EPCR aumenta esposizione globale con lancio nuovo servizio OTT Print
Sala Stampa
Friday, 18 September 2020 11:31
There are no translations available.

99497d8a243c4a8cd1b59309c1668bd9I sostenitori dei club europei di rugby in tutto il mondo avranno la possibilità di accedere al meglio dell’Heineken Cup e dell’European Rugby Challenge Cup grazie al lancio di una nuova piattaforma OTT: epcrugby.tv che coinvolgerà il pubblico globale in continua crescita. 

Supportata dall’agenzia leader del settore StreamAMG, il servizio diretto al consumatore darà agli utenti la possibilità di guardare partite di entrambi i tornei, in diretta e in aree nelle quali non sono stati ancora raggiunti accordi sui diritti televisivi, a partire dai quarti di finale della stagione 2019/2020 che si giocheranno questo weekend.

Le partite possono essere acquistate singolarmente (1,99 € per la Challenge Cup, 2,99€ per l’Heineken Champions Cup), in alternativa è possibile acquistare un pacchetto per guardare il resto della stagione, che si concluderà il fine settimana del 16-18 ottobre, dando così ai fan di tutto il mondo l’opportunità di guardare le proprie star darsi battaglia per guadagnarsi il premio più ambito dai club di rugby.

“Quest’anno abbiamo avuto la possibilità di celebrare la straordinaria storia dei tornei sui canali digitali ufficiali, e la nuova piattaforma OTT è un altro segnale della nostra evoluzione digitale”, ha dichiarato Vincent Gaillard, Direttore Generale dell’ EPCR. “Le piattaforme per la trasmissione dei tornei dell’EPCR sono state arricchite e ottimizzate da un buon equilibrio tra piattaforme lineari e OTT in diversi territori e ora epcrugby.tv darà ai sostenitori la possibilità di guardare partite in territori nel quali prima non erano disponibili”.

 “Siamo entusiasti di supportare la strategia OTT dell’EPCR”, ha aggiunto Hugo Sharman, ad di StreamAMG. “Epcrugby.tv fornirà un servizio di eccellenza al pubblico internazionale in continua crescita ed è un privilegio per noi farne parte”. 

Gli spettatori nei territori nazionali dei tornei dell’EPCR continueranno a poter fruire di una copertura completa grazie a BT Sport (nel Regno Unito e in Irlanda) e da beIN SPORTS (in Francia), il quale andrà ad aggiungersi ai servizi di trasmissione gratuita di Channel 4, Virgin Media e France Télévisions. 

L’European Rugby Challenge Cup ritorna per i quarti di finale stasera (venerdì 18 settembre) con Bristol Bears - Dragons all’Ashton Gate Stadium mentre la 25esima stagione dell’Heineken Champions Cup tornerà sugli schermi di tutto il mondo domani con l’attesissimo scontro tra titani Leinster Rugby e Saracens che ripeteranno la finale 2019.