News


SERIE B: ROMAGNA RFC CONQUISTA LA PROMOZIONE IN SERIE A PDF Stampa E-mail
Campionati
Lunedì 03 Giugno 2019 08:38

romagnaPerugia - Romagna RFC è la quarta squadra promossa in Serie A.

I galletti romagnoli hanno superato ieri a Perugia la formazione laziale del Civitavecchia Centumcellae 26-17 nello spareggio di Serie B valevole per la promozione alla seconda divisione italiana.

Non sono bastate 22 gare di stagione regolare e due scontri diretti per decretare la formazione promossa del girone 2 della Serie B; é servita una gara di spareggio in campo neutro tra il club laziale e quello romagnolo.

A sorridere al fischio finale sono stati galletti della franchigia romagnola che tornano dunque in Serie A al termine di una cavalcata finale da ricordare dopo il successo di Firenze nell’ultimo turno della stagione regolare sulla capolista Florentia.

I laziali scattano sul 7-0 ma poi si scatenano i Galletti: Onofri, Di Franco e due mete tecniche scrivono il 17-26 finale che da il via alla festa.

Dunque Centurioni Lumezzane, Romagna RFC, Dopla Rugby Casale e Rugby Napoli Afragola sono le quattro squadre che disputeranno la stagione 2019/20 inserite nel Campionato di Serie A Maschile.

 
SERIE A, UNDER 18 E UNDER 16 MASCHILE, UNDER 18 E UNDER 16 FEMMINILE: TUTTI I RISULTATI DI GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 02 Giugno 2019 17:54

 

Roma – E’ il Rugby Colorno la seconda squadra promossa nel Peroni TOP12 dopo il Sitav Rugby Lyons. Gli Emilani hanno battuto 25-12 (4-0) l’Unione Rugby Capitolina nella semifinale di ritorno del Campionato Italiano di Serie A  ribaltando il passivo dell’andata di 20-19 (4-1) in favore dei romani. Domenica 9 giugno sfiderà i Lyons nella finale del campionato a tinte emiliane.

NB il tabellino è stato redatto dall'addetto stampa della squadra di casa

Colorno, HBS Rugby Stadium - Domenica 2 giugno 2019

Serie A, Semifinale di ritorno

HBS Colorno v U.R. Capitolina 25-12 (12-0)

Marcatori: p.t. 7’ m. Alvarado (5-0); 16’ m. Alvarado tr. Magri (12-0) s.t. 43’ cp. Magri (15-0); 46’ m. Afamasaga tr. Magri (22-0); 53’ m. Trapasso (22-5); 56’ m. Corvisieri tr. Mazzi (22-12); 64’ cp. Magri (25-12)

HBS Colorno: Lucchin (65’ Cozzi); Piccioli, Afamasaga, Silva (52’ Terzi); Canni; Magri, Boccarossa; Delnevo (62’ Modoni M.); Pop (74’ Perrone), Sarto ©; Rossi, Da Lisca; Alvarado (52’ Fiume), Buondonno (46’ Goegan), Singh (52’ Datola)

All. Prestera

U.R. Capitolina: Romano; Corvisieri, De Conci (21’ Rosato), Colitti, Iacolucci; Mazzi (68’ Bonini), Vannini (47’ Crivellone); Cerqua (7’ Maesano); Zandri, Trapasso; Belcastro (51’ Manozzi), Franco; Herrera (43’ Montagna), Rampa © (47’ Polioni), Berardi (24’ Orabona; 77’ Herrera)

All. Ianni

Arb. Boraso (Rovigo)

AA1 Sgardiolo (Rovigo); AA2 Bonato (Rovigo)

Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)

Cartellini: al 78’ giallo a Franco (U.R. Capitolina)

Calciatori: Magri (HBS Colorno) 4/5; Mazzi (U.R. Capitolina) 1/2

Note: giornata soleggiata 30° - campo in condizioni perfette - circa 1700 spettatori – HBS Colorno promosso in Top12

Punti conquistati in classifica: HBS Rugby Colorno 4, Rugby Vicenza 0.

Man of the Match: Marius Florin Pop – Tommaso Rossi (HBS Colorno)

 


 

Nel Campionato Italiano Under 18 colpo esterno dei Medicei che superano 7-3 in trasferta l’Unione Rugby Capitolina superando in classifica i romani e conquistando il pass per la finale in calendario domenica 9 giugno. Sorride il Roma Legio Invicta XV che batte 28-17 la Lazio. Nel Girone i il Petrarca, già certo del primato, cade 47-17 a Calvisano. Vittoria esterna per il Benetton Rugby 26-0 contro il Rugby Milano.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO U18

Girone 1
Kawasaki Robot Calvisano v Argos Petrarca Rugby 47-17 (5-0)
Rugby Milano v Benetton Rugby 0-26 (0-5)
Girone 2
Unione Rugby Capitolina v Toscana Aeroporti I Medicei 3-7 (1-4)
Roma Legio Invicta XV v S.S. Lazio Rugby 1927 28-17 (5-0)
 
Finale domenica 9 giugno
Argos Petrarca Rugby v Toscana Aeroporti I Medicei

 


 

Saranno Benetton Rugby e Rugby Parma 1931 a giocarsi la finale del Trofeo Lodigiani, in calendario domenica 9 giugno. Nelle Semifinali di ritorno del Campionato Under 16  il Benetton Rugby bissa il successo dell’andata (59-0) battendo in trasferta 42-5 il Rugby Franciacorta. Il Rugby Parma espugna il campo dell’Unione Rugby Capitolina 26-7 (5-0) consolidando il risultato positivo della gara di andata (22-19, vittoria con bonus).

Rugby Franciacorta v Benetton Rugby 5-42 (0-5)
Unione Rugby Capitolina v Rugby Parma 1931 7-26 (0-5)
Finale domenica 9 giugno
Rugby Parma 1931 v Benetton Rugby

Nella finale del Campionato Interregionale  Under 16 Femminile l’Iniziative Rugby Villorba bissa la vittoria ottenuta con la Seniores nel Campionato di Serie A Femminile superando in finale 26-21 l’unione Rugby Capitolina al Pata Stadium di Calvisano. Sempre nello stesso impianto l’Amatori Rugby Badia supera 50-21 l’Iniziative Rugby Villorba nella finale del Campionato Interregionale  Under 18 Femminile.

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI DELL’UNDER 16

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI DELL’UNDER 18

CLICCA QUI PER LE FOTO DELLA SERIE A FEMMINILE, UNDER 16 E UNDER 18

 

 
SERIE A, I LYONS SUPERANO 68-7 L'ACCADEMIA E CONQUISTANO L'ACCESSO NEL PERONI TOP12 2019/20 PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 01 Giugno 2019 17:29

Piacenza – E’ il Sitav Lyons Piacenza la prima squadra promossa nel Peroni TOP12 2019/20. I piacentini, nella semifinale play-off di ritorno del Campionato Italiano di Serie A, hanno bissato la vittoria dell’andata (45-12 a Calvisano) superando l’Accademia Nazionale Ivan Francescato 68-7 tra le mura amiche conquistando l’accesso al massimo campionato rugbistico italiano nella prossima stagione e, contestualmente, il pass per la finale in calendario domenica 9 giugno.

Partita che i padroni di casa mettono nella propria direzione già nel primo tempo con quattro mete nei primi 30 minuti con le mete di Tarantini, Rollero, Bance e Via trasformate da Guillomot. Nella ripresa i piacentini amministrano il risultato incrementando il vantaggio a propria disposizione e chiudendo la partita sul 68-7.

Per i Lyons si tratta di un ritorno nel massimo campionato rugbistico italiano a due anni di distanza dalla retrocessione nel campionato di Serie A. Nella giornata di domani alle 16.30 è in calendario la seconda semifinale di ritorno tra Rugby Colorno e Unione Rugby Capitolina (19-20 (1-4) all’andata) che metterà in palio il secondo posto per la finale e ufficializzerà la seconda squadra promossa.

Leggi tutto...
 
SERIE A FEMMINILE, VALSUGANA E VILLORBA PRONTE A GIOCARSI LO SCUDETTO NUMERO 35 PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 31 Maggio 2019 11:55

 

mischia villorba valsuganaRoma – Saranno Valsugana Rugby Padova e Iniziative Rugby Villorba a contendersi lo Scudetto della Serie A Femminile 2018/19.

Giunto all’edizione numero 35, il Trofeo sarà assegnato al termine di una finale inedita in calendario sabato 1 giugno al Pata Stadium di Calvisano alle 19.30, match che sarà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook, sull’app e sul canale Youtube FIR e che sarà diretto dal fischietto parmense Clara Munarini, alla seconda finale consecutiva nella Serie A Femminile. Alla migliore giocatrice in campo, invece, verrà consegnato il “Trofeo Rebecca Braglia”istituito in memoria della giovane rugbista in forza all’Amatori Parma scomparsa lo scorso anno.

Bilancio totalmente in pareggio tra le due squadre venete durante la regular season chiusa al primo posto del Girone 1 a quota 80 punti per il Valsugana e, a un punto di distanza, il Villorba in seconda posizione: vittoria all’andata 12-5 per la squadra capitanata da Sara Barattin; successo per le padovane vice-campionesse d’Italia in carica nella gara di ritorno per 13-6. Una gara in più – nel cammino verso la finale – per il Villorba che nel barrage ha superato 129-0 il Rugby Bologna 1928 (miglior punteggio stagionale per la squadra di coach Federico Zizola e Stefano Tonetto) tra le mura amiche e 26-8 in trasferta l’Unione Rugby Capitolina nella semifinale play-off. Una partita per il Valsugana prima della finale di domani – frutto del primo posto nella regular season – giocata contro il Rugby Colorno nella semifinale play-off, remake dell’ultimo atto della scorsa stagione (Scudetto vinto dalle emiliane) e che ha visto trionfare le padovane per 19-5 in casa.

Leggi tutto...
 
IL 7 GIUGNO CONVEGNO SULLA SICUREZZA DEL GIOCO PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 31 Maggio 2019 09:31

 

congreso bragliacongrresso braglia2Roma – Un convegno per continuare a formare ed a sensibilizzare il movimento, in tutte le sue componenti, alla tutela del player welfare ed alla centralità della corretta applicazione delle procedure volte a garantire la sicurezza dei partecipanti.

Venerdì 7 giugno, presso il Teatro Cinghio di Parma, la Commissione Medica Federale di FIR organizza il convegno “Rugby: spettacolo e sicurezza, il giusto equilibrio”.

Il convegno abbraccerà molteplici temi legati al player welfare, alla tutela della salute degli atleti, alla sicurezza sul campo da gioco, alla corretta gestione – in particolare – dei traumi cranici ed all’utilizzo delle modalità più appropriate di applicazione dei protocolli sviluppati da World Rugby.

Tra i relatori Eanna Falvey, nominato di recente Chief Medical Officer di World Rugby, il Presidente della Commissione Medica Federale FIR Vincenzo Ieracitano ed il Medico federale Luisa Selletti, il Vice-Presidente delal Federazione Medico Sportiva Italiana Gianfranco Beltrami, il Direttore Tecnico FIR Franco Ascione e Giuliano Braglia, padre di Rebecca, la giovane rugbista emiliana tragicamente scomparsa nel maggio del 2018 a seguito di un trauma sul campo di gara, cui il convegno è simbolicamente intitolato.

La Federazione Italiana Rugby è da sempre in prima linea, in coerenza con la propria vision di un Gioco aperto a tutti ed altamente inclusivo, per garantire la massima tutela della salute dei propri tesserati. In tal senso, continuare a formare e sensibilizzare l’intero movimento alla conoscenza ed all’applicazione delle giuste misure di tutela del player welfare è parte centrale dell’operato che il Settore Tecnico e la Commissione Medica federale svolgono quotidianamente. Il convegno di Parma, inserito tra le iniziative che FIR ha sviluppato all’interno del progetto di lascito e conservazione del ricordo di Rebecca Braglia, vuole muovere un nuovo, concreto passo nel processo formativo dell’intero movimento a tematiche che è necessario radicare appieno ad ogni livello” ha dichiarato il Presidente della Commissione Medica Federale di FIR, Vincenzo Ieracitano.

Fabio Beraldin, Consigliere Federale FIR con delega al settore femminile, ha aggiunto: “A nome della Federazione Italiana Rugby desidero, ancora una volta, rivolgere un sentito ringraziamento alla famiglia di Rebecca Braglia per aver aderito con entusiasmo al nostro invito a partecipare a questo convegno. Aver intitolato l’appuntamento di Parma alla memoria di Rebecca non è una semplice celebrazione, ma un impegno concreto della nostra Federazione a continuare in un impegno attivo e concreto alla tutela dei tesserati ed alla loro corretta formazione in tema di player welfare”.

 

 


Pagina 4 di 441
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito