Italia


ITALIA, 35 AZZURRI PER PREPARARE IL GUINNESS SEI NAZIONI 2020 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 13 Gennaio 2020 12:21

fotosportit 80211 prRoma – Lo staff della Nazionale Italiana Rugby coordinato da Franco Smith ha ufficializzato una lista di trentacinque giocatori convocati per il prossimo raduno in calendario a Roma dal 19 al 26 gennaio in preparazione al Guinness Sei Nazioni 2020.

Trenta i giocatori convocati in forza alle due franchigie italiane di Guinness PRO14, con sedici atleti provenienti dalle Zebre e quindici dal Benetton Rugby. In prima linea si rivede Pietro Ceccarelli, pilone destro romano dell’Edinburgh, la cui ultima presenza in maglia azzurra risale al 24 giugno 2017 nel Test Match contro l’Australia a Brisbane.

Leggi tutto...
 
LA FIR PIANGE MARIO PERCUDANI, AZZURRO N. 135 PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 09 Gennaio 2020 18:40

percudaniParma – Il Presidente federale Alfredo Gavazzi e tutto il Consiglio Federale hanno appreso con tristezza della scomparsa di Mario Percudani, avvenuta a Parma, dov’era nato, all’età di 89 anni lo scorso 6 gennaio.

Azzurro n. 135, terza centro tre volte Campione d’Italia con il club ducale nel 1950, nel 1955 e nel 1957 era divenuto un imprenditore in ambito ortofrutticolo dopo aver concluso una carriera agonistica che lo aveva visto rappresentare la Nazionale in nove occasioni.

Aveva debuttato in azzurro a Milano il 17 maggio del 1952, nella Finale di Coppa Europa persa 8-17 contro la Francia, mettendo a segno la meta che aveva permesso all’Italia di andare all’intervallo in vantaggio. In meta, sul palcoscenico internazionale, era andato in altre due occasioni, decisivo nella vittoria per 8-0 sulla Spagna a Barcellona ai Giochi del Mediterraneo del 1955 e, nella stessa manifestazione, segnando l’unica meta italiana nel 16-8 contro la Francia B.

La sua ultima apparizione con l’Italia nel 1958, a Catania, nel successo per 6-3 con la Romania.

Alla moglie Lidia, ai figli Riccardo e Alessandra, alla Rugby Parma e alla Società Rugby Parma vanno le sentite condoglianze del Presidente federale, del Consiglio e dell’intera federazione.

Nel fine settimana del 10-12 gennaio, in memoria di Mario Percudani, il Presidente Gavazzi ha disposto che un minuto di silenzio venga osservato su tutti i campi d'Italia.

 
ITALRUGBY, CONCLUSO IL RADUNO A CALVISANO. SMITH: "IMPORTANTE PRIMO MOMENTO DI CONFRONTO" PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Lunedì 06 Gennaio 2020 17:52

smith franco gennaio2020Calvisano (Brescia) – Si è concluso nel pomeriggio odierno a Calvisano il primo raduno del 2020 della Nazionale Italiana Rugby sotto la guida di Franco Smith.

In una giornata fredda e soleggiata, gli Azzurri dopo i saluti di rito con staff e compagni di squadra hanno iniziato i lavori in mattinata con una riunione video dove l’allenatore sudafricano ha avuto modo di discutere – insieme allo staff tecnico e ai giocatori – delle strategie e alcuni schemi, iniziando l’avvicinamento al debutto nel Guinness Sei Nazioni 2020.

Leggi tutto...
 
ITALRUGBY, CONVOCATO BENVENUTI PER IL RADUNO A CALVISANO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Domenica 05 Gennaio 2020 13:04

benvenuti tommaso maglia 2018 19Roma – Lo staff tecnico della Nazionale Italiana Rugby guidato da Franco Smith ha convocato Tommaso Benvenuti per il raduno giornaliero in calendario domani, 6 gennaio, a Calvisano dalle ore 10 alle ore 16.

Benvenuti, 62 caps e 35 punti collezionati con la maglia Azzurra, ha partecipato con l’Italrugby alla scorsa Rugby World Cup in Giappone.

Al raduno, non inserito nelle finestre internazionali World Rugby, sono stati convocati i soli atleti militanti in Italia.

Leggi tutto...
 
GUINNESS SEI NAZIONI, WORLD RUGBY ANNUNCIA GLI ARBITRI DEL TORNEO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 04 Dicembre 2019 09:09

fotosportit 75748 prDublino – La federazione internazionale ha ufficializzato oggi le designazioni arbitrali per il Guinness Sei Nazioni 2020, al via sabato 1 febbraio.

L’Italia sarà impegnata nel match inaugurale del Torneo al Principality Stadium di Cardiff contro i campioni in carica del Galles, la cui direzione è stata affidata all’inglese Pearce, che già nel 2019 aveva arbitrato gli Azzurri nel primo turno di Sei Nazioni a Edinburgo.

La settimana seguente a Parigi, domenica 9 febbraio allo Stade de France, il derby latino valido per il “Trofeo Garibaldi” è stato affidato a Andrew Brace, tesserato per la federazione d’Irlanda ed ex internazionale con la maglia del Belgio: nel novembre 2018 Brace era stato designato per il Cattolica Test Match dell’Olimpico tra Italia e All Blacks, ma nel corso della prima frazione di gioco un infortunio al ginocchio lo aveva costretto a lasciare il campo, sostituito da uno dei propri assistenti.

Leggi tutto...
 


Pagina 3 di 438
 

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito