IL CT AZZURRO MALLETT A FIRENZE ALLENA LE GIOVANILI DEI CLUB LOCALI Stampa
Nazionali Azzurre
Lunedì 18 Ottobre 2010 14:58

rugby014TRA UN MESE GLI AZZURRI IN CAMPO AL “FRANCHI” PER LA SFIDA CON L’AUSTRALIA

Roma – Niente Azzurri, niente atleti di livello internazionale. Per un pomeriggio Nick Mallett, CT della Nazionale Italiana Rugby, vestirà gli inediti panni di tecnico delle giovanili quando mercoledì pomeriggio, allo Stadio “Padovani” di Firenze, l’allenatore azzurro incontrerà i giovani dei principali club della zona per guidarli in allenamento.

L’appuntamento, significativamente, arriva ad un mese esatto dal calcio d’inizio del Cariparma Test Match che sabato 20 novembre, allo Stadio “Franchi”, metterà di fronte l’Italia di Mallett all’Australia, due volte Campione del Mondo e seconda forza del ranking internazionale dietro gli All Blacks neozelandesi.

Dalle 15.00 circa, stesso orario fissato per il calcio d’inizio del Cariparma Test Match di Firenze, il tecnico della Nazionale, opportunamente supportato dagli allenatori messi a disposizione dai principali Club toscani, dirigerà l’allenamento dei settori giovanili di tutte le Società dell’areale fiorentino: Consiel Firenze, ASD Cavalieri, Prato-Sesto Rugby, Empoli Rugby e Bombo Rugby. 

L’evento di mercoledì a Firenze si inserisce nel calendario del tour promozionale dei Cariparma Test Match 2010 che, nei giorni scorsi, ha visto gli atleti della Nazionale impegnati a firmare autografi in un centro commerciale di Verona (sede del match del 13 novembre contro l’Argentina) e ad allenare l’intero settore giovanile del Donelli a Modena (sede del match del 27 novembre contro le Isole Fiji).

Ora tocca al CT incontrare i giovani rugbisti fiorentini, in attesa di ritrovarli sugli spalti del Franchi un mese più tardi per sostenere l’Italia nella sfida contro gli Wallabies di Robbie Deans.