TOP12, XVI GIORNATA: CALVISANO TORNA IN TESTA. VITTORIE DI MISURA PER MOGLIANO E VALORUGBY PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 03 Marzo 2019 17:36

calvisano vetta 2019 marzoRoma – Torna in vetta al TOP12 il Kawasaki Robot Calvisano che, dopo il rotondo successo per 45-14 sulla Lazio, riagguanta la prima posizione agganciando Rovigo al primo posto.

Partita senza storia per il XV di Brunello che già al termine del primo tempo mette in una direzione precisa il match chiudendo in vantaggio sul 33-0. Nella ripresa la Lazio rialza la testa ma le due mete degli ospiti valgono solo ai fini statistici.

A Reggio Emilia partita al cardiopalma con un tira e molla continuo tra i padroni di casa del Valorugby Emilia che chiudono sul 16-13 il primo tempo contro il Rugby Viadana 1970, subendo nel secondo tempo la riscossa degli uomini di Frati che ribaltano il risultato. Nel finale la meta di Amenta trasformata da Gennari regala al XV di Manghi una vittoria fondamentale in chiave play-off per 23-22.

A Mogliano match molto equilibrato e in mano ai padroni di casa per lunghi tratti. Nel finale la meta di Rossi, nonostante l’inferiorità numerica dal finale del primo tempo, mette in discussione il risultato che va in direzione del XV di Cavinato che si impone 21-22.

La classifica: Kawasaki Robot Calvisano, FEMI-CZ Rovigo 63; Argos Petrarca Rugby 59; Valorugby Emilia 57; Fiamme Oro Rugby 47; Toscana Aeroporti I Medicei 39; Mogliano Rugby 1969 31; Rugby Viadana 1970 30; Lafert San Donà 29; Verona Rugby 23; Valsugana Rugby Padova 19; S.S. Lazio Rugby 1927 12

 

Calvisano, Pata Stadium- domenica 3 marzo

TOP12, XVI giornata

Kavasaki Robot Calvisano v S.S. Lazio Rugby 1927 45-14 (33-0)

Marcatori: p.t. 5’ m Vunisa tr Pescetto (7-0); 9’ m Bruno tr Pescetto (14-0); 13’ m Biancotti (19-0);19’ m Casolari tr Pescetto (26-0); 34’ m Martani tr Pescetto (33-0) s.t. 47’ m Brarda tr Pescetto (40-0); m Coronel tr Bonifazi (40-7);73’ m Ceballons tr Bonifazi (40-14); 80’ m Susio (45-14)

Kavasaki Robot Calvisano: Bruno( 65’ Dal Zilio),Balocchi,Panceyra( 47’ Lucchin),
De Santis,Susio,Pescetto,Semenzato( 51’ Consoli),Vunisa( 47’ Andreotti),Martani,Casolari,Venditti,
Cavalieri( 65’ Amadei)(78’ Vunisa),Biancotti(51’ Gavrilita),Luccardi(51’ Morelli),Brarda( 65’ Manfredi)

All. Brunello

S.S. Lazio Rugby 1927: Di Giulio,Guardiano,Coronel,Lo Sasso( 48’ Bonifazi),Bonavolontà,
Ceballos,Brui (41’ Albanese),Malan,Giancarlini,Pagotto,Freydell (70’ Blessano),Duca,
Bolzoni( 47’ Chalonec),Amendola(  47’ Baruffaldi),Cafaro( 70’ Campanelli)

All. Montella

Arb Trentin (Lecco)

AA1 Munarini (Parma) AA2 Russo(Milano)

Quarto Uomo: Salafia (Milano)

Cartellini: 74’ giallo a Duca ( Lazio Rugby)

Calciatori:Pescetto(Kavasaki Robot Calvisano) 5 / 7 ; Bonifazi (Lazio Rugby) 2 / 2

Note: cielo sereno,pomeriggio primaverile,spettatori 1000 circa

Man of the match: Nardo Casolari (Kavasaki Robot Calvisano)


Reggio Emilia, Stadio Mirabello – domenica 3 marzo 2019

TOP12, XVI giornata

Valorugby Emilia v Rugby Viadana 1970 23-22 (16-13)

Marcatori: p.t. 3’ cp Gennari (3-0), 16’ m.Menon tr Ormson (3-7), 23’ cp Ormson (3-10), 25’ cp Gennari (6-10), 28’ m.Du Plessis tr Gennari (13-10), 33’cp Gennari (16-10; 34’ cp Ormson (16-13); s.t. 43’ cp Ormson (16-16), 48’ cp Ormson (16-19), 70’ cp Ormson (16-22), 78’ m.Amenta tr Gennari (23-22)

Valorugby Emilia: Farolini (cap);  Costella, Paletta, Vaega, Gennari; Rodriguez, Panunzi; Amenta, Rimpelli (49’ Messori), Mordacci; Balsemin, Du Preez (66’Festuccia); Du Plessis, Manghi (49’ Gatti), Muccignat.

All. Manghi

Rugby Viadana 1970: Apperlery; Bronzini, Menon, Ormson, Spinelli (43’ Pavan); Di Marco, Bacchi (65’ Gregorio); Tupou, Gelati, Ruffolo; Guilleman (49’ Chiappini), Devodier (65’ Wagenpfiel); Novindi (50’ Garfagnoli), Silva (65’ Ribaldi), Denti Antonio (41’ Breglia).

All.Frati

Arb.: Boraso (Rovigo)

AA1 Chirnoaga (Roma), AA2 Bonato (Padova)

Quarto Uomo: Lazzarini (Rovigo)

Cartellini: al 66’ giallo a Amenta (Valorugby Emilia); al 75’ giallo a Chiappini (Rugby Viadana 1970)

Calciatori: Gennari (Valorugby Emilia) 5/6, Ormson (Rugby Viadana 1970) 6/7

Note: Spettatori 1.000 circa. Giornata soleggiata, temperatura 18 gradi circa

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 4, Rugby Viadana 1970 1

Man of the Match: Luciano Rodriguez (Valorugby Emilia)


Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - domenica 03 marzo 2019

TOP12, XVI giornata

Mogliano Rugby 1969 v Verona Rugby 21 – 20 (14-7)

Marcatori: pt. 5' m. Mortali tr. McKinney (7-0), 34' m. Ferraro tr Jackman (7-7), 38' m. Ferraro tr. Jackman (14-7); st. 49' c.p. McKynney (14-10); 54' c.p. Buondonno (14-13); 55' m. D'Anna tr. Jackman (21-13); 70' m. Rossi tr. McKynney (21-20)

Mogliano Rugby 1969: Facchini; D'Anna, Pavan (60' Da Re), Zanatta, Guarducci; Jackman, Gubana (76' Fabi); Bocchi (72' Mengotti), Corazzi (Cap.), Finotto; Baldino, Caila; Michelini (72' Cincotto), Ferraro, Di Roberto (47' Buonfiglio)

all.: Cavinato

Verona Rugby: Mortali; Buondonno, Geronazzo (43' Greef), Quintieri, Cruciani T. (52' Pavan R); McKinney, Navarra (73' Cruciani M.); Salvetti, Ulufonua, Rossi (73' Spinelli); Signore (49' Riccioli), Groenewald; Cittadini, Silvestri (Cap), D’Agostino (49' Girelli)(76' Delfino).

all: Doorey

Arb. Piardi (Brescia)

AA1 Bolzonella (Cuneo); AA2 Pastore (Belluno)

Quarto Uomo: Giacomini-Zaniol (Treviso)

Cartellini: al 36’ rosso a Cittadini (Verona rugby)

Calciatori: Jackman 3/4 (Mogliano Rugby 1969); Mckynney 3/3(Verona Rugby); Buondonno 1/1 (Verona Rugby)

Note: Pomeriggio con clima primaverile e leggera brezza, terreno di gioco in perfette condizioni, circa 600 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 4; Verona Rugby 1

Man of the match: Edoardo Ferraro (Mogliano Rugby 1969)

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito