I VIGILI DEL FUOCO ITALIANI D'ARGENTO AI WORLD POLICE AND FIRE GAMES 2015 PDF Stampa E-mail
varie
Martedì 07 Luglio 2015 12:10

11667388 10206866576452526 8459327258163583996 nSi e' tinta di argento la spedizione italiana ai World Police & Fire Games di Fairfax (Usa). La Nazionale italiana formata da Vigili del Fuoco ha conquistato il secondo gradino del podio battuta solo dalla Nuova Zelanda, apparsa trasformata rispetto al girone di qualificazione. E' stato un cammino in crescendo quello dei ragazzi allenati da Stefano Giop con la preparazione tecnica di Luca Grandinetti, sia nel girone di qualificazione sia nell'epilogo. 
 
In semifinale gli azzurri hanno battuto 22 a 0 la Francia non facendo vedere loro palla per tutto il match. Pressione e difesa aggressiva sono state le armi vincenti; ogni errore transalpino era subito punito ed i complimenti non di prammatica del tecnico francese lo hanno sottolineato. 
La Nuova Zelanda sotto 12 a 0 all' intervallo ribalta il parziale e si impone 14 a 12 al Galles e stacca il pass per la finalissima. Il Galles primo nelle qualificazioni tornera' a casa a mani vuote lasciando il bronzo alla Francia.
L' atto conclusivo della manifestazione si apre con una Haka da brividi cui l Italia risponde avanzando. In campo e' subito lotta fisica e forse questo e ' il grande errore degli azzurri che cadono nel tranello smettendo di giocare al largo privilegiando lo scontro fisico. Finira' 35 a 7 per i "tutti neri" che si confermano campioni dopo New York e Belfast per la terza edizione consecutiva.
E' d' argento anche la selezione Over 35 che approdata alla finalissima si e' vista sbarrare la strada dall' Inghilterra vittoriosa per 26 a 12. Un pizzico di delusione si e' percepita in casa Italia, il gruppo e' solido, giovane e di qualità. Ci sarà tempo per rifarsi. Magari a Montreal 2017...

 

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube

covid-faq-fir

allenati-con-fir

banner cattolica

ticketing2018

banner sitofederugby

 

banner-community-2019

seguici su Spotify


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito