AD ALGHERO "L'AUTISMO VA IN META", IL 6 APRILE L'EVENTO ORGANIZZATO DA OGERT PACO PDF Print E-mail
Impegno Sociale
Wednesday, 03 April 2019 12:59
There are no translations available.

 

autismo algheroLa sala Executive dell’Aeroporto di Alghero ha ospitato martedì 26 Marzo la conferenza stampa di presentazione de “L’Autismo va in meta”, una giornata in programma il prossimo 6 Aprile dalle ore 09.00 alle ore 18, sul campo da rugby di Maria Pia e organizzata da Ogert Paco. E’ stato il Direttore della Sogeaal, Alberto Perini ad introdurre la presentazione che ha visto, tra gli altri anche la presenza del Sindaco Bruno e di numerosi partner della giornata ed amici. L’evento vede il patrocinio il patrocinio del Comune di Alghero e della Fondazione Alghero può contare su importanti partner come la Sogeaal,  Peugeot Autoclub Sassari di Pinuccio Mele, Cantine Delogu di Piero Delogu, Allianz Agenzia Alghero, Autonoleggi Demontis S.P.A, Novacal dei F.lli Montalbano, del CTR Alghero rappresentato in questo caso da Alberto Sotgiu, dell’ Hotel Alma Alghero, di Alarm Sistem e OP4 e naturalmente della collaborazione dell’Amatori Rugby Alghero e di vari sponsor che sostengono la giornata.

“L’Autismo va in meta” vuole essere una giornata caratterizzata dal binomio sport e autismo.  L’idea, come detto, è nata da Ogert Paco, storico giocatore dell’Amatori Rugby Alghero che vista la sua personale esperienza ha deciso di promuovere una giornata che possa coinvolgere in maniera ludica questi bambini speciali rendendo accessibile lo sport a TUTTI.

“Il mio sogno nel cassetto – spiega Ogert Paco – era di organizzare un evento che vedesse questi bambini coinvolti in attività sportive di vario tipo. Questo perché io sono padre di un bambino autistico e sono anche un rugbista, dunque in questo progetto ho semplicemente unito la mia passione da sportivo con l’amore per mio figlio”.

Il 6 Aprile si svolgerà dunque “L’Autismo va in meta”, evento che prevede non solo attività sportive ma anche tavoli tematici durante i quali si affronteranno vari aspetti di questo argomento  con vari esperti, laboratori guidati, percorsi motori seguiti da personale qualificato.

Non mancheranno inoltre associazioni sportive e ricreative che hanno aderito all’invito di Ogert Paco, come ad esempio il Club Ippico Capuano che organizzerà un percorso con i pony. 

Pompieropoli, in collaborazione con i Vigili del Fuoco, le attività sportive con l’apporto di varie società del territorio che praticano diverse discipline(dal calcio, al taekwondo, al basket, il rugby naturalmente). Prevista anche animazione con i gonfiabili e intrattenimento per i più piccoli. Direttamente dallo staff della Nazionale italiana arriva inoltre una maglia ufficiale, indossata durante il “Sei Nazioni”, autografata da tutti i giocatori azzurri e altri gadget che saranno messi all’asta per beneficienza. La giornata prevede la partecipazione anche de I Tazenda. L’ingresso alla manifestazione è aperto a tutti tramite un pass di accesso di 5 euro ( pagheranno solo gli adulti i bambini e ragazzi entreranno gratis )come contributo per la manifestazione.

 

La giornata  è organizzata dalla nuova associazione di Alghero “ Il mio amico speciale”, la cui presidente è Doriana Caria, moglie di Ogert Paco. La neonata Associazione si occuperà di organizzare progetti sportivi dedicati a bambini speciali.  Per informazioni e per potersi accreditare(dunque ottenere il pass) si può scrivere una mail all’indirizzo  This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it oppure si potrà effettuare  la registrazione il giorno stesso della manifestazione.

Sono previsti punti di ristoro. 

Intanto ieri “Giornata Mondiale della consapevolezza sull’Autismo”(2 Aprile) ad Alghero si sono svolti incontri ed eventi. Tra questi, quello organizzato dall’ Agenzia Allianz di Alghero di Lorena Caria e Andrea Ledda , in collaborazione proprio con l’Associazione “Il mio amico speciale” e con la partecipazione volontaria del Maestro Pietro Dore al sax e Piero Sotgiu alla chitarra. Dalle ore 19 alle ore 20 presso l’ufficio di Piazza Porta Terra si è svolta un’edizione speciale di “Musica dai Balconi per l’Autismo”. La musica ha accompagnato l’illuminazione di una delle torri della città ovvero la  Torre di Porta Terra, che dal 2 al 6 brillerà di blu, colore simbolo dell’autismo. 

 

 
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito