FIR E MIPAAF ANCORA INSIEME NEL SEI NAZIONI 2020 PDF Stampa E-mail
Impegno Sociale
Giovedì 20 Febbraio 2020 15:57

PESCE AZZURRO PER NELL’ALIMENTAZIONE DEGLI AZZURRI ITALRUGBY E INIZIATIVE PER LA SOSTENIBILITA’ DEL TORNEO

Roma - La Federazione Italiana Rugby è lieta di annunciare, in occasione delle gare interne della Nazionale nel Guinness Sei Nazioni 2020 allo Stadio Olimpico di Roma, una serie di iniziative sviluppate/realizzate in collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MIPAAF) in ambito del Programma Operativo del FEAMP 2014/2020 che promuove la pesca e l’acquacoltura intelligenti ed ecocompatibili insieme ad uno sviluppo sostenibile ed inclusivo delle comunità che dipendono dalla pesca stessa.

Considerato l’alta richiesta di intake proteico dei giocatori di rugby professionisti e l’ottimo apporto di grassi insaturi Omega 3 adeguato al regime alimentare degli atleti, il pesce azzurro è regolarmente inserito nel regime alimentare della Squadra Nazionale.

Inoltre, il pesce azzurro garantisce un’ottima fonte di proteine e di una serie di micronutrienti come potassio (che aiuta la contrazione muscolare) e fosforo (utile per scheletro e cervello), di sali minerali (tra cui il selenio, un efficace antiossidante, calcio, fosforo, ferro e iodio) e vitamine (in particolare A e B).

Presso il Parco del Foro Italico nel “Peroni Terzo Tempo Village”, sarà allestito uno spazio dedicato al MIPAAF con l’obiettivo di promuovere il Programma Operativo FEAMP 2014/2020. Tra le iniziative uno stand istituzionale per la distribuzione del materiale informativo e uno stand dedicato ai più piccoli con attività volte a promuovere il consumo del pesce azzurro e salvaguardare le risorse del mare attraverso un utilizzo sostenibile e condiviso. A completare le attività del villaggio, uno stand per la distribuzione gratuita al pubblico di cartocci di pesce azzurro fritto. Il tutto per promuovere il connubio tra sport e alimentazione.

Con il varo della progettualità “Mondo Ovale Responsabile”, volta a far conoscere i progetti di CSR di FIR e all’organizzazione di un 6 Nazioni sostenibile ambientalmente verrà riproposta anche nel 2020 l’iniziativa volta a ridurre lo spreco di plastica usa-e-getta durante gli eventi: anche quest’anno il Ministero ha aderito a questa iniziativa sostenibile, così tutti i visitatori dello stand MIPAAF e all’interno dell’Area Hospitality saranno omaggiati di un bicchiere in silicone che, grazie ad un chip sul fondo e all'applicazione mobile, permetterà di conteggiare il numero di bicchieri di plastica risparmiati durante l’evento. Grazie alla collaborazione con il Ministero sarà installata, nei pressi dello stand MIPAAF una scultura a forma di pesce raccogli plastica, un’opera di sensibilizzazione contro l’abbandono di quella che è l’emergenza del nuovo millennio per il mare e l’ecosistema: la plastica. La scultura vuole rappresentare un monito verso tutti i tifosi ad un atteggiamento ancor più responsabile ed un disincentivo a qualunque forma di abbandono di rifiuti.

Inoltre, sempre in coerenza con la sostenibilità dell’evento e il linea con il Programma Operativo FEAMP, tutti gli ospiti delle aree ospitalità dell’Olimpico riceveranno in omaggio, per la gara del 14 marzo contro l’Inghilterra, un asciugamano prodotto con tessuto avente tracciabilità controllata formato da poliestere derivante dal riciclo di bottiglie di plastica (PET) raccolte nel Mar Mediterraneo. 

 
 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito