Cookie Consent by Free Privacy Policy website
Italia A


L'ITALIA A TORNA IN SUDAFRICA A SETTEMBRE PER LA TOYOTA CHALLENGE PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Mercoledì 31 Agosto 2022 11:00

toyota challenge logoRoma - L’Italia “A” di Alessandro Troncon tornerà in settembre in Sudafrica, dopo il tour estivo dello scorso giugno, per partecipare alla seconda edizione della Toyota Challenge in programma dal prossimo 30 settembre a Bloemfontein.

La seconda rappresentativa azzurra, che in estate ha superato la Namibia a Cape Town per poi cedere di misura ad una selezione dei migliori atleti della Currie Cup, disputerà tre incontri, sfidando tre tra i migliori team della prima divisione sudafricana.

Leggi tutto...
 
ITALIA “A” A TESTA ALTA A PORT ELIZABETH PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Sabato 02 Luglio 2022 20:54

Port Elizabeth (Sudafrica) - Costretta a cambiare la formazione annunciata alla vigilia da una serie di problemi fisici all’interno del gruppo, l’Italia “A” di Alessandro Troncon esce a testa molto alta da Port Elizabeth, fermata dalla selezione di Currie Cup “Carling Champions Team” sul 31-27 in fondo ad ottanta minuti di lotta e di bel rugby messo in mostra dalla seconda rappresentativa azzurra nell’appuntamento conclusivo del tour sudafricano.

Per lunghi tratti in vantaggio nel corso del match, con Canna implacabile dalla piazzola e con una prova corale che vede tutti protagonisti, gli Azzurri vanno a riposo in vantaggio sul 10-17 ed in avvio di ripresa allungano sempre con Canna sino al 10-20: a condizionare pesantemente l’esito del match sono le due mete concesse tra il sesto ed il dodicesimo della ripresa, che portano il XV di casa per la prima volta in vantaggio, 24-20.

Gli Azzurri hanno un nuovo sussulto al quarto d’ora, segnano con Di Bartolomeo e tornano avanti 24-27, ma il giallo di Bianchi al ventesimo per placcaggio pericoloso apre spazi in difesa, il Carling Champions Team ne approfitta e pochi minuti dopo realizza la meta del nuovo vantaggio: è 31-27 ed a nulla serve il forcing finale dell’Italia “A”, che lascia il Sudafrica con una vittoria sulla Namibia e con una prova di qualità contro la rappresentativa della storica e prestigiosa competizione della nazione arcobaleno.

 

Port Elizabeth, sabato 2 luglio
Incontro internazionale
Carling Champions Team v Italia “A” 31-27
Marcatori: p.t. 5’ m. Gesi tr. Canna (0-7); 24’ m. Kasende (5-7); 30’ m. Cannone L. tr. Canna (5-14); 34’ m. Masuku (10-14); 40’ cp. Canna (10-17); s.t. 2’ cp. Canna (10-20); 6’ m. Johannes tr. Masuku (17-20); 12’ m.  Xaba tr. Masuku (24-20); 17’ m. Di Bartolomeo tr. Canna (24-27); 23’ m. Jooste tr. Masuku (31-27)
Carling Champions Team: Blommetjues; Kasende, Brits, Hendriks, Davids; Masuku, Johannes; Mosi, Sanweni, Xaba; Swanepoel, Sekekete; Hunt, Van der Merwe, Matanzima
altri entrati: Jooste, Maritz, Blose, Kirkwood, Engelbrecht, Papier, Leyds, Williams
all. Stonehouse
Italia “A”: Sperandio; Bellini, Drago (c), Lucchin, Gesi S.; Canna, Fusco; Cannone L. (6’ st. Izekor), Bianchi, Iachizzi (20’ st. Stoian); Piantella, Krumov; Swanepoel (20’ pt. Nocera), Leccioli (10’ st. Di Bartolomeo), Buonfiglio (10’ st. Spagnolo)
all. Troncon
Cartellini: 20’ st. giallo Bianchi (Italia “A”)

 
ITALIA "A", LA FORMAZIONE PER AFFRONTARE IL CARLING CHAMPIONS TEAM SUDAFRICANO PDF Stampa E-mail
Nazionali Azzurre
Giovedì 30 Giugno 2022 19:12

 

italiaaportelizabeth
Port Elizabeth (Sudafrica) -
Tre cambi nel XV dell’Italia “A” scelto da Alessandro Troncon per la sfida al Carling Champion Team, la selezione della Currie Cup sudafricana che la seconda rappresentativa azzurra affronta sabato 2 luglio alle 19.45 a Port Elizabeth nell’appuntamento conclusivo della propria tournée nella Rainbow Nation..

Dopo aver nettamente superato la Namibia, Ruggieri e compagni trovano sulla propria strada una selezione, votata online dai fans sudafricani, della principale competizione nazionale del Paese arcobaleno: confermati i trequarti e la mediana, le novità sono in seconda linea, con Iachizzi dal primo minuto, ed in prima dove Troncon sceglie Leccioli come tallonatore e Paolo Buonfiglio come pilone sinistro.

Questa la formazione dell'Italia "A":

15 Michelangelo BIONDELLI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma)
14 Mattia BELLINI (Benetton Rugby, 31 caps)
13 Filippo DRAGO (Mogliano Rugby 1969/Benetton Rugby)
12 Enrico LUCCHIN (Zebre Parma)
11 Simone GESI (HBS Colorno)
10 Carlo CANNA (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, 53 caps)
9 Nicolo CASILIO (Zebre Parma)
8 Lorenzo CANNONE (Benetton Rugby)
7 Iacopo BIANCHI (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma)
6 Davide RUGGERI (FEMI-CZ Rovigo) - capitano
5 Edoardo IACHIZZI (Vannes)
4 Nicola PIANTELLA (FEMI-CZ Rovigo/Benetton Rugby)
3 Filippo ALONGI (Mogliano Rugby 1969/Benetton Rugby, 1 cap)
2 Emanuele LECCIOLI (Femi-CZ Rovigo)
1 Paolo BUONFIGLIO (Zebre Parma)

a disposizione
16 Tommaso DI BARTOLOMEO (Petrarca Rugby)
17 Mirco SPAGNOLO (Petrarca Rugby)
18 Matteo NOCERA (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma)
19 Cristian Neculai STOIAN (Fiamme Oro Rugby/Zebre Parma, 2 caps)
20 Alessandro IZEKOR (Transvecta Calvisano)
21 Emilio FUSCO (CSA Rugby Annonay)
22 Filippo DI MARCO (Fiamme Oro Rugby)
23 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 11 caps)

 

 


Pagina 1 di 29

ITALIA A VS SPAGNA

Italy

SAB 30 OTT 16:45

13 - 11
Madrid

ITALIA A VS URUGUAY

Italy

DOM 14 NOV 14.30

31 - 13
Padova, Stadio Plebiscito

uruguay

exiles-project

responsabilita-sociale-servizio-civile-banner300x150-2