TROFEO ITALIANO BEACH RUGBY 2019: SABATO IL MASTER FINALE AD ALBA ADRAITICA Stampa
Campionati
Giovedì 18 Luglio 2019 11:10

 

beach 1Roma - Terminati nello scorso week end i tornei di qualificazione del Trofeo Italiano di Beach Rugby, il primo organizzato sotto l’egida della Federazione Italiana Rugby, si terrà sabato 20 luglio ad Alba Adriatica (Teramo) il Master Finale che decreterà le squadre maschile e femminile che si aggiudicheranno il Trofeo 2019.

Al Beach Arena Europa Acciai, si affronteranno dieci formazioni maschili e sei femminili. Di seguito i team qualificati.

Master Finale categoria maschile:
Crazy Crabs
Belli Dentro
Crazy Rats
The Rockets
Pirati di Nisida
Sabbie Mobili
Belli De Notte
Ironhill
Beach Busters
SP235

Master Finale categoria femminile:
Sabbie Mobili
Le Granite
Le Spavalde
Spinose di Duna
Le Cozze Nere
Salento Rugby

Mai come quest’anno ci si aspetta un Master Finale ad Alba Adriatica avvincente e dal risultato incerto. Nel torneo maschile otto squadre hanno vinto almeno una tappa del Trofeo, alternandosi ogni settimana sul gradino più alto del podio. Forse per la prima volta da anni, i Crazy Crabs non appaiono come i favoriti alla vittoria finale, con due team lazioni, i Belli Dentro ed i Rockets, che saranno per loro un serio intralcio.

 

In quello femminile il Trofeo ha dato vita a spettacolari sfide a due, tra le Sabbie Mobili e Le Spavalde, entrambe con una vittoria per tappa quando si sono affrontate, e tra Le Granite ed il Salento Rugby, che si sono divise la posta in palio nelle quattro sfide disputate.

Fra le sedici squadre che si sono qualificate ben cinque sono alla loro prima apparizione al Master Finale.

Per la maschile le new entry sono: i Beach Busters di Mirano e gli SP235 di Santeramo in Colle e di Gioia del Colle. Tornano dopo una breve assenza gli Ironhill di Colleferro mentre si confermano per il secondo anno di fila le laziali Belli De Notte, Crazy Rats e The Rockets. Ormai presenti da anni i frascatani dei Crazy Crabs, che vengono da sei finali consecutive, i partenopei dei Pirati di Nisida, i romani dei Belli Dentro e delle Sabbie Mobili maschili, alla loro 18esima presenza al Master, sulle ventidue edizioni disputate, tante quanti gli anni di attività.

Nel torneo femminile Sabbie Mobili, Le Spavalde e Salento Rugby, veterane del beach rugby, se la dovranno vedere con le nuove compagini Le Granite di Gioia del Colle, Le Cozze Nere di Capurso e Le Spinose di Duna di Montevirginio.

L’appuntamento è per sabato 20 luglio alle ore 10.00 nella Beach Arena “Europa Acciai”, presso lo stabilimento “Al Faro”. Il Master Finale, patrocinato dal Comune di Alba Adriatica ed organizzato dall’Asd Beach Sport, prevede l’inizio delle finali per le ore 21.30.