LAZIO E L’AQUILA, I FINALISTI FIR UNDER 19 INSIEME QUARANT’ANNI DOPO PDF Stampa E-mail
varie
Sabato 25 Maggio 2019 13:07

D7Z70sXW4AA5HWjRoma – Una Finale Under 19 che ha permesso di stringere rapporti che durano ancora oggi.

Lazio e L’Aquila si affrontarono per il titolo Juniores al Flaminio il 20 maggio del 1979, con vittoria per gli abruzzesi, ma la passione e l’entusiasmo visti in campo quel giorno hanno continuato ad alimentare i ricordi dei giovani scesi in campo quel pomeriggio nella Capitale, nell’impianto che vent’anni più tardi avrebbe visto il debutto dell’Italrugby nel 6 Nazioni.

Ieri sera, nel capoluogo abruzzese, ospiti di uno di quei ragazzi da tempo diventati uomini – Riccardo Zingarelli – i reduci di quella sfida-scudetto si sono ritrovati, esattamente quarant’anni più tardi, per ricordare quella partita e per proseguire in una lunga tradizione che, dal giorno della sfida, ha visto spesso i protagonisti ritrovarsi a più riprese.

L’annuario ufficiale riporta, per quella gara, la vittoria per L’Aquila, che si aggiudicò la gara per 17-0 aggiungendo il tricolore giovanile alla bacheca del club neroverde, ma la Finale U19 del Flaminio del 1979 rappresentò, soprattutto, la tappa conclusiva di una rivalità che aveva visto due gruppi di giovani rugbisti affrontarsi a più riprese nell’arco del proprio percorso giovanile e l’inizio di un’amicizia capace di andare ben oltre il campo da gioco e che, ancora oggi, unisce i protagonisti. 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

ticketing2018

banner sitofederugby

 

registrati-FIR


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito