GUINNESS PRO14, IL RUGBY ITALIANO RIPARTE DA BENETTON v ZEBRE RC PDF Stampa E-mail
Campionati
Giovedì 20 Agosto 2020 13:27

 

fotosportit 45188 prVENERDI’ 21 AGOSTO IL DIRETTA SU DAZN ALLE ORE 20 IL DERBY AZZURRO

ULTIMA VOLTA A MONIGO PER IL CENTURIONE ALESSANDRO ZANNI, 119 CAPS
Treviso -
Non poteva non essere il derby tra le due franchigie nazionali a far tornare in campo il rugby nel nostro Paese dopo la lunga sosta per la pandemia.

Venerdì 21 agosto alle ore 20, al Monigo di Treviso ed in diretta su DAZN, Benetton Rugby e Zebre Rugby Club tornano sul rettangolo verde, a quasi sei mesi dalle ultime rispettive gare ufficiali, per il primo dei due derby che consentiranno il completamento della stagione regolare di Guinness PRO14. 

Una partita che ha sia un elevato valore simbolico, per il ritorno all’attività di un intero movimento, ma il cui peso specifico dal punto di vista sportivo, anche in vista della lunga finestra internazionale che tra ottobre e novembre vedrà l’Italrugby scendere in campo in un totale di sei incontri tra i recuperi del Sei Nazioni 2020 ed i Cattolica Test Match novembrini, la cui formula è in fase di definizione. 

 

Ventisei gli Azzurri con almeno un cap all’attivo complessivamente a lista gara e tanti giovani desiderosi di mettersi in mostra davanti al capo allenatore dell’Italia Franco Smith, uno dei pochi a poter assistere alla partita dagli spalti in base al protocollo redatto dalla Commissione Medica FIR in osservanza delle disposizioni vigenti in materia di contenimento del contagio. 

Saluto al prato di Monigo, in regime di porte chiuse, per Alessandro Zanni, uno dei leader della Nazionale dell’ultimo decennio, all’ultima uscita della propria straordinaria carriera, dopo il ritiro annunciato durante a giugno, nell’impianto che lo ha visto protagonista dal 2009: ancora ottanta minuti, per il seconda linea friulano, prima di far calare il sipario su un percorso fatto di 119 presenze con la maglia dell’Italia, due titoli tricolori e una lunga militanza con la maglia biancoverde di Benetton. 

Queste le formazioni che si affronteranno al “Monigo” di Treviso: 

Treviso, Stadio “Monigo” - venerdì 21 agosto, ore 20
Guinness PRO14, XIV giornata - diretta DAZN
Benetton Rugby v Zebre RC
Benetton Rugby: Hayward; Sperandio, Riera, Morisi, Sarto L.; Steyn, Lamaro, Sgarbi (cap); Ruzza, Zanni; Alongi, Baravalle, Nemer
a disposizione: Lucchesi, Traore, Ferrari, Lazzaroni, Zuliani, Trussardi, Keatley, Zanon
all. Crowley
Zebre RC: Biondelli; Elliott, Bisegni (cap), Boni, Bellini; Canna, Violi; Licata, Meyer, Mbandà; Krumov, Sisi; Bello, Bigi, Rimpelli
a disposizione: Ceciliani, Fischetti, Zilocchi, Stoian, Tuivaiti, Palazzani, Rizzi, Mori
all. Bradley
arb. Piardi (Italia)
Assistenti: Gnecchi e Bottino (Italia)
TMO: Mitrea (Italia)

Nota per le redazioni
I Gruppi Squadra identificati da Benetton Rugby e Zebre RC sono sottoposti, in coerenza con il protocollo redatto dalla Commissione Medica Federale FIR, al seguente programma di screening medicale in vista della disputa dei due incontri:

  1. test sierologico per la ricerca IgG/IgM/ [IgA] il giorno 11 agosto 2020, a 10 gg dall’inizio delle competizioni. Se positivi IgG e positivi IgM/ [IgA], i soggetti dovranno effettuare il tampone e se positivi al virus Sars-Cov-2, seguire tutte le indicazioni in caso di positività successivamente fornite. 
  2. - Tampone per la rilevazione del virus Sars-Cov-2 i giorni: - 19 agosto 2020; - 23 agosto 2020; - 27 agosto 2020.
  3. - Test sierologico per la ricerca IgG/IgM/ [IgA] il giorno 08 settembre 2020, a 10 gg dalla fine delle competizioni.

    Il protocollo completo per la disputa dei due derby di Guinness Pro14 è consultabile QUI

 

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

logo pro14

covid-faq-fir

Banner 300x150

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito