MICHELE SIGNORINI LASCIA LA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY Stampa
Slide
Mercoledì 02 Marzo 2022 09:39

FB 1200x900
Roma - La Federazione Italiana Rugby informa che l’Avvocato Michele Signorini lascerà l’incarico di Direttore e Segretario Generale per proseguire la propria carriera professionale in seno al Comitato Olimpico Nazionale Italiano.
 
La Federazione ha avviato immediatamente il processo di selezione per il ruolo di Direttore e Segretario Generale.  
 
Michele in questi primi mesi è stato una colonna su cui ho basato la mia presidenza. Mi ha seguito, corretto, sostenuto. Mi ha insegnato molte delle cose necessarie per fare bene il presidente e che non si possono imparare sui libri ma sul campo, e solo grazie a chi conosce la vera realtà delle Federazioni. Michele resterà al mio fianco come amico e so che il suo sostegno ed il suo consiglio non mi mancheranno mai. Come a Michele non mancheranno mai la mia amicizia ed il mio sostegno.
Lasciare andare una persona che si stima ed a cui si vuole bene è terribilmente difficile ma sono gli stessi sentimenti che ti fanno accettare la decisione.  Michele deve seguire la strada che gli si pone di fronte e che gli permetterà di essere utile a tutto lo sport italiano, non solo al rugby. È solo un arrivederci” ha dichiarato il Presidente della FIR, Marzio Innocenti.
 
FIR e gli uffici della Curva Nord sono e resteranno sempre la mia casa e lasciarli una seconda volta è stata una scelta non semplice. La Federazione ha al proprio interno le professionalità più adeguate a costruire il miglior futuro possibile per il rugby italiano: sarò sempre un grande sostenitore del movimento, pronto ad applaudire i successi che sono certo ci attendono negli anni a venire. Ringrazio Marzio per avermi voluto fortemente in questi mesi e per aver compreso e appoggiato la mia decisione” ha detto l’Avvocato Signorini.