SERVIZIO CIVILE, FIR ED I SUOI CLUB UFFICIALMENTE ACCREDITATI DAL DIPARTIMENTO Stampa
Impegno Sociale
Martedì 28 Giugno 2022 10:19

 

FB 1200x900
Roma - 
La possibilità di svolgere il Servizio Civile presso la Federazione Italiana Rugby, uno dei suoi Comitati Regionali o una tra le settantuno Società affiliate accreditate presso il Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile è ora ufficialmente possibile. 
 
Volontarie e volontari dai 18 ai 28 anni potranno aderire ogni anno all’iter progettuale definito da FIR in collaborazione con Opes, andando ad inserirsi all’interno delle Società affiliate o delle strutture federali, vivendo a trecentosessanta gradi la realtà del rugby italiano, un percorso già vissuto nel 2022 dai partecipanti ai progetti pilota che le Società La Drola, UR Capitolina, Rugby Milano e Primavera Rugby hanno attivato all’interno dei propri Club.




 
 
Opes proseguirà la collaborazione con FIR nel proprio ruolo di ente erogatore del Servizio Civile, rappresentando il punto di contatto primario e di guida per FIR, i Comitati Regionali ed i Club.

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’ SUL SERVIZIO CIVILE NEL RUGBY ITALIANO