COPPA ITALIA, I RISULTATI E I TABELLINI DELLA II GIORNATA PDF Stampa E-mail
Campionati
Sabato 18 Settembre 2021 18:03

mogliano lyons coppa italia settembre 2021Roma – Due vittorie esterne, un pareggio e un successo interno nella seconda giornata della Coppa Italia.

Nella prima partita di giornata – giocata alle 15 – successo del Colorno che espugna per 23-21 il campo del Calvisano che scivola al secondo posto nel Girone 2. Gara molto equilibrata che viene ribaltata dei minuti finali dagli emiliani grazie alla meta di Gesi. A Roma nella prima partita stagionale il Rovigo impatta 20-20 in casa delle Fiamme Oro che conservano il primato. Batti e ribatti continuo tra le due squadre con Chillon e Menniti-Ippolito protagonisti sui calci piazzati.

Nel Girone 1 vittoria esterna per il Petrarca che si impone 48-12 sul Viadana. Gara in pieno controllo della squadra di Marcato che sbloccano il risultato con Sgarbi al 10’ riuscendo a tenere costantemente il vantaggio durante la partita. A Mogliano primo successo dei padroni di casa nel Girone 1. Il XV di Costanzo supera 42-26 tra le mura amiche i Lyons sfruttando la grande prestazione di Carraro, nominato Player of the Match.

Questo il programma della seconda giornata:
Girone 1
Mogliano Rugby 1969 v Sitav Rugby Lyons  42-26 (5-0)
Rugby Viadana 1970 v Petrarca Rugby 12-48 (0-5)
Girone 2
Fiamme Oro Rugby v Femi-CZ Rovigo 20-20 (2-2)
Rugby Transvecta Calvisano v HBS Colorno 21-23 (1-4)

La classifica

Girone 1: Petrarca Rugby 10; Valorugby Emilia* e Mogliano Rugby 1969 5; Sitav Rugby Lyons e Rugby Viadana 1970* 0

Girone 2: Fiamme Oro Rugby 7, Rugby Transvecta Calvisano 6 ; HBS Colorno 4, FEMI-CZ Rovigo 2*, S.S. Lazio Rugby 1927 1*

*Una partita in meno

I tabellini

Calvisano, Stadium “San Michele” – sabato 18 settembre, ore 15:00
Peroni TOP10,  II giornata

Rugby Transvecta Calvisano v HBS Colorno   21 - 23      (14 – 15)

Marcatori: pt. 6’ m Marinello tr Consoli (7 – 0); 10’ m Buondonno (7 – 5); 18’ cp Van Tonder (7 – 8); 32’ m Balocchi tr Van Tonder (7 – 15); 35’ m Vunisa tr. Consoli (14 – 15); st. 56’ m Ortis tr Consoli(21 – 15); 68’ cp Rodriguez (21 – 18); 74’ m Gesi (21 – 23).

Rugby Transvecta Calvisano: Vaccari, Regonaschi, Bronzini, Mazza, Mastandrea; Brighetti (44’ Bozzoni), Consoli (70’ Susio); Vunisa (cap), Bernasconi (47’ Izekor), Lewis (51’ Maurizi); Ortis, Van Vuren (51’ Zanetti); D'Amico (47’ Gravilita), Marinello (34’ Luccardi), Barducci (41’ Brugnara).

All.: Guidi

HBS Colorno : Van Tonder; Gesi; Mey, Skelton; Balocchi (68’ Pasini); Rodriguez, Del Prete; Koffi (51’ Bertoni); Odiase, Sarto (Cap) (47’ Ferrara); Rebussone, Butturini (38’ Zecchini); Appiah (51’ Minnelli), Buondonno L. (52’ Del Bono), Singh (15’ Goegan, 25’ Sinhg, 28’ Goegan, Goegan che esce definitivamente al 42’)

All.: Casellato

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio).
AA1: Luca Trentin (Lecco), AA2: Alberto Favaro (Venezia)

Quarto Uomo: Mirco Sergi (Bologna)

Cartellini: al 54’ giallo Skelton (HBS Colorno) 

Calciatori: Consoli (Rugby Transvecta Calvisano) 3/3; Van Tonder (HBS Colorno) 2/4, Rodriguez (HBS Colorno) 1/1.

Note: Al 42’ Colorno gioca con la mischia no-contest per avere esaurito le prime linee a referto gara.

Punti conquistati in classifica: Rugby Transvecta Calvisano 1, HBS Colorno 4

Player of the Match: Odiase (HBS Colorno)


Roma, Caserma “Stefano Gelsomini” – sabato 18 settembre 2021 ore 16.00

Coppa Italia, II giornata Girone 2

Fiamme Oro Rugby v FEMI-CZ Rovigo (8-6) 20-20

Marcatori: p.t. 7’ m. Kudin (5-0); 32’ cp Chillon (5-3), 36’ drop Menniti-Ippolito (8-3); 39’ cp Chillon (8-6); s.t. 43’ m. Ruggeri tr Chillon (8-11), 48’ cp Menniti-Ippolito (11-11), 53’ cp Chillon (11-14), 56’ cp Menniti-Ippolito (14-14), 60’ cp Chillon (14-17), 64’ cp Menniti-Ippolito (17-17), 73’ cp Chillon (17-20), 76’ cp Menniti-Ippolito (20-20)

Fiamme Oro Rugby: Cornelli S.; Guardiano, Vaccari, Forcucci, Lai (53’-72’ Angelini, 72’ Di Marco); Menniti-Ippolito, Marinaro (cap.); Cornelli M.; Chianucci (53’ De Marchi),Vian; D’Onofrio (49’ Chiappini), Fragnito; Tenga (43’ Vannozzi), Kudin (43’ Moriconi), Zago (43’ Iovenitti)

all. Presutti

FEMI-CZ Rovigo: Borin; Sarto, Lertora, Diederich, Bacchetti (45’ Da Re); Van Reenen, Chillon; Ruggeri, Lubian, Sironi (65’ Cosi); Ferro (cap.), Steolo (40’+1’ Andreoli); Brandolini (41’ Pomaro), Cadorini, (41’ Momberg), Leccioli (49’-64’ Quaglio)

all. Giazzon

arb.  Vincenzo Schipani (Benevento)

AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Franco Rossella (Roma)

Quarto uomo: Leonardo Masini (Roma)

Cartellini: al 15’ giallo a Fragnito (Fiamme Oro Rugby); al 32’ giallo a Vaccari (Fiamme Oro Rugby); al 41 giallo a Chianucci (Fiamme Oro Rugby)

Calciatori: Chillon (FEMI-CZ Rovigo) 5/7, Menniti-Ippolito (Fiamme Oro Rugby) 5/6, Van Reenen (FEMI-CZ Rovigo) 0/1

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 2, FEMI-CZ Rovio Rovigo Delta 2

Player of the match: Andrea Menniti-Ippolito (Fiamme Oro Rugby)


Viadana, Stadio Luigi Zaffanella – Sabato 18 settembre 2021 ore 16

Coppa Italia, II giornata Girone 1

Rugby Viadana 1970 v Petrarca Rugby 12-48 (5-24)

Marcatori: p.t. 10’ m Sgarbi tr Lyle (0-7),18’ m. Stavile (5-7), 24’ m. Casolari (5-12), 27’ m. Canali tr Lyle (5-19), 34’ m. Lyle (5-24) s.t. 47’ m. Manganiello tr. Ceballos (12-24), 59’ m. Hasa tr. Lyle (12-31), 62’ m. Citton (12-36), 71’ m. Trotta (12-41), 79’ m. Trotta tr. Lyle (12-48)

Rugby Viadana 1970: Apperley; Massari, Zaridze (60’ Ferrarini), Modena (41’ Manganiello), Jannelli; Ceballos, Jelic; Denti And. (48’ Casado Sandri), Wagenpfeil (cap.) (65’ Scardamaglia), Stavile; Caila (48’ Zottola), Schinchirimini; Galliano M. (48’ Novindi) , Denti Ant.(55’ Fiorentini), Halalilo (41’ Schiavon – 73’ Denti Ant.).

All. Fernandez

Rugby Petrarca: Lyle; Esposito, Scagnolari (53’ De Masi), Sgarbi (vc), Coppo; Faiva (59’ Ferrarin), Panunzi (48’ Citton); Trotta (cap.), Casolari; Goldin (53’ Brevigliero), Canali; Galetto (60’ Michieletto), Pavesi (48’ Hasa), Makelara (48’ Spagnolo), Borean (48’ Carnio).

All. Marcato

Arb. Andrea Piardi (Brescia)

AA1 Federico Boraso (Rovigo), AA2 Stefano Roscini (Milano)

Quarto Uomo: Filippo Bertelli (Brescia)

Calciatori: Ceballos (Rugby Viadana 1970) 1/2, Lyle (Petrarca Rugby) 4/8

Note: giornata soleggiata, spettatori 300 circa.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 0; Petrarca Rugby 5

Player of the Match: Lyle (Rugby Petrarca)


Mogliano Veneto – Stadio “Maurizio Quaggia” - sabato 18 settembre 2021 ore 16

Coppa Italia, II giornata Girone 2

Mogliano Rugby 1969 v Sitav Rugby Lyons 42-26 (10-21)

Marcatori: pt. 10' c.p. Ledesma (0-3), 14' c.p. Ledesma (0-6), 15' m. Via G. tr. Ledesma (0-13), 19' m. Bruno (0-18), 25' m. D'Anna (5-18), 30' c.p. Ledesma (5-21), 36' m. D'Anna (10-21); s.t. 48' m. Bruno (10-26), 50' m. Fadalti tr. Ormson (17-26), 61' m. Dal Zilio tr. Ormson (24-26), 67' c.p. Ormson (27-26), 69' c.p. Ormson (30-26), 75' m. Bonanni (35-26), 79' m. di punizione (42-26)

Mogliano Rugby 1969: Fadalti; D'Anna (57' Franchin), Dal Zilio (v.Cap.), Jacono (40' Drago), Pavan (36' Sante); Ormson, Fabi (32' Garbisi); Finotto, Zuliani (40' Cerioni), Baldino (Cap.); Carraro, Bocchi (61' Notariello); Ceccato N., Bonanni, Ceccato A. (50' Ros).

all.: Costanzo

Sitav Rugby Lyons: Biffi; Via G., Cuminetti, Conti (50' Perazzoli), Bruno (cap); Ledesma (66' Boreri), Via A. (v.cap); Salvetti, Petillo, Bance (61' Cisse); Portillo (56' Bottacci), Lekic (56' Cemicetti); Scarsini (50' Actis), Rollero (67' Canderle), Cafaro (50' Aloè)

all.: Garcia

Arb. Andrea Spadoni (Padova)

AA1 Filippo Russo (Treviso), AA2 Alex Frasson (Treviso)

Quarto Uomo: Filippo Vinci (Brescia)

Cartellini: al 14' Giallo Dal Zilio (Mogliano Rugby 1969)

Calciatori: Ormson (Mogliano Rugby 1969) 4/7; Ledesma (Sitav Rugby Lyons) 4/6

Note: Pomeriggio sereno e caldo, terreno di gioco in buone condizioni, circa 200 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 5; Sitav Rugby Lyons 0

Player of the match: Guglielmo Carraro (Mogliano Rugby 1969)

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito