L'ESORDIENTE FILIPPO DI MARCO CONVOCATO PER LA TRASFERTA DI CARDIFF Stampa
Campionati
Venerdì 04 Giugno 2021 10:46

Zebre CardiffBlues Mbandà

[Mbandà in azione nell'ultimo scontro con i Cardiff Blues - Amarcord Fotovideo]

L’ESORDIENTE FILIPPO DI MARCO CONVOCATO PER LA TRASFERTA DI CARDIFF

NOVE CAMBI NEL XV DELLE ZEBRE RUGBY SCELTO PER IL 5° TURNO DELLA GUINNESS PRO14 RAINBOW CUP

Parma, 4 giugno 2021 – Superati i due fine settimana di sosta, le Zebre Rugby sono pronte a tornare in azione. Sabato 5 giugno il XV di coach Bradley sarà atteso al Cardiff Arms Park per il 5° turno della Guinness PRO14 Rainbow Cup.

Avversari di giornata saranno i Cardiff Blues, reduci da due vittorie (contro Dragons e Scarlets) e due sconfitte (contro Ospreys e Munster) nelle prime quattro giornate della nuova competizione internazionale.

L’incontro – il 16° in gara ufficiale tra le due squadre – è in programma alle ore 20:35 italiane e sarà trasmesso in diretta sugli schermi di Dazn; in alternativa sarà possibile seguire la cronaca testuale del match sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #CBLvZEB.

Le Zebre hanno racimolato 1 punto di bonus in ognuna delle tre partite giocate nella Guinness PRO14 Rainbow Cup e sono a caccia del loro primo successo nel torneo.

Nella loro storia gli atleti della franchigia federale hanno sconfitto i Gallesi quattro volte, di cui tre a Parma ed una a Cardiff, proprio in occasione del primo successo del club in campionato celtico.

Era il 20 settembre 2013 e tra i protagonisti dell’impresa del Cardiff Arms Park c’era Guglielmo Palazzani, leader di presenze con la franchigia federale con 146 gare giocate. Il centurione del club guiderà i suoi questo sabato, assumendo le redini di capitano per la quarta volta nel corso delle sue otto stagioni a Parma.

La scorsa settimana le Zebre hanno salutato otto giocatori che hanno concluso la loro esperienza con la maglia multicolor, essendo terminato il loro contratto con il club. Sei di loro hanno già lasciato lo spogliatoio, mentre Ortis e Renton potranno scendere in campo nelle ultime due giornate che chiuderanno la stagione 2020/21.

Complici le numerose assenze e i diversi giocatori tenuti a riposo o alle prese con i rispettivi infortuni, coach Bradley opta per una formazione all’insegna dell’italianità e della gioventù, col solo Eduardo Bello come atleta straniero e ben tre permit player pronti a subentrare a gara in corso.

Sono l’estremo del Rugby Calvisano Jacopo Trulla e i due giocatori delle Fiamme Oro Rugby Cristian Stoian e Filippo di Marco, quest’ultimo pronto a bagnare il suo debutto ufficiale in campionato celtico e con la maglia del club con sede a Parma.

Zebre Rugby Club ringrazia la società giallonera e il gruppo sportivo della Polizia di Stato per la disponibilità e collaborazione verso la franchigia federale.

Dirigerà l’incontro lo scozzese Ben Blain alla sua 11° presenza in PRO14, la 3° con in campo le Zebre dopo le due sfide di Parma della stagione 2018/19 contro i Russi dell’Enisei e gli Irlandesi del Connacht. Gli assistenti di gara saranno i Gallesi Dan Jones e Mike English, mentre il TMO designato Ian Davies, sempre della Welsh Rugby Union.

La formazione di Zebre Rugby Club che sabato 5 giugno alle ore 20:35 italiane scenderà in campo al Cardiff Arms Parka contro i Cardiff Blues nel 5° turno della Guinness PRO14 Rainbow Cup:

15. Michelangelo Biondelli* (26)

14. Pierre Bruno (28)

13. Federico Mori* (14)

12. Enrico Lucchin* (23)

11. Giovanni D’Onofrio* (15)

10. Carlo Canna (102)

9. Guglielmo Palazzani (146) (Cap)

8. Renato Giammarioli* (59)

7. Iacopo Bianchi* (17)

6. Maxime Mbandà* (62)

5. Leonard Krumov* (62)

4. Samuele Ortis* (29)

3. Eduardo Bello (64)

2. Oliviero Fabiani (129)

1. Daniele Rimpelli* (51)

A disposizione:

16. Marco Manfredi (24)

17. Paolo Buonfiglio* (11)

18. Matteo Nocera* (14)

19. Cristian Stoian* (3) permit player delle Fiamme Oro Rugby

20. Giovanni Licata* (39)

21. Nicolò Casilio* (19)

22. Jacopo Trulla* (3) permit player del Rugby Calvisano

23. Filippo Di Marco* (0) permit player delle Fiamme Oro Rugby

All. Michael Bradley

Non disponibili per infortunio: Mattia Bellini, Giulio Bisegni, Tommaso Castello, Danilo Fischetti*, Gabriele Di Giulio*, Junior Laloifi, Johan Meyer, Joshua Renton, Antonio Rizzi*, David Sisi, Jimmy Tuivaiti, Giosuè Zilocchi*

*è/è stato membro dell’Accademia FIR “Ivan Francescato”

Arbitro: Ben Blain (Scottish Rugby Union)

Assistenti: Dan Jones (Welsh Rugby Union) e Mike English (Welsh Rugby Union)

TMO: Ian Davies (Welsh Rugby Union)

La gara sarà prodotta da DAZN e sarà disponibile in diretta streaming all’indirizzo www.dazn.com

Cronaca testuale della sfida sull’account Twitter delle Zebre con l’hashtag #CBLvZEB.