SMITH: “LO SVILUPPO DELL’ALTO LIVELLO PASSA DA TUTTE LE COMPONENTI” Stampa
Nazionali Azzurre
Mercoledì 19 Maggio 2021 15:30

SmithVeneziaRoma - Franco è un pilastro fondamentale per il futuro del rugby italiano, come Responsabile dell’Alto Livello lavorerà al progetto di sviluppo non solo con la Nazionale, le franchigie e le Società di TOP10 ma con tutto il territorio. Perchè alto livello si costruisce con chi ha oggi quattordici-quindici anni. E’ un uomo di grande qualità e siamo entusiasti di continuare a lavorare con lui”.

Così oggi a Venezia il Presidente FIR Marzio Innocenti ha presentato Franco Smith nel nuovo ruolo che il tecnico sudafricano, precedentemente capo allenatore della Nazionale Italiana Rugby, ricoprirà sino al 2024 presso la Federazione Italiana Rugby. 

Durante il mio anno come capo allenatore dell’Italia - ha detto Smith - abbiamo identificato parecchi giovani a nostra disposizione e li abbiamo introdotti gradualmente in un percorso di alto livello. Nel mio nuovo ruolo, potrò continuare il lavoro che avevo iniziato per costruire il DNA. Avrò maggiori opportunità per coinvolgere i Club, far loro comprendere il nostro progetto, farli sentire partecipi. Il successo dell’Italia passa da tutte le componenti del nostro rugby” 

Ringrazio staff e giocatori che hanno lavorato con me durante il mio periodo con la Nazionale, so che hanno sempre dato il massimo. In questa nuova posizione voglio continuare lavoro intrapreso, far diventare il rugby italiano migliore di quanto abbia mai pensato di poter essere.Non sono mai venuto qui per partecipare ma per vincere, ma per riuscirci c’è un percorso che passa per lo sviluppo di più atleti di livello internazionale. Dovremo lavorare duro per riuscirci ma nel nuovo ruolo con il sostegno della FIR e del Presidente creeremo le condizioni per creare una nuova via italiana al rugby. E’ una grande opportunità e ringrazio la FIR ed il Presidente per la fiducia”.