TOP12
PERONI TOP12, IL XV DEL VIADANA PER IL MATCH CONTRO IL VALORUGBY PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 14 Febbraio 2020 11:04

formazione viadana valorugbyViadana - Sabato 15 febbraio, alle ore 15, allo stadio Zaffanella di Viadana, i gialloneri ripartono nella prima di ritorno ospitando il Valorugby Emilia, secondo in classifica a sole tre lunghezze dalla regina Rovigo. La squadra emiliana ha ben 22 punti di vantaggio sul Viadana.

“Reggio non ha bisogno di grandi presentazioni, la classifica parla da sè – spiega il capo allenatore Victor Jimenez – è una squadra forte che quest’estate ha fatto grandi investimenti, acquistando giocatori di valore, abituati a sostenere certi ritmi. Li abbiamo già affrontati un paio di volte, la prima in Coppa Italia allo Zaffanella e un’altra volta in Campionato a Reggio, ma era stata una partita un po’ complicata da motivi esterni al campo di gioco. Mi aspetto una partita durissima, ma abbiamo preparato bene la partita, faremo del nostro meglio per difendere le mura di casa”.

La formazione annunciata dell’ Im Exchange Viadana 1970: Apperley, Souare, Finco, Pavan, Spinelli, Ceballos, Bronzini, Denti And. (cap), Ghigo, Anello, Grassi, Bonfiglio, Mazibuko, Ribaldi, Breglia
A disposizione: Garziera, Denti Ant., Novindi, Devodier, Schinchirimini, Gregorio, Forte, Ciofani.
Non disponibili per infortunio: Brandolini, Casado Sandri, Ferrarini A., Ferrarini F., Gelati, Manganiello, Mannucci, Panizzi, Saccà, Tizzi.

Sabato allo “Zaffanella” arbitra Federico Boraso (Rovigo) assistito da Andrea Spadoni (Padova) e Simone Boaretto (Rovigo). Quarto Uomo: Stefano Rebuschi (Rovigo).

 
La Lazio Rugby 1927 che ospita il Mogliano in casa PDF Stampa E-mail
Campionati
Venerdì 14 Febbraio 2020 10:47

80752382 462867064656951 5793058571813912576 nRoma - Giro di boa del massimo campionato italiano con la Lazio Rugby 1927 che scenderà in campo nella prima giornata di ritorno domani in casa contro il Rugby Mogliano 1969 alle ore 15.

La sfida di domani arriva in un momento particolarmente delicato per il XV guidato da Daniele Montella, posizionato al momento all'ultimo posto della classifica generale a quota 7 punti.

Per questo la partita di domani risulterà fondamentale per rilanciare ogni tipo di ambizione di classifica per la formazione romana, in cui la Lazio dovrà cercare di portare a casa punti pesanti.

Nell’ultima sfida contro il Viadana in casa i biancocelesti non sono riusciti a mettere in campo la stessa determinazione per tutto l’arco della partita, alternando momenti di buon gioco ad altri di totale blackout che hanno permesso agli sfidanti di portare a casa partita e bonus da Roma.

Anche gli sfidanti del Rugby Mogliano 1969 hanno avuto la peggio nell'ultima sfida ai danni però dei Medicei, in un match perso nell'ultimo quarto di gara dalla formazione veneta.

Abbiamo preparato molto bene la partita in settimana confidenti del nostro piano di gioco” ha dichiarato il capitano biancoceleste Carlo Filippucci “Sappiamo che il Mogliano ha le caratteristiche per metterci in difficoltà, ma sappiamo che se presteremo attenzione al piano di gioco potremo fare bene”.

S.S. Lazio Rugby 1927: Cozzi; Bossola, Mccann, Lo Sasso; De Gasperi; Cantarutti, Albanese; Cacciagrano; Filippucci (cap), Angelone; Lomidze, Milan; Forgini, Corcos, Quiroga.

A disposizione: Di Roberto, Ferrara, Giusti, Ercolani, Duca, Cristofaro, Vella, Baffigi.

 
Peroni TOP12, vincono i Medicei contro il Mogliano nel posticipo dell’undicesima giornata PDF Stampa E-mail
Campionati
Domenica 09 Febbraio 2020 17:42

XI.BIFFIFirenze – Vittoria in casa al “Ruffino Stadium Mario Lodigiani” per la Toscana Aeroporti I Medicei, che vince contro il Rugby Mogliano 1969 29-16 segnando quattro mete nel posticipo dell’undicesima giornata di campionato.

Nel primo tempo erano gli ospiti del Rugby Mogliano 1969 ad aprire le marcature con un calcio piazzato realizzato dal numero 10 Brian Ormson, che portava il punteggio alla fine del primo quarto di sullo 0-3. Tre minuti più tardi arrivava però la prima marcatura dell’incontro con il mediano di mischia dei Medicei Mohammadali Esteki che su una ripartenza da rolling maul avanzante andava a segno per i padroni di casa vicino ai pali, che con la successiva trasformazione di Daniel Newton portava la formazione fiorentina sul 7-3.

Al termine della prima frazione rispondeva però il Mogliano, con il XV biancoblu che si riportava avanti nel punteggio con una marcatura al largo realizzata da Filippo Guarducci, che andava a concretizzare un’azione prolungata degli ospiti nei 22 avversari. Con la trasformazione realizzata da Brian Ormson le squadre andavano poi a riposo sul 7-10.

Nella ripresa i Medicei si riportavano subito avanti al 42’ con una meta di Michele Boccardo spostando subito il punteggio sul 12-10.  Nei successivi minuti le due formazioni muovevano ancora il tabellino con un calcio piazzato per parte, prima della seconda meta di marca medicea che realizzata ancora da Michele Boccardo al largo, che trasformata da Daniel Newton portava la formazione guidata da Pasquale Presutti sopra break nel punteggio sul 22-13. Al 74’ il Mogliano accorciava le distanze con il piede di Brian Ormson ancora su calcio piazzato, ma allo scadere i Medicei trovavano la quarta meta in volata con Giacomo Biffi che chiudeva la partita sul definitivo 29-16.

Con la vittoria di oggi I Medicei salgono al settimo posto della classifica generale, raggiungendo proprio il Mogliano a quota 24 punti.

 

Firenze, Ruffino Stadium Mario Lodigiani - domenica 9 febbraio 2020
Peroni TOP12, XI giornata

Toscana Aeroporti I Medicei v Mogliano Rugby 1969  29- 16  (7-10)

Marcatori: p.t. 21’ c.p. Ormson (0-3); 24’m Esteki tr. Newton (7-3); 37’ m Guarducci tr Ormson (7-10); s.t. 42’ m Boccardo (12-10); 47’ c.p. Ormson (12-13); 50’ c.p. Newton (15-13); 67’ m Boccardo tr Newton (22-13); 74’ c.p. Ormson (22-16); 79’ Biffi tr Newton (29-16).

Toscana Aeroporti I Medicei: Biffi; Panetti, Menon, Rodwell (cap.), Tuculet; Newton, Esteki (75’ Taddei); Cosi, Boccardo, Venco (44’ Brancoli); Signore (44’ Maran), Chiappini; Battisti (63’ Marín), Broglia (55’ Schiavon), Zileri (63’ De Marchi)
All. Presutti, Basson

Mogliano Rugby 1969: Da Re; D'Anna (68’ Scagnolari), Dal Zilio, Cerioni, Guarducci (cap.); Ormson, Crosato (65’ Gubana); Tuilagi, Finotto (70’ Zago), Baldino (52’ Corazzi); Delorenzi, Caila; Ceccato, Ferraro (62’ Bonanni), Betti
All. Costanzo

Arb. Federico Vedovelli (Sondrio)
AA1 Matteo Liperini (Livorno), AA2 Matteo Franco (Pordenone)
Quarto Uomo: Massimo Celli (Arezzo)
Cartellini: 45’ giallo a Broglia (Toscana Aeroporti I Medicei);
Calciatori: Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 4/5; Ormson (Mogliano Rugby 1969) 4/6;
Note: pomeriggio nuvoloso, circa 12°, campo in buone condizioni, spettatori circa 700
Punti conquistati in classifica: Toscana Aeroporti I Medicei 5; Mogliano Rugby 1969 0;
Peroni Player of the Match: Michele Boccardo (Toscana Aeroporti I Medicei)

 


Pagina 5 di 670

facebook bar2 Facebook Twitter YouTube


I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies necessari per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per maggiori dettagli vai qui privacy policy.

Ho letto e accetto i cookies di questo sito