News


LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DEL WEEK END PDF Stampa E-mail
Campionati
Mercoledì 18 Dicembre 2019 15:40

munarini macronRoma - Il CNAr, Commissione Nazionale Arbitri della FIR, ha reso note le designazioni arbitrali per gli incontri in programma nei giorni 20, 21  e 22 dicembre.

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DI SERIE A MASCHILE

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DI SERIE B

CLICCA QUI PER LE DESIGNAZIONI ARBITRALI DI SERIE C GIRONE 1

 
SERIE A E SERIE A FEMMINILE, I RISULTATI DELLA VII E VIII GIORNATA DI CAMPIONATO PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 15 Dicembre 2019 18:07

valpolicella verona serie a 2019Roma – Mantiene saldo nelle proprie mani il primato nel Girone 1 del Campionato Italiano di Serie A l’Accademia Nazionale Ivan Francescato che nella settima giornata espugna con il punteggio di 35-33 il campo del Parabiago in una gara ricca di emozioni. Al secondo posto il Settimo Torino – distante tre lunghezze – si impone 26-0 ad Alghero. Successi in trasferta anche per Biella e Pro Recco che battono rispettivamente 16-7 il Cus Genova e 29-20 I Centurioni Rugby. Sorride il Cus Torino che supera 13-9 il Rugby Milano.

Nel Girone 2 la capolista Verona vince 38-16 in casa del Valpolicella. Punteggio positivo in trasferta anche per il Rugby Udine che si impone 13-11 in casa del Rugby Paese, mentre i Rangers Vicenza in casa battono 37-27 il Rugby Casale. Pareggio 20-20 tra Petrarca e Valsugana, mentre a causa delle avverse condizioni climatiche è stato rinviato l’anticipo del sabato tra Badia e Ruggers Tarvisium.

Leggi tutto...
 
KAWASAKI CALVISANO RICEVE I LEICESTER TIGERS NELLA QUARTA DI CHALLENGE PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 13 Dicembre 2019 14:37

 

pescettoLEIvCALMassimo Brunello, stante il contemporaneo raduno della nazionale U20, ricorrerà ad una formazione "tradizionale". Ritornano in campo tutti veterani dello scudetto, con l'aggiunta di Riccardo Brugnara e Lorenzo Cittadini. Partirà titolare a fianco di Paolo Pescetto, il veterano di tante battaglie internazionali, Fabio Semenzato.

"Io credo e spero che l’emozione dell’esordio allo Welford Road sia superata e che noi, sabato al Patastadium, si possa essere concentrati e attenti sui nostri obbiettivi sin dal primo minuto- ha detto Alberto Chiesa- I Tigers, a Leicester, sono partiti con un ritmo impressionante dimostrando che volevano chiudere subito la partita, noi dovremo cercare di limitarli da subito, senza dimenticare, inoltre, che quando li abbiamo attaccati con tranquillità siamo spesso riusciti ad arrivare vicini alla loro linea di meta. Il nostro massimo impegno sarà finalizzato a non concedere mete “facili” ai nostri avversari che se, vorranno vincere, troveranno quindici ragazzi che cercheranno di impedirglielo con tutte le loro forze. Ma, soprattutto, vogliamo che gli spettatori, sabato al Patastadium,  possano vedere rugby vero, giocato ad un livello altissimo che in TOP12 difficilmente si vede vedere e che ci consentirà di misurare il limite delle nostre possibilità tecniche ed atletiche".

" Le due partite contro i Tigers sono le partite tecnicamente ed agonisticamente più importanti che il Calvisano è chiamato ad affrontare in questa stagione - ha detto Massimo Brunello all fine dell'ultimo allenamento prima del match-  Il nostro compito sarà quello di riuscire ad esprimerci al massimo delle nostre potenzialità e capacità sperando che questo possa bastare a contenere gli inglesi. Speriamo che ci sia un buon pubblico e che ci sostenga ed aiuta in una impresa sportiva, sulla carta, molto difficile" 

Questi i 23: Van Zyl; Balocchi, De Santis, G.Panceyra, Susio; Pescetto, Semenzato; Vunisa, Casolari, Archetti; Venditti, Zanetti; Cittadini, Morelli (cap), Brugnara.

A disposizione: Luccardi, Barducci, Gavrilita, Van Vuren, Martani, Izekor, Casilio, Chiesa

 

 


Pagina 6 di 757

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito