A disposizione: Momberg, Brandolini, Pomaro, Mantovani, Sironi, Visentin, Modena, Cozzi.

 
PERONI TOP10, IL XV DEL VIADANA PER LA SFIDA ALLA CAPOLISTA PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 22 Gennaio 2021 13:08

 

formazione viadana rovigo gennaio 2021Si giocherà domani sabato 23 gennaio alle ore 15 allo Zaffanella la decima giornata del Peroni TOP10. Avversario, per la prima partita del nuovo anno, la FEMI-CZ Rovigo.

Rinviate le partite contro la Lazio a Roma e col Mogliano in casa, il Viadana di fatto non gioca un match ufficiale dal 27 dicembre scorso, il recupero col Valorugby perso 20-31.

Sabato 23 gennaio inizia il girone di ritorno del Peroni Top 10 e i gialloneri affronteranno allo Zaffanella il Rovigo capolista. Nella gara d’andata giocata al “Battaglini” i rossoblù polesani prevalsero per 37-17 su un Viadana largamente rimaneggiato.

Il match, in diretta streaming Facebook  sulla pagina ufficiale Rugby Viadana 1970 e sul Canale YouTube della Federazione Italiana Rugby sarà arbitrato dal signor Andrea Piardi (Brescia) coadiuvato dai giudici di linea Elia Rizzo (Ferrara) e Jaco Stephanu Erasmus (Treviso). Il quarto uomo sarà Davor Vidackovic  (Milano).

Questo il commento di coach Germán Fernández:  “Siamo molto contenti della possibilità di correre di nuovo.  Queste settimane senza giocare e con allenamenti con meno giocatori senza poter rappresentare situazioni di gioco ci hanno purtroppo frenato nel nostro obiettivo di crescita.  Ma siccome dobbiamo sempre concentrarci sul positivo, sappiamo che ci ha aiutato a recuperare gli infortunati e come riposo.  Ma anche alcune abitudini che avevamo costruito in questo periodo sono andate perdute.  Ecco perché questa settimana abbiamo rivisto i dettagli per assicurarci che ogni giocatore di Viadana che entra in campo sappia cosa fare in ogni momento della partita.  È una grande sfida per noi giocare contro una delle migliori squadre del torneo, cercheremo di sviluppare il nostro gioco e riprendere il percorso di crescita che abbiamo iniziato dalla preseason”.

Il Capitano Andrea Denti: “Torniamo in campo per la prima volta in questo 2021 dopo aver passato una situazione non facile, ovviamente siamo molto contenti e non vediamo l’ora di poter tornare a fare quello che amiamo dopo questa pausa forzata lunga. Rovigo è sicuramente una squadra forte ed organizzata ma noi faremo di tutto per continuare il nostro percorso di crescita, cercando di migliorare di settimana in settimana.”

La formazione annunciata del Rugby Viadana 1970: Apperley, Finco, Mateu, Manganiello, Ciofani, Ceballos, Gregorio, Casado Sandri, Denti And. (cap.), Cosi, Grassi, Schinchirimini, Sassi, Ribaldi, Schiavon.

A disposizione: Denti Ant., Fiorentini, Novindi, Boschetti, Wagenpfeil, Jelic, Ferrarini, Panizzi.

 

 
DUE CAMBI NEL XV DELLE ZEBRE SCELTO PER LA SFIDA DEL LANFRANCHI CON L’EDINBURGH RUGBY PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 22 Gennaio 2021 12:42

Zebre Edinburgh Palazzani

[Palazzani smista l'ovale nell'ultima gara a Parma con l'Edinburgh Rugby - Amarcord Fotovideo]

DUE CAMBI NEL XV DELLE ZEBRE SCELTO PER LA SFIDA DEL LANFRANCHI CON L’EDINBURGH RUGBY

POTU JUNIOR LEAVASA PRONTO ALL’ESORDIO CON I MULTICOLOR, IN CAMPO SABATO POMERIGGIO NEL RECUPERO DELL’11° TURNO DEL GUINNESS PRO14

Parma, 22 gennaio 2021 – Superato il fine settimana di sosta, le Zebre Rugby sono pronte a tornare in azione. Sabato 23 gennaio gli atleti della franchigia federale ospiteranno allo Stadio Lanfranchi di Parma gli Scozzesi dell’Edinburgh Rugby nel match valevole per il recupero dell’11° turno del Guinness PRO14.

Il calcio di inizio della sfida – che sarà trasmessa come di consueto in diretta sugli schermi di Dazn – è in programma alle ore 14:00. In alternativa, sarà possibile seguire la cronaca testuale della partita sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #ZEBvEDI.

Sarà il 14° incontro ufficiale con i rivali del Girone B del torneo, reduci da una sconfitta di misura lo scorso weekend in casa dei Glasgow Warriors. Sisi e compagni provengono invece da tre successi di fila, oltre che da un fine settimana di riposo che ha certamente contribuito a recuperare al meglio il loro stato di forma in vista dell’appuntamento di sabato.

Per l’occasione i multicolor dovranno però fare a meno di Nicolò Casilio e Jimmy Tuivaiti, entrambi usciti doloranti alla spalla nel loro ultimo impegno di campionato celtico.

Sono questi di fatto gli unici cambi nella formazione scelta del capo allenatore Michael Bradley che conferma lo zoccolo duro del XV schierato nel derby di Parma vinto col Benetton Rugby, sostituendo però il n° 9 aquilano e il terza linea Azzurro rispettivamente col centurione del club Guglielmo Palazzani e col flanker della Nazionale Maxime Mbandà.

La grande novità è la prima convocazione del potente avanti Potu Junior Leavasa, pronto a subentrare a gara in corso. Il 25enne samoano – arrivato a Parma questo gennaio per rinforzare la rosa delle Zebre in vista della seconda metà della stagione 2020/21 – è dunque vicino al suo esordio ufficiale con la franchigia federale, oltre che in Guinness PRO14.

Dirigerà l’incontro Gianluca Gnecchi, alla quinta presenza nel prestigioso torneo internazionale. Il 28enne bresciano sarà coadiuvato dai due assistenti italiani Manuel Bottino e Luca Trentin. Il TMO designato è infine Stefano Roscini.

La formazione dello Zebre Rugby Club che sabato 23 gennaio alle ore 14:00 scenderà in campo contro l’Edinburgh Rugby allo Stadio Lanfranchi di Parma nel recupero dell’11° turno del Guinness PRO14:

15. Michelangelo Biondelli* (19)

14. Giovanni D’Onofrio* (10)

13. Federico Mori* (10) permit player del Rugby Calvisano

12. Tommaso Boni* (94)

11. Mattia Bellini (60)

10. Carlo Canna (97)

9. Guglielmo Palazzani (140)

8. Renato Giammarioli* (50)

7. Johan Meyer (97)

6. Maxime Mbandà* (61)

5. Mick Kearney (24)

4. David Sisi (59) (Cap)

3. Giosuè Zilocchi* (34)

2. Luca Bigi (13)

1.Danilo Fischetti (24)

A disposizione:

16. Marco Manfredi (20)

17. Daniele Rimpelli* (44)

18. Eduardo Bello (54)

19. Leonard Krumov* (54)

20. Potu Junior Leavasa (0)

21. Joshua Renton (38)

22. Antonio Rizzi* (13)

23. Jamie Elliott (40)

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Iacopo Bianchi*, Giulio Bisegni, Nicolò Casilio*, Tommaso Castello, Junior Laloifi, Giovanni Licata*, Ian Nagle, Jimmy Tuivaiti

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Arbitro: Gianluca Gnecchi (Federazione Italiana Rugby)

Assistenti: Manuel Bottino (Federazione Italiana Rugby) e Luca Trentin (Federazione Italiana Rugby)

TMO: Stefano Roscini (Federazione Italiana Rugby)

La gara sarà prodotta da DAZN e sarà disponibile in diretta streaming all’indirizzo www.dazn.com

Cronaca testuale della sfida sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #ZEBvEDI.

 


Pagina 2 di 572

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

logo pro14

CALENDARIO Guinness PRO14

logo pro14
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR
  • Sponsor FIR

covid-faq-fir

banner-assemblea-fir2021

Banner 300x150

banner cattolica

banner sitofederugby

banner_pdf

european rugby14

challenge cup

 

banner-newsletter-2020

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito