A NAPOLI “SPORT E LEGALITÀ, LA MIA GIORNATA” PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Mercoledì 20 Febbraio 2019 08:45

logo Comitato Regionale FIR CampaniaLe scuole partenopee ospiti al Napoli International Sevens

Napoli – Saranno oltre cinquecento gli studenti dei sei istituti di Napoli che tra domani mercoledì 20 febbraio e giovedì 21 faranno visita al Villaggio del Rugby per seguire da vicino il torneo Napoli International Sevens, manifestazione di rugby a sette che coinvolge le nazionali di Italia, Francia, Germania, Inghilterra e Irlanda.

L’evento, organizzato dall’Amatori Napoli Rugby in collaborazione con la Federazione Italiana Rugby, ha preso il via quest’oggi con gli Azzurri che hanno calcato per primi il manto sintetico della struttura di Bagnoli. Emozione particolare per gli atleti campani Massimo Cioffi e Giovanni D’Onofrio, che vestono i colori della Nazionale Italseven davanti al pubblico di casa.

Sport e legalità, la mia giornata” è il nome dell’iniziativa concretizzata da Amatori Napoli, Polizia di Stato, Ufficio Scolastico Regionale MIUR e coordinata dal Responsabile Promozione e Sviluppo della FIR Prof. Franco Salierno. Quattro le fasi operative del progetto: gli studenti, accompagnati dalla Polizia di Stato, anzitutto partecipano dal vivo all’evento, creando in seguito un elaborato ed un disegno per raccontare l’esperienza vissuta di rugby e legalità. Le stesse scuole poi sceglieranno i migliori lavori che verranno conseguentemente esposti durante un incontro con la P.S. e rappresentanti del rugby che illustreranno agli alunni i format sul concetto di legalità. Infine tutti gli istituti partecipanti avranno l’opportunità di assistere con una delegazione alla gara del 6 Nazioni Italia-Francia del 16 Marzo all’Olimpico di Roma.

Gli studenti del 7° Pergolesi 2, dell’ Augusto-Michelangelo, del 78° Cariteo Italico, del Maiuri, del Pirandello-Svevo e del Russo potranno quindi approfondire in questa due giorni le regole ed i principi del gioco della palla ovale, e soprattutto come andare in meta avanzando e sostenendosi nel rispetto delle regole.

“Avere un evento di questa caratura al sud Italia è molto importante ed emozionante per noi addetti ai lavori” – commenta il tecnico federale Franco Salierno – “Ci siamo da subito attivati per dare la giusta rilevanza alla manifestazione collegandola al tema della legalità, su cui FIR ed istituzione scolastica sono molto sensibili. Grazie alla collaborazione del tecnico regionale Crescenzo Vigliotti abbiamo coinvolto gli istituti della zona flegrea, logisticamente diretti interessati all’evento e soprattutto scuole già attive con i propri alunni nei tornei studenteschi di rugby”.

Sul campo le nazionali si sfideranno in sei incontri oggi martedì 19, otto le gare in programma domani ed ulteriori tre nella mattinata di giovedì 21.

“Portare al Villaggio del Rugby di Bagnoli le scuole napoletane e farle assistere alle gare è un’iniziativa rilevante” – dichiara il Presidente di Comitato Fabrizio Senatore – “Grazie all’impegno del tecnico federale Prof. Franco Salierno sono attesi sei diversi istituti cittadini per i quali sono certo sarà una splendida esperienza. Di questo dobbiamo ringraziare l’apertura dei dirigenti scolastici e la loro fattiva collaborazione”.

Per i Club della Campania, contestualmente alla manifestazione, è stato programmato per domani mercoledì 20 febbraio anche un corso di aggiornamento specifico tenuto dal tecnico della Nazionale Seven Andy Vilk che avrà così anche modo di conoscere di persona il movimento regionale di rugby a sette.

“Lo stage della Nazionale Italiana Seven che si tiene in questi giorni a Napoli è motivo di grande interesse per tutto il rugby campano” – conclude Senatore – “Il Comitato ha sempre creduto nelle grandi potenzialità di sviluppo del rugby a sette, che è un veicolo formidabile sia per il miglioramento delle skills degli atleti, sia per avvicinare i neofiti eventualmente provenienti da altre discipline, ma soprattutto per propagandare questo splendido sport presso i più giovani con una formula di gioco altamente spettacolare”.

 
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito